Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio - Cosa vedere a Grosio - Castelli, chiese, monumenti e musei - Il Parco delle incisioni rupestri del borgo di Grosio è una località unica, in cui natura, castelli e preistoria s'incontrano
 
CERCA PER ZONA

Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio

Cosa vedere a Grosio, Sondrio

Il parco delle incisioni rupestri è un viaggio che accompagna il visitatore nella natura più incontaminata e nella storia più antica. La Rupe Magna è la roccia alpina più estesa che sia mai stata incisa dall’uomo e ospita più di 5.000 incisioni collocate cronologicamente tra la fine del Neolitico e l’Età del Ferro. La grande varietà dei temi rappresentati indicano come si potesse svolgere la quotidianità protostorica valtellinese. La pratica di incidere la roccia permane anche in età storica, due croci sono evidenti testimonianze della religiosità cristiana. I reperti associati alle varie fasi protostoriche mostrano la presenza di aspetti culturali del tutto peculiari, caratterizzati da alterni rapporti ora con l'area transalpina dell'alta valle del Reno (Grigioni), ora con l'area sudalpina delle Alpi centro-orientali (Trentino-Alto Adige).

TAGS :

Visita Grosio

Cosa vedere nei dintorni

Il Castel Nuovo - Castello dei Visconti Venosta
Il Castel Nuovo - Castello dei Visconti Venosta
Il Castel Nuovo del borgo di Grosio, un viaggio nel tempo fra le rovine di una fortezza maestosa
Via S. Faustino, Grosio (SO)
0.00 Chilometri da Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio
Chiesa di San Giorgio
Chiesa di San Giorgio
Il centro storico del borgo di Grosio ospita una vera e propria incubatrice d'arte: la Chiesa di San Giorgio
Via San Giorgio, Grosio (SO)
0.58 Chilometri da Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio
Palazzo Lavizzari
Palazzo Lavizzari
Il Palazzo Lavizzari è una gemma del centro storico di Mazzo di Valtellina
Piazza S. Stefano 1, Mazzo di Valtellina (SO)
4.18 Chilometri da Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio
Contrada Fortificata di Pedenale
Contrada Fortificata di Pedenale
Dai boschi che sovrastano l'abitato, la Contrada Fortificata di Pedenale veglia sopra il borgo di Mazzo di Valtellina
Via Pedenale, 1, Mazzo di Valtellina (SO)
4.58 Chilometri da Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio
Palazzo Salis
Palazzo Salis
Il Palazzo Salis è uno dei principali palazzi storici della Valtellina e accoglie migliaia di visitatori tutti gli anni
Via Salis, 3, 23037 , Tirano (SO)
11.27 Chilometri da Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio
Collegiata Prepositurale di San Martino
Collegiata Prepositurale di San Martino
La Chiesa di San Martino e le sue storiche origini medioevali
Piazza S. Martino, 1, 23037, Tirano (SO)
11.38 Chilometri da Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio
Santuario della Madonna di Tirano
Santuario della Madonna di Tirano
Un perfetto equilibrio tra architettura toscana, lombarda e veneziana, il Santuario della Madonna di Tirano è un'affascinante opera d'ispirazione rinascimentale.
Piazza Della Basilica, 1 - 23037 , Tirano (SO)
12.18 Chilometri da Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio
Collegiata di Santa Eufemia
Collegiata di Santa Eufemia
La Chiesa di Santa Eufemia, in onore della patrona, si trova nella piazza principale del borgo
Via Roma, 3 - 23036 , Teglio (SO)
20.65 Chilometri da Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio
Torre 'De Li Beli Miri '
Torre 'De Li Beli Miri '
Torre 'De Li Beli Miri ' è il simbolo di Teglio
Via Castello - 23036 , Teglio (SO)
20.82 Chilometri da Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio

Piú letti del mese

Fontanellato tra storia, giri
Fontanellato tra storia, giri "in gondola" e street food
Vi portiamo nel bellissimo borgo medievale in provincia di Parma alla scoperta della maestosa Rocca Sanvitale, circondata da un fossato navigabile, e delle prelibatezze culinarie provenienti da tutta Italia e dal mondo: un vero e proprio assedio gastronomico!
By Joni Scarpolini
Il campanile del Lago di Resia e l'antico borgo sommerso
Il campanile del Lago di Resia e l'antico borgo sommerso
Vi raccontiamo la storia di un antico villaggio altoatesino che negli anni Cinquanta fu sommerso dalle acque della diga. E ciò che resta è uno spettacolo surreale, da film fantasy...
By Joni Scarpolini
Cerenzia e la leggenda del drago a sette teste
Cerenzia e la leggenda del drago a sette teste
Gli abitanti dell’antico borgo calabrese sono devoti a San Teodoro di Amasea, che nel 1528 sconfisse il terribile mostro: al loro condottiero hanno dedicato una giornata dell’anno per celebrare la sua impresa
By Redazione
Ricetta: Tagliolini con la Bomba di Gradara
Ricetta: Tagliolini con la Bomba di Gradara
E' il primo piatto tipico del borgo medievale marchigiano e il suo nome può trarre in inganno...
By Redazione
Dentro le anguste prigioni del Forte di Bard
Dentro le anguste prigioni del Forte di Bard
Vi portiamo nelle segreta della grande fortezza sabauda, che solo Napoleone riuscì a espugnare
By Stefano De Bernardi
Castello di Vogogna, la roccaforte che domina la Val d'Ossola
Castello di Vogogna, la roccaforte che domina la Val d'Ossola
A pochi chilometri da Domodossola, immerso nella natura alpina, sorge un suggestivo maniero medievale che, dopo secoli di invasioni, oggi vigila sull'antico borgo in pietra e attira i turisti anche della vicina Svizzera
By Joni Scarpolini
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turisimo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di