Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio - Cosa vedere a Grosio - Castelli, chiese, monumenti e musei - Il Parco delle incisioni rupestri del borgo di Grosio è una località unica, in cui natura, castelli e preistoria s'incontrano

 
CERCA PER ZONA

Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio
Cosa vedere a Grosio, Sondrio

Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio

Il parco delle incisioni rupestri è un viaggio che accompagna il visitatore nella natura più incontaminata e nella storia più antica. La Rupe Magna è la roccia alpina più estesa che sia mai stata incisa dall’uomo e ospita più di 5.000 incisioni collocate cronologicamente tra la fine del Neolitico e l’Età del Ferro. La grande varietà dei temi rappresentati indicano come si potesse svolgere la quotidianità protostorica valtellinese. La pratica di incidere la roccia permane anche in età storica, due croci sono evidenti testimonianze della religiosità cristiana. I reperti associati alle varie fasi protostoriche mostrano la presenza di aspetti culturali del tutto peculiari, caratterizzati da alterni rapporti ora con l'area transalpina dell'alta valle del Reno (Grigioni), ora con l'area sudalpina delle Alpi centro-orientali (Trentino-Alto Adige).

TAGS :

Visita Grosio

Cosa vedere nei dintorni

Il Castel Nuovo - Castello dei Visconti Venosta
Il Castel Nuovo del borgo di Grosio, un viaggio nel tempo fra le rovine di una fortezza maestosa
Via S. Faustino, Grosio (SO)
0.00 Chilometri da Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio
Chiesa di San Giorgio
Il centro storico del borgo di Grosio ospita una vera e propria incubatrice d'arte: la Chiesa di San Giorgio
Via San Giorgio, Grosio (SO)
0.58 Chilometri da Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio
Palazzo Lavizzari
Il Palazzo Lavizzari è una gemma del centro storico di Mazzo di Valtellina
Piazza S. Stefano 1, Mazzo di Valtellina (SO)
4.18 Chilometri da Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio
Contrada Fortificata di Pedenale
Dai boschi che sovrastano l'abitato, la Contrada Fortificata di Pedenale veglia sopra il borgo di Mazzo di Valtellina
Via Pedenale, 1, Mazzo di Valtellina (SO)
4.58 Chilometri da Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio
Palazzo Salis
Il Palazzo Salis è uno dei principali palazzi storici della Valtellina e accoglie migliaia di visitatori tutti gli anni
Via Salis, 3, 23037 , Tirano (SO)
11.27 Chilometri da Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio
Collegiata Prepositurale di San Martino
La Chiesa di San Martino e le sue storiche origini medioevali
Piazza S. Martino, 1, 23037, Tirano (SO)
11.38 Chilometri da Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio
Santuario della Madonna di Tirano
Un perfetto equilibrio tra architettura toscana, lombarda e veneziana, il Santuario della Madonna di Tirano è un'affascinante opera d'ispirazione rinascimentale.
Piazza Della Basilica, 1 - 23037 , Tirano (SO)
12.18 Chilometri da Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio
Collegiata di Santa Eufemia
La Chiesa di Santa Eufemia, in onore della patrona, si trova nella piazza principale del borgo
Via Roma, 3 - 23036 , Teglio (SO)
20.65 Chilometri da Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio
Torre 'De Li Beli Miri '
Torre 'De Li Beli Miri ' è il simbolo di Teglio
Via Castello - 23036 , Teglio (SO)
20.82 Chilometri da Parco delle incisioni rupestri e la Rupa Magna di Grosio

Piú letti del mese

5 tra i borghi più belli e caratteristici incastonati nella roccia
Un viaggio alla scoperta di cinque località incantevoli arroccate nell’austerità della roccia del Belpaese
By Pier Volpato
Ricetta: Strangozzi al tartufo nero, eccellenza di Norcia
Una pasta artigianale, tipica dei borghi umbri e con il blasonato tartufo nero: uno dei fiori all’occhiello della gustosa gastronomia di Norcia, nel cuore della Valnerina
By Luciana Francesca Rebonato
5 borghi imperdibili dell’appennino tosco-emiliano
Fiumalbo, Compiano, Bagnone, Castelnuovo di Garfagnana e Coreglia Antelminelli, gioielli dell’appennino.
By Luca Sartori
Ricetta: Génépy, il liquore forte e deciso e dei borghi valdostani
Artemisia weber e artemisia glacialis. Sono le piantine di montagna d’alta quota che, insieme, danno origine al Génépy: un liquore dal sapore alpino, una prelibatezza da conoscere e saper preparare
By Luciana Francesca Rebonato
Un itinerario lungo la Strada Romantica delle Langhe e del Roero tra borghi, castelli e vigneti piemontesi
La Strada Romantica delle Langhe e del Roero, un incantevole viaggio per vigne, borghi e castelli del Piemonte
By Pier Volpato
Salpa alla scoperta dei borghi più belli custoditi nel cuore della Sardegna
Un itinerario nel cuore del Mediterraneo, un viaggio alla scoperta di cinque tra i borghi più belli della Sardegna
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turisimo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi