Convento di Sant'Antonio - Cosa vedere a Rivello - Castelli, chiese, monumenti e musei - Il convento di Sant'Antonio di Rivello si trovano poco distante dal centro storico, nella parte bassa dell'abitato.
 
CERCA PER ZONA

Convento di Sant'Antonio

Cosa vedere a Rivello, Potenza

  • Viale Monastero, 40, Rivello (PZ)
  • +39 0973 46267
  • +39 320 7741314

Edificato a partire dal 1512, conserva, sotto le arcate antistanti la chiesa, affreschi di Girolamo Todisco del XVI secolo, tra cui un unicum dell'iconografia sacra, ovvero una Crocifissione dei Martiri Francescani del Giappone. La chiesa, rimaneggiata in forme barocche nel XVIII secolo, conserva interessanti tele del XVI secolo e un pregevole coro ligneo del XVII secolo. Notevoli anche il chiostro, affrescato sempre da Todisco e, nel refettorio, l'Ultima Cena del Pietrafesa. Al piano superiore è allestito il museo archeologico, con reperti provenienti da tutta l'area del fiume Noce (antico Talao) e da quella del Lao.

Contatta ora Convento di Sant'Antonio

Compila questo modulo per metterti in contatto direttamente

Accetto i termini della privacy
Voglio ricevere la newsletter
TAGS :

Visita Rivello

Eventi a Rivello

Cosa vedere nei dintorni

Villa Nitti
Villa Nitti
Villa Nitti è una villa di Acquafredda di Maratea, ubicata a picco sul mare, in Basilicata.
SS18 Tirrena Inferiore, 79, località Acquafredda, Maratea (PZ)
9.01 Chilometri da Convento di Sant'Antonio
Chiesa dell'Addolorata
Chiesa dell'Addolorata
La chiesa dell'Addolorata si trova a Maratea, in Basilicata.
Via San Pietro, Maratea (PZ)
9.97 Chilometri da Convento di Sant'Antonio
Chiesa di Santa Maria Maggiore
Chiesa di Santa Maria Maggiore
La chiesa di Santa Maria Maggiore è situata nel centro storico di Maratea, in Basilicata.
Via sotto il Campanile Maggiore, 1, Maratea (PZ)
10.01 Chilometri da Convento di Sant'Antonio
Eremo della Madonna degli Ulivi
Eremo della Madonna degli Ulivi
L'Eremo della Madonna degli Ulivi si trova alle Spalle della Basilica di San Biagio, a Maratea.
Via Castello, 2, Maratea (PZ)
10.24 Chilometri da Convento di Sant'Antonio
Basilica di San Biagio
Basilica di San Biagio
Il santuario di San Biagio costituisce il principale luogo di culto cattolico di Maratea, in Basilicata.
Via Castello, 1, Maratea (PZ)
10.42 Chilometri da Convento di Sant'Antonio
Statua del Cristo Redentore
Statua del Cristo Redentore
La Statua del Cristo Redentore è il simbolo di Maratea, in Basilicata.
Via Castello, 1, Maratea (PZ)
10.52 Chilometri da Convento di Sant'Antonio
Area archeologica Isola di Santo Janni
Area archeologica Isola di Santo Janni
Sull'isola di Santo Janni di Maratea, in Basilicata, è presente un sito di archeologia subacquea.
Isola di Santo Janni, località Grotte, 21, Maratea (PZ)
12.84 Chilometri da Convento di Sant'Antonio
MUDIF Museo Didattico della Fotografia
MUDIF Museo Didattico della Fotografia
L'archivio fotografico MuDiF di Montesano sulla Marcellana, in Campania, rappresenta un patrimonio unico.
Via dei Cappuccini, Montesano sulla Marcellana (SA)
21.79 Chilometri da Convento di Sant'Antonio
Museo Civico Etnoantropologico
Museo Civico Etnoantropologico
Il Museo Civico Etnoantropologico si trova a Montesano sulla Marcellana, in Campania.
Via Roma, 18, Montesano sulla Marcellana (SA)
22.47 Chilometri da Convento di Sant'Antonio

Piú letti del mese

Fontanellato tra storia, giri
Fontanellato tra storia, giri "in gondola" e street food
Vi portiamo nel bellissimo borgo medievale in provincia di Parma alla scoperta della maestosa Rocca Sanvitale, circondata da un fossato navigabile, e delle prelibatezze culinarie provenienti da tutta Italia e dal mondo: un vero e proprio assedio gastronomico!
By Joni Scarpolini
Il campanile del Lago di Resia e l'antico borgo sommerso
Il campanile del Lago di Resia e l'antico borgo sommerso
Vi raccontiamo la storia di un antico villaggio altoatesino che negli anni Cinquanta fu sommerso dalle acque della diga. E ciò che resta è uno spettacolo surreale, da film fantasy...
By Joni Scarpolini
Cerenzia e la leggenda del drago a sette teste
Cerenzia e la leggenda del drago a sette teste
Gli abitanti dell’antico borgo calabrese sono devoti a San Teodoro di Amasea, che nel 1528 sconfisse il terribile mostro: al loro condottiero hanno dedicato una giornata dell’anno per celebrare la sua impresa
By Redazione
Ricetta: Tagliolini con la Bomba di Gradara
Ricetta: Tagliolini con la Bomba di Gradara
E' il primo piatto tipico del borgo medievale marchigiano e il suo nome può trarre in inganno...
By Redazione
Dentro le anguste prigioni del Forte di Bard
Dentro le anguste prigioni del Forte di Bard
Vi portiamo nelle segreta della grande fortezza sabauda, che solo Napoleone riuscì a espugnare
By Stefano De Bernardi
Rezzonico, la perla medievale del Lago di Como
Rezzonico, la perla medievale del Lago di Como
Sulla sponda occidentale del Lario, a pochi chilometri da Menaggio, di fronte a Bellagio e Varenna, sorge un piccolo borgo antico, meritevole di una bella gita primaverile
By Joni Scarpolini
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turisimo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di