Chiesa di San Teonesto - Cosa vedere a Masserano - Castelli, chiese, monumenti e musei - La chiesa di San Teonesto fu la prima chiesa parrocchiale di Masserano, in Piemonte.
 
CERCA PER ZONA

Chiesa di San Teonesto

Cosa vedere a Masserano, Biella

Di origini molto antiche, la chiesa di San Teonesto è situata al di fuori del borgo sopra un poggio isolato. Attualmente sconsacrata, fino al XIX secolo fu la chiesa di un Convento di frati, giunti a Masserano nel 1592 per volere della marchesa Claudia, moglie di Besso Ferrero Fieschi, per occuparsi della popolazione. In seguito alla soppressione degli ordini religiosi voluta da Napoleone, i frati furono costretti a lasciare il convento, che, dopo un periodo di abbandono, venne acquistato dal Comune e adibito a edificio scolastico, funzione che conserva tuttora.

Edificata in stile romanico, presenta una facciata a capanna contraddistinta da due contrafforti con al centro il portale. L’interno è imponente, con volte a crociera a tutto sesto, e impreziosito dagli altari delle cappelle laterali in stucco. La prima a destra dopo l'ingresso è la ricca cappella di Sant'Antonio da Padova, di autore anonimo, realizzata per un ex voto nel 1650, come afferma il testo della cartella posta sulla volta. Alla sua sinistra si trova la cappella di San Diego, seguita dalla cappella di San Francesco, riccamente decorata da stucchi e affreschi con scene della vita del santo. Dall'altro lato troviamo invece la cappella di San Bonaventura, decorata a stucco, e quella di San Pietro d'Alcantara, interamente affrescata.

Salendo il presbiterio, tramite una porta sulla sinistra si accede a quella che un tempo era la cappella della Salus Infirmorum, riccamente affrescata nella seconda metà del Seicento. Sulla parete di destra si può ammirare una pseudo pala d'altare raffigurante la Natività della Vergine, mentre sulla volta, oltre una finta cupola, è rappresentata l'Incoronazione di Maria. In San Teonesto Barocco e Romanico si mescolano, creando un sito artistico unico per la storia dell’arte piemontese.

Contatta ora Chiesa di San Teonesto

Compila questo modulo per metterti in contatto direttamente

Accetto i termini della privacy
Voglio ricevere la newsletter
TAGS :

Visita Masserano

Eventi a Masserano

Piú letti del mese

Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Piccoli gnocchetti tipici della cucina valdostana che possono essere conditi in modi differenti.
By Redazione
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Le Ferratelle o pizzelle abruzzesi sono un dolce simile ai noti “waffles”.
By Redazione
Sauris, passaggio a nord-est
Sauris, passaggio a nord-est
Incorniciato dai suggestivi paesaggi della Carnia, il borgo alpino di Sauris è noto per il suo Lago, il Prosciutto IGP, lo speck e la birra artigianale, la Zahre Beer.
By Redazione E-borghi Travel
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
E' iniziata la stagione concertistica 2019-20 presso il Teatro Comunale Luciano Pavarotti. Un'occasione per ascoltare artisti di livello mondiale e visitare gli incantevoli borghi del modenese
By Redazione
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
Gioiello delle nostre tavole, il tartufo è uno dei prodotti più buoni e pregiati che ci siano.
By Antonella Andretta
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
Il 15 e il 16 novembre AgrieTour sarà in grado di offrire un panorama completo del mercato e della cultura dell'ospitalità rurale.
By Luciana Francesca Rebonato
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di