Pieve di San Fortunato - Cosa vedere a Montefalco - Castelli, chiese, monumenti e musei - L'antica pieve di San Fortunato sorge a meno di un chilometro fuori dal centro storico di Montefalco, in Umbria.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Pieve di San Fortunato

Cosa vedere a Montefalco, Perugia

  • Via Galileo Galilei, località San Fortunato, Montefalco (PG)

L'antica pieve di San Fortunato sorge nei pressi del borgo di Montefalco, in cima a una collinetta quasi del tutto contornata da un bosco di elci secolari dove si trovano delle grotte, scavate nell'argilla, già usate per i riti pagani e poi paleocristiani quando divennero, come narrato dalla tradizione popolare, luogo di ritiro per san Fortunato che visse tra il 340 e il 400. Qui nacque la prima parrocchia di Coccorone, antico nome di Montefalco fino al 1250. La chiesa è preceduta da un cortile a quadriportico del XV secolo, dove ben si notano, tra quelle in mattoni, alcune colonne reimpiegate dall'originaria basilica, abbattuta definitivamente nel 1439.

La navata unica, con volta leggermente ogivale, termina in un'abside quadrata. Sul lato a sinistra troviamo la Cappella delle Rose, edificata nel 1512, con un ciclo di affreschi sugli Episodi dell'Indulgenza della Porziuncola.
Nella lunetta del portale possiamo vedere la Madonna con Bambino tra i santi Francesco e Bernardino da Siena e Angeli, nonché una frammentaria Madonna con Bambino e Angeli, entrambe di Benozzo Gozzoli; un altare con affresco raffigurante San Fortunato e il reliquiario e, in fondo a sinistra, una copia della tavola raffigurante l'Assunzione, sempre del Gozzoli, in origine sull'altare maggiore.

TAGS :

Visita Montefalco

Eventi a Montefalco

Cosa vedere nei dintorni

Chiesa di Santa Lucia
Chiesa di Santa Lucia
La Chiesa di Santa Lucia a Montefalco è una delle più antiche chiese del borgo.
Via dei Vasari, 31, Montefalco (PG)
0.94 Chilometri da Pieve di San Fortunato
Complesso Museale di San Francesco
Complesso Museale di San Francesco
Il Complesso museale di San Francesco in Montefalco è un prestigioso museo dell'Umbria, grazie alla qualità dei materiali esposti e alla sua veste monumentale.
Via Ringhiera Umbra, 6, Montefalco (PG)
1.05 Chilometri da Pieve di San Fortunato
Santuario della Madonna della Stella
Santuario della Madonna della Stella
Il Santuario della Madonna della Stella si trova a metà strada tra Montefalco e Spoleto, nell'omonima località.
Località Madonna della Stella, Montefalco (PG)
3.75 Chilometri da Pieve di San Fortunato
Chiesa di San Silvestro
Chiesa di San Silvestro
La Chiesa di San Silvestro del borgo di Bevagna, in Umbria, venne fondata nel 1195.
Piazza Filippo Silvestri, Bevagna (PG)
6.60 Chilometri da Pieve di San Fortunato
Palazzo dei Consoli
Palazzo dei Consoli
Il Palazzo dei Consoli sorge nella centrale piazza Silvestri di Bevagna, in Umbria.
Piazza Filippo Silvestri, Bevagna (PG)
6.60 Chilometri da Pieve di San Fortunato
Chiesa di San Michele
Chiesa di San Michele
La chiesa di San Michele si trova bel borgo di Bevagna, in Umbria.
Piazza Filippo Silvestri, 3, Bevagna (PG)
6.63 Chilometri da Pieve di San Fortunato
Porta Venere
Porta Venere
Porta Venere è una delle sei porte di epoca romana del borgo di Spello, in Umbria.
Via Torri di Properzio, 43, Spello (PG)
11.85 Chilometri da Pieve di San Fortunato
Villa Fidelia
Villa Fidelia
Villa Fidelia si trova nei dintorni del borgo di Spello, in Umbria.
Via Centrale Umbra, 68, Spello (PG)
12.67 Chilometri da Pieve di San Fortunato
Santuario di Santa Maria della Pace
Santuario di Santa Maria della Pace
Il santuario di Santa Maria della Pace si trova nel borgo di Massa Martana, in Umbria.
Strada Vicinale Colle, 7, Massa Martana (PG)
15.75 Chilometri da Pieve di San Fortunato

Piú letti del mese

Viaggio nella Valle dei Mocheni, la valle incantata del Trentino Alto Adige
Viaggio nella Valle dei Mocheni, la valle incantata del Trentino Alto Adige
Andiamo alla scoperta della Valle dei Mocheni, anche definita la Valle incantata. Un luogo dal fascino unico, nel cuore del Trentino Alto Adige.
By Redazione
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Poker d’assi di borghi fortificati per andare alla scoperta della storia e delle curiosità. Leggende intrecciate ad arte e architettura, epopee medievali o rinascimentali che rivelano al visitatore tutta l’unicità di questi gioielli italiani
By Luciana Francesca Rebonato
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
Quattro borghi italiani che si distinguono per il loro artigianato, essenza di un’arte antica tramandata nei secoli. Un viaggio nella tipicità, itinerari emozionali che puntano i riflettori sull’unicità
By Luciana Francesca Rebonato
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, piccolo centro della Riviera di Ulisse, è una continua sorpresa tra panorami e scorci caratteristici dove ci si deve far guidare esclusivamente dalla curiosità
By Luca Sartori
Ricetta: Le Sfogliatelle di donna Anna
Ricetta: Le Sfogliatelle di donna Anna
Le sfogliatelle di Lama dei Peligni sono decisamente le dirette discendenti delle note sfogliatelle napoletane
By Redazione
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
La Colatura di Alici è un prodotto tradizionale che negli anni ha caratterizzato gastronomicamente il piccolo borgo di pescatori di Cetara
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di