Castello di Tutino - Cosa vedere a Tricase - Castelli, chiese, monumenti e musei - Il castello di Tutino si trova nei pressi di Tricase, in Puglia.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Castello di Tutino

Cosa vedere a Tricase, Lecce

  • Piazza Castello dei Trane, rione Tutino, Tricase (LE)

Il Castello dei Tutino, o meglio Castello dei Trane, dell’omonimo rione di Tricase è tra i pochi nel Salento a conservare ancora parte del fossato originario. Edificato nel XV secolo, costituì nei secoli un rifugio sicuro per gli abitanti del casale di Tutino. Le sue possenti mura, alte 6-7 metri e spesse 1,40 metri, sono realizzate in pietrame e bolo e presentano la parte inferiore scarpata. Delle numerose torri poste lungo il circuito murario, ne rimangono solo cinque, alcune con base a scarpa, collegate sulla sommità da un cammino di ronda visibile ancora in alcuni tratti.

Verso la fine del XVI secolo, divenuto obsoleto rispetto ai dettami dell'architettura militare dell'epoca, il castello fu ceduto dal conte di Alessano Andrea Gonzaga a don Luigi Trani. Quest'ultimo ne ampliò e trasformò la struttura per farne una dimora signorile. Sul lato orientale, il fossato lasciò il posto a un'elegante facciata rinascimentale articolata su due livelli con un severo portale sormontato dallo stemma nobiliare: un drago alato e rivoltato, mirante una stella di 8 raggi e sostenente con la branca destra una testa di toro e con quella sinistra un libro.

Lungo la facciata un registro con un'epigrafe in latino ne ricorda la costruzione avvenuta nel 1580. Ognuna delle finestre della facciata riporta nella decorazione dell'architrave un motto in lingua latina. Divenuto successivamente di proprietà della famiglia Gallone, ultimi baroni di Tutino, passò poi nelle mani della famiglia Caputo che ne destinò gli ambienti alla lavorazione del tabacco fino agli anni sessanta del secolo scorso.

TAGS :

Visita Tricase

Eventi a Tricase

Cosa vedere nei dintorni

Palazzo Gallone
Palazzo Gallone
Il Palazzo dei Principi Gallone è il più sontuoso monumento culturale del borgo di Tricase, sul Capo di Leuca.
Piazza Giuseppe Pisanelli, 1, Tricase (LE)
0.97 Chilometri da Castello di Tutino
Chiesa e convento dei Cappuccini
Chiesa e convento dei Cappuccini
La chiesa e il convento dei Cappuccini è un complesso architettonico del borgo di Tricase, in Puglia.
Piazza Giuseppe Pisanelli, 21, Tricase (LE)
1.00 Chilometri da Castello di Tutino
Chiesa della Natività della Beata Vergine Maria
Chiesa della Natività della Beata Vergine Maria
La chiesa della Natività della Beata Vergine Maria è la chiesa madre di Tricase, in Puglia.
Piazza Don Tonino Bello, Tricase (LE)
1.02 Chilometri da Castello di Tutino
Cripta della Madonna del Gonfalone
Cripta della Madonna del Gonfalone
La Cripta della Madonna del Gonfalone è una chiesa rupestre di Tricase, in Puglia.
SP184, rione Sant’Eufemia, Tricase (LE)
1.62 Chilometri da Castello di Tutino
Castello di Caprarica
Castello di Caprarica
Il castello di Caprarica si trova nei pressi di Tricase, in Puglia.
Piazza Sant'Andrea, rione Caprarica del Capo, Tricase (LE)
1.70 Chilometri da Castello di Tutino
Chiesa della Madonna di Costantinopoli
Chiesa della Madonna di Costantinopoli
La Chiesa della Madonna di Costantinopoli si trova nel borgo di Tricase, in Puglia.
Via Madonna di Loreto, 4, Tricase (LE)
1.77 Chilometri da Castello di Tutino
Museo Comi
Museo Comi
Il Museo Comi è ospitato all’interno dell’omonimo palazzo di Lucugnano, in Puglia.
Piazza Comi, Lucugnano, Tricase (LE)
2.58 Chilometri da Castello di Tutino
Convento dei Francescani Neri
Convento dei Francescani Neri
La Chiesa dei Francescani Neri di Specchia e l'annesso Convento hanno una data certa, il 1531, anno in cui si svolse il Capitolo dei Francescani Neri.
Via Giuseppe Garibaldi, 27, Specchia (LE)
4.29 Chilometri da Castello di Tutino
Abbazia di Santa Maria del Mito
Abbazia di Santa Maria del Mito
L'Abbazia di Santa Maria del Mito è situata nel borgo di Tricase, in Puglia.
SP358, Tricase (LE)
4.32 Chilometri da Castello di Tutino

Piú letti del mese

Ricetta: Pitta di patate
Ricetta: Pitta di patate
La pitta di patate alla pizzaiola è un piatto tipico salentino adatto sia per una cena o per un antipasto, da gustare sia caldo che freddo
By Redazione
Ricetta: le Melanzane Ripiene
Ricetta: le Melanzane Ripiene
Un piatto tipico, semplice e gustoso della cucina calabrese che non può mancare durante il pranzo domenicale o durante i giorni di festa
By Redazione
Civitas Medievale a Dozza: un viaggio nel tempo a due passi da Bologna
Civitas Medievale a Dozza: un viaggio nel tempo a due passi da Bologna
Da non perdere, all'inizio di marzo il borgo di Dozza ospiterà il pittoresco evento Civitas Medievale.
By Redazione
Bolgherirun2020: l'evento che ti permette di scoprire gli angoli più belli della Toscana
Bolgherirun2020: l'evento che ti permette di scoprire gli angoli più belli della Toscana
Torna Bolgherirun, l'evento sportivo che permette di scoprire, attraverso il divertimento, il fantastico paesaggio della Toscana.
By Redazione
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
I borghi storici della Lombardia conservano perfettamente le tradizioni enogastronomiche del territorio, grazie alle mani esperte delle massaie che hanno saputo tramandare i segreti della cucina più antica di questa regione.
By Redazione
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Un dolce pasquale tipico della città di Lucca e i suoi dintorni. La pasimata della Garfagnana si contraddistingue per la presenza dell'uvetta
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di