Salumificio La Rocca - Dove comprare a Castell'Arquato - Aziende, botteghe e negozi - Il Salumificio La Rocca con i suoi tradizionali salumi piacentini si trova nel borgo di Castell'Arquato, in Emilia Romagna.
 
CERCA PER ZONA

Salumificio La Rocca

Dove comprare a Castell'Arquato, Piacenza

Il Salumificio La Rocca ha la sua sede alle pendici di Castell’Arquato, un borgo medioevale intatto ricco di fascino e di poesia, che presenta testimonianze e vestigia del passato, d’arte e di cultura. Il territorio che lo circonda è tutto da scoprire, offre l’incanto di antichi manieri, una natura incontaminata e ancora sapori intensi e delicati dei piatti tipici, veri capolavori gastronomici da gustare.

Il Salumificio la Rocca è riconosciuto come uno dei più fedeli custodi della tradizione norcina in Emilia Romagna, grazie all’esperienza dei suoi maestri salumai e l’utilizzo di moderne tecnologie di lavorazione e stagionatura delle carni. La ricerca della qualità, la selezione delle carni più genuine e la cura dei prodotti hanno permesso al Salumificio La Rocca di creare dei veri capolavori gastronomici. E’ inoltre tra i Soci fondatori del Consorzio Salumi Tipici Piacentini e ha ottenuto il prestigioso riconoscimento europeo DOP (Denominazione di Origine Protetta) per la Coppa, il Salame e la Pancetta piacentini, una certificazione che segue un disciplinare di tutela molto severo al fine di garantire la più alta qualità nei prodotti.

All’interno del Salumificio La Rocca, posto sulla strada all’ingresso di Castell’Arquato, ha sede la Bottega del Suino d’Oro, vero e proprio punto vendita, dove poter trovare il meglio della produzione di salumi tradizionali della Food Valley Italiana. Coppa Piacentina Dop, Pancetta Piacentina Dop, Salame Piacentino Dop insieme ad una varietà di salumi tra cui: Culatelli, Fiocchi di Culatello, Bresaole di Suino, Salami, Strolghini e un vasto assortimento di carni fresche di suino e insaccati freschi da cuocere per le vostre grigliate.

Vi aspetta inoltre una ricca selezione di prodotti “pronto cuoci”, preparati dal nostro Chef “GianCracco”, già pronti per essere messi in pentola o sulla griglia. Senza scordare i rinomati vini dei colli Piacentini, i formaggi delle nostre vallate, il miele, l’olio e tante altre prelibatezze. All’interno dello spaccio è presente un’accogliente zona per le degustazioni dove sovente è possibile assaggiare i vari prodotti.

Il Sabato e la Domenica mattina, su prenotazione e per gruppi numerosi, è possibile organizzare una visita guidata all’interno dei reparti e delle stagionature, e per chi lo desidera predisponiamo degustazioni complete, con salumi e vini, allestite nella sala grande di lavorazione.

I nostri prodotti

Contatta ora Salumificio La Rocca

Compila questo modulo per metterti in contatto direttamente

Accetto i termini della privacy
Voglio ricevere la newsletter
TAGS :

Visita Castell'Arquato

Eventi a Castell'Arquato

Cosa vedere nei dintorni

Museo Geologico G. Cortesi
Museo Geologico G. Cortesi
Noto a livello internazionale, il Museo Geologico G. Cortesi di Castell'Arquato raccoglie diverse collezioni che permettono di seguire la storia evolutiva del bacino padano.
Via Sforza Caolzio, 57, Castell\'Arquato (PC)
1.31 Chilometri da Salumificio La Rocca
Museo Luigi Illica
Museo Luigi Illica
Luigi Illica, nato a Castell’Arquato fu uno degli esponenti della scapigliatura milanese, nonché uno dei principali librettisti dell’epoca post-verdiana. Lavorò per Giacomo Puccini, Alfredo Catalani, Umberto Giordano e Pietro Mascagni.
Scalinata Della Riva, 47, Castell\'Arquato (PC)
1.33 Chilometri da Salumificio La Rocca
Rocca Viscontea
Rocca Viscontea
Costruita su iniziativa della città di Piacenza nel 1342, la Rocca Viscontea di Castell'Arquato fu rinforzata ed ultimata da Luchino Visconti nel 1347.
Piazza Municipio, Castell\'Arquato (PC)
1.40 Chilometri da Salumificio La Rocca
Collegiata di Santa Maria Assunta
Collegiata di Santa Maria Assunta
L’attuale Collegiata di Santa Maria Assunta di Castell'Arquato fu terminata nel 1122.
Piazza don Enrico Cagnoni, Castell\'Arquato (PC)
1.41 Chilometri da Salumificio La Rocca
Museo degli Orsanti
Museo degli Orsanti
Il Museo degli Orsanti del borgo di Vigoleno, in Emilia Romagna, raccoglie testimonianze della vita degli Orsanti.
Via Libertà, Castello di Vigoleno, Vernasca (PC)
4.79 Chilometri da Salumificio La Rocca
Pieve Romanica di San Giorgio
Pieve Romanica di San Giorgio
La Pieve Romanica di San Giorno del Borgo di Vigoleno in Emilia Romagna, è tra le più rappresentative del territorio piacentino.
Via Libertà, Castello di Vigoleno, Vernasca (PC)
4.81 Chilometri da Salumificio La Rocca
Oratorio della Madonna delle Grazie
Oratorio della Madonna delle Grazie
L'Oratorio della Madonna delle Grazie è un elegante edificio del primo Seicento del borgo di Vigoleno, in Emilia Romagna.
Via Libertà, Castello di Vigoleno, Vernasca (PC)
4.81 Chilometri da Salumificio La Rocca
Museo del Mastio
Museo del Mastio
Il mastio era l’estrema difesa della rocca di Vigoleno, in Emilia Romagna.
Via Libertà, Castello di Vigoleno, Vernasca (PC)
4.81 Chilometri da Salumificio La Rocca
Rocca Sanvitale
Rocca Sanvitale
La rocca Sanvitale, nota anche come castello di Fontanellato, è un maniero d'epoca medievale interamente circondato da fossato colmo d'acqua di risorgiva.
Piazza Matteotti, 1, Fontanellato (PR)
23.11 Chilometri da Salumificio La Rocca

Piú letti del mese

Fontanellato tra storia, giri
Fontanellato tra storia, giri "in gondola" e street food
Vi portiamo nel bellissimo borgo medievale in provincia di Parma alla scoperta della maestosa Rocca Sanvitale, circondata da un fossato navigabile, e delle prelibatezze culinarie provenienti da tutta Italia e dal mondo: un vero e proprio assedio gastronomico!
By Joni Scarpolini
Il campanile del Lago di Resia e l'antico borgo sommerso
Il campanile del Lago di Resia e l'antico borgo sommerso
Vi raccontiamo la storia di un antico villaggio altoatesino che negli anni Cinquanta fu sommerso dalle acque della diga. E ciò che resta è uno spettacolo surreale, da film fantasy...
By Joni Scarpolini
Cerenzia e la leggenda del drago a sette teste
Cerenzia e la leggenda del drago a sette teste
Gli abitanti dell’antico borgo calabrese sono devoti a San Teodoro di Amasea, che nel 1528 sconfisse il terribile mostro: al loro condottiero hanno dedicato una giornata dell’anno per celebrare la sua impresa
By Redazione
Ricetta: Tagliolini con la Bomba di Gradara
Ricetta: Tagliolini con la Bomba di Gradara
E' il primo piatto tipico del borgo medievale marchigiano e il suo nome può trarre in inganno...
By Redazione
Dentro le anguste prigioni del Forte di Bard
Dentro le anguste prigioni del Forte di Bard
Vi portiamo nelle segreta della grande fortezza sabauda, che solo Napoleone riuscì a espugnare
By Stefano De Bernardi
Castello di Vogogna, la roccaforte che domina la Val d'Ossola
Castello di Vogogna, la roccaforte che domina la Val d'Ossola
A pochi chilometri da Domodossola, immerso nella natura alpina, sorge un suggestivo maniero medievale che, dopo secoli di invasioni, oggi vigila sull'antico borgo in pietra e attira i turisti anche della vicina Svizzera
By Joni Scarpolini
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turisimo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di