Gravina in Puglia gioiello dell'Alta Murgia tra archeologia, devozione, tradizioni culinarie e festività. Città natale di Papa Benedetto XIII recentemente beatificato, ricca di chiese rupestri.
 
CERCA PER ZONA

Gravina in Puglia: gioiello dell'Alta Murgia tra archeologia e devozione

Thu, 03 May 2018
Gravina in Puglia: gioiello dell'Alta Murgia tra archeologia e devozione

Gravina in Puglia, provincia di Bari, sita nel cuore della verdeggiante campagna dell'Alta Murgia, è arroccata sul ciglio di un crepaccio profondo. La Gravina sotterranea è un mondo segreto con innumerevoli tesori: grotte, abitazioni preistoriche, chiese rupestri affrescate, antiche cantine, cunicoli, acquedotti e cisterne scavati in tufo e calcarenite.

L'interessante Museo Pomarici-Santomasi conserva gli affreschi della cripta rupestre di San Vito Vecchio al piano terra, e altri reperti nella sezione delle ceramiche, numismatica e archeologica.

A Gravina domina la cattedrale dedicata a Santa Maria Assunta, dalla quale si gode una magnifica vista del paese. Dinnanzi alla cattedrale Piazza Papa Benedetto XIII con la statua a lui dedicata.

Papa Benedetto XIII (1650-1730) nato a Gravina dalla famiglia Orsini, celebrò il Giubileo nel 1725, ed è stato beatificato all'inizio del 2017: il paese si sta preparando al grande evento della sua futura santificazione. Dalla piazza scendendo le scalinate tra quartieri antichi, case medievali si raggiungono le chiese rupestri: la più grande è quella di San Michele, patrono di Gravina, festeggiato il 29 settembre, tra bellissime luminarie e fuochi d'artificio.

Arrivati alla stazione di Gravina è ammirabile il Santuario Madonna della Grazia dalla stupenda facciata unica nel suo genere: una maestosa aquila reale dalle ali spiegate e un grande rosone al centro. Nell'occhio dell'aquila un pezzo di cristallo attira lo sguardo dei visitatori per i riverberi dei raggi solari.

Gravina ha molte specialità culinarie, tra le quali la Verdeca, un tipico vino frizzante dolce verdognolo, e il Pallone, un grosso formaggio tondo dal sapore simile al provolone.

COMMENTI :

Notizie correlate

Castrocaro Terme, armonia e well-being
Castrocaro Terme, armonia e well-being
Castrocaro Terme, dominato da una fortezza, racchiude tutti gli ingredienti del tipico bien vivre romagnolo.
By Simona PK Daviddi
San Candido, destinazione per tutte le stagioni
San Candido, destinazione per tutte le stagioni
Un borgo trentino di origine antiche che ancora oggi sa coniugare tra le sue vie il sapore della tradizione sudtirolese con la calda accoglienza italiana.
By Simona PK Daviddi
Sauris, passaggio a nord-est
Sauris, passaggio a nord-est
Incorniciato dai suggestivi paesaggi della Carnia, il borgo alpino di Sauris è noto per il suo Lago, il Prosciutto IGP, lo speck e la birra artigianale, la Zahre Beer.
By Redazione E-borghi Travel
Caprarola - Storia di papi, cardinali, architetti… e di un meraviglioso palazzo-fortezza.
Caprarola - Storia di papi, cardinali, architetti… e di un meraviglioso palazzo-fortezza.
Nel Lazio, tra noccioleti e costoni tufacei si cela un borgo magnifico che ospita uno dei gioielli dell’architettura di tutti i tempi: Caprarola
By Roberto Giarrusso
Una giornata a Castell'Arquato, tra vicoli saliscendi e una leggenda più viva che mai...
Una giornata a Castell'Arquato, tra vicoli saliscendi e una leggenda più viva che mai...
Vi portiamo in uno dei borghi medievali meglio conservati dell'Emilia-Romagna e dell'intero Nord Italia, alla riscoperta di un'atmosfera d'altri tempi e di un mistero ancora tutto da risolvere
By Stefano De Bernardi
Positano tra leggende, spiaggette incantevoli e moda
Positano tra leggende, spiaggette incantevoli e moda
Ecco qualche curiosità sulla perla della Costiera Amalfitana
By Redazione

Piú letti del mese

I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
Gioiello delle nostre tavole, il tartufo è uno dei prodotti più buoni e pregiati che ci siano.
By Antonella Andretta
Ricetta: Il Bagnun di acciughe
Ricetta: Il Bagnun di acciughe
Il Bagnun di acciughe è una succulenta ricetta dal sapore tradizionale di Sestri Levante.
By Redazione
Ricetta: la Seupetta di Cogne
Ricetta: la Seupetta di Cogne
La Seupetta di Cogne è un piatto tipico dell’antica tradizione valdostana.
By Redazione
Ricetta: il Chichì Ripieno
Ricetta: il Chichì Ripieno
È una focaccia rustica molto gustosa e saporita adatta per tutti gli spuntini.
By Redazione
Finlandia, borghi sospesi tra le acque
Finlandia, borghi sospesi tra le acque
La Finlandia è un paesaggio composto per il 10% da laghi, un luogo in cui si possono compiere esperienze autentiche nella natura e scoprire borghi tipici disseminati in ambiente singolare.
By Nicoletta Toffano
San Candido, destinazione per tutte le stagioni
San Candido, destinazione per tutte le stagioni
Un borgo trentino di origine antiche che ancora oggi sa coniugare tra le sue vie il sapore della tradizione sudtirolese con la calda accoglienza italiana.
By Simona PK Daviddi
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di