La risorsa online sul turismo lento e borghi italiani
Accedi alla Community

Torre di Palme, le sue case in pietra e i balconi fioriti


Giovedì 01 giugno 2023

Visitare Torre di Palme, un pittoresco borgo nella provincia di Fermo, significa immergersi nell'incanto delle sue case in pietra, dei suoi balconi fioriti e dei luoghi d'interesse da non perdere

Torre di Palme, le sue case in pietra e i balconi fioriti

Ph. andrea luciani/shutterstock

Torre di Palme è un affascinante borgo situato nella provincia di Fermo, Marche, Italia. Caratterizzato dalle sue case in pietra e dai suggestivi balconi fioriti, questo luogo offre ai visitatori un'esperienza indimenticabile tra arte, storia e natura. Scopriamo insieme le principali attrazioni di questo incantevole borgo.

La bellezza delle case in pietra

Le case in pietra sono uno degli elementi distintivi di Torre di Palme. Questi edifici caratteristici, costruiti con sapienza e amore per il dettaglio, si integrano perfettamente nel contesto storico del borgo e ne esaltano il fascino. Passeggiando tra le strette vie lastricate, è possibile ammirare l'architettura tipica e la varietà di stili delle abitazioni, molte delle quali risalgono a centinaia di anni fa.

I balconi fioriti: un tocco di colore e romanticismo

Un altro elemento che rende Torre di Palme un luogo speciale sono i suoi affascinanti balconi fioriti. Visibili tra le vie del borgo, questi balconi ornati con piante e fiori di vario genere aggiungono un tocco di colore e romanticismo al paesaggio urbano. Non è raro imbattersi in balconi traboccanti di gerani, petunie e bougainvillea che profumano l'aria e creano atmosfere magiche.

Torre di Palme
Ph. Сергей Г./flickr

Attrazioni e luoghi d'interesse

Oltre alle case in pietra e ai balconi fioriti, Torre di Palme offre numerose attrazioni culturali e naturali. Di seguito alcuni dei luoghi d'interesse da non perdere:

  • Chiesa di Santa Maria a Mare: gioiello dell'arte medievale, situata in posizione panoramica.
  • Torre Merlata e le mura: una testimonianza della dominazione sveva su Torre di Palme durante la seconda metà del '200. Una fortificazione costituita adornata da merli ghibellini a coda di rondine.
    Fu costruita a protezione del castello fermano e dei suoi abitanti per volere di Federico II di Svevia.
  • Oratorio di San Rocco: situato di fronte la Chiesa di Santa Maria a Mare, venne edificato dalla Confraternita del Santissimo Sacramento nel XII secolo.
  • Il Bosco del Cugnolo e la Grotta degli amanti: un piccolo boschetto, circondato dalla campagna in parte abbandonata, che presenta un persorso facile di appena 2 chilometri. Un sentiero adatto a tutti fatta eccezione per la Grotta del Amanti, per la quale invece c' è da vincere un tratto di forte pendenza di circa 5 metri, con l' aiuto di una corda. 

Alba a Torre di Palme
Ph. lorenzo sgalippa/flickr

Insomma, un viaggio a Torre di Palme è un'esperienza unica e travolgente, all'insegna delle sue case in pietra, dei balconi fioriti e dalle molteplici attrazioni da conoscere. Siete pronti a scoprire tutto ciò che questo incantevole borgo ha da offrire?

Non perderti nulla dal mondo di e-borghi

Metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook e clicca su “Segui”
Ammira fantastiche foto sul nostro profilo Instragram
Iscriviti al nostro esclusivo canale Youtube
Segui i nostri tweet su Twitter
Iscriviti alla newsletter e potrai anche scaricare la nostra rivista e-borghi travel

Dormire, mangiare, comprare...

La Casa Di Torre di Palme
Situata a pochi chilometri da Fermo e San Benedetto del Tronto, La Casa Di Torre di Palme è l'ide...
Piazza Amedeo Lattanzi, 4, 63900 , Torre di Palme
cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2024 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Via Achille Grandi 46, 20017, Rho (Milano) | 02 92893360