La più grande risorsa online su turismo lento e borghi

Quattro giorni tra mille Sapori della Valle d'Aosta - da 265 €


Mercoledì 15 settembre 2021 | Proposta valida fino a: Domenica 31 ottobre 2021

Viaggio tra i borghi e le prelibatezze della cucina valdostana

Condividi
Durata: 4 giorni / 3 notti
Periodo: dal 09 settembre al 31 ottobre 2021
Quattro giorni tra mille Sapori della Valle d'Aosta

Da Aosta a Sarre
Il punto di partenza di questo strepitoso viaggio è Aosta, definita "La Piccola Roma delle Alpi", dove si potranno ammirare alcuni elementi dell'antico dominio romano, come ad esempio l'Arco di Augusto, eretto nel 25 a.C. per festeggiare il trionfo sui Salassi, la Porta Praetoria anticamente ricoperta con marmi e il Teatro Romano. Imperdibili sono poi il Ponte romano, l'area sepolcrale di Porta Decumana e il Cripto Portico che in passato collegava il Tempio dedicato a Giunone, Giove e Minerva con quello di Augusto.
La prima giornata si concluderà con la visita a Saint-Martin-de-Corléans e alla sua importante area Megalitica di Saint Martin punteggiata dai resti di dolmen, stele e colossali monumenti funerari.

La tappa a Courmayeur del secondo giorno del tour si concentra soprattutto sulla "Skyway Monte Bianco": è una funivia, con cabine rotanti, che permette di raggiungere il "Giardino Botanico Alpino Saussurea", il giardino alpino più alto d'Europa, e il Rifugio Torino nato nel 1898 e infine Punta Helbronner, dove sorgono una terrazza panoramica sulle Alpi e una interessante Sala dei Cristalli tutta da scoprire.
La giornata si concluderà con una visita al Castello di Sarre, risalente al 1710 decorato all'interno con più di 3600 corni di camosci e stambecchi.
Segue una cena tipica in agriturismo a base di piatti tipici: affettato della casa, tartina pane nero, burro e lardo, flan di coste, frittelle di mele, ravioli alla valdostana, crema di porri, polenta con carne al ginepro, gelato della casa, tisana, caffè vino e acqua.

Da Cogne a Bard
Il terzo giorno del tour si sposta a Cogne, alle porte del Parco Nazionale del Gran Paradiso: il borgo invoglia al relax sui famosi prati di Sant’Orso e alle escursioni alla volta di Pondel, dove sorge un colossale Acquedotto Romano sul Grand-Eyvia voluto da Caius Avillius Caimus. In questa giornata si farà visita alla Maison de Cogne Gérard Dayné che regalerà ai visitatori uno specchio sulla vita rurale e sull'architettura tipica della Valle d'Aosta dell'800: è in questa antica costruzione che è previsto l'assaggio della pagnotta dolce del Mecoulin, un pane dolce tipico di questo grazioso borgo.
Cogne vi aspetta a pranzo con un ricco menù succulento: antipasto valdostano (mocetta di Cogne, salamini di barbabietola rossa, salamini di cinghiale e salame di suino, lardo di Arnad su pane nero e miele, prosciutto crudo, fontina), fettina alla valdostana con insalata o Carbonada con polenta, crema di Cogne.

Il quarto giorno del tour termina con le visite ai Castelli dei borghi di Fénis e Bard. Il Castello di Fénis è considerato uno dei più belli in stile medioevale, con le sue torrette e mura merlate: da vedere la sala da pranzo dei nobili, la sala d'armi, la cucina con il camino più alto di tutta Europa e la Cappella del Castello con uno splendido affresco della Madonna della Misericordia. Nonostante l'aspetto fiabesco, una tetra leggenda interessa il castello: pare sia infestato dal fantasma di un bambino, ucciso dalla matrigna e poi murato.

Il Forte di Bard sorge, imponente e scenografico, su uno sperone roccioso che sovrasta la Valle della Dora Baltea: rappresenta una delle primissime fortezze militari difensive e fu costruito da Carlo Felice nel 1872. L'aspetto attuale del Castello di Bard è rimasto inalterato nel tempo e ospita il Museo delle Fortificazioni e delle Frontiere, dedicato alle tecniche di difesa e agli assedi subiti dal forte. Da visitare poi, presso l'Opera Carlo Alberto, il Museo delle Alpi che permette ai visitatori di fare un vero e proprio viaggio tra le vette alpine. In quest’occasione è possibile fare una piccola sosta per una degustazione del “Lardo Di Arnad”.

Il momento migliore per visitare il Forte di Bard è tra il 09 e il 10 ottobre, in occasione della rassegna culturale e gastronomica "Marché au Fort", l’evento che ogni anno si tiene al Forte per promuovere e valorizzare le produzioni agricole del territorio valdostano. Da non perdere!

Tagliere di lardo di Arnad con miele e castagne
Tagliere di lardo di Arnad con miele e castagne
Aosta  - Collegiata di Sant'Orso
Aosta - Collegiata di Sant'Orso
Courmayeur Monte Bianco - Sky Way
Courmayeur Monte Bianco - Sky Way
Castello di Sarre
Castello di Sarre

Highlights

Una proposta di viaggio che permette di scoprire alcuni dei luoghi più incantevoli della Valle d'Aosta e le sue prelibatezze.

Borghi interessati: Bard, Fénis, Cogne
  • Consulenza itinerari
  • Tour Operator
  • Esperienze
  • Itinerari
  • Per coppie
  • Per famiglie
  • Per viaggiatori con animali
  • Parchi e natura
  • Architettura
  • Degustazioni
  • Esperienze tradizionali
  • Montagna
  • Città + borghi
  • Con pernottamento

Programma

Itinerario di viaggio suggerito

  • 1° giorno – Aosta
  • 2° giorno – Courmayeur lo “Sky Way Monte Bianco” e il Castello di Sarre
  • 3° giorno – Valle di Cogne
  • 4° giorno – Castello di Fénis e Forte di Bard

PROGRAMMI PERSONALIZZABILI
- Assistenza con numero dedicato: siamo a tua disposizione per informazioni, suggerimenti e prenotazioni di escursioni e servizi.
- Book “viaggia Facile” informazioni e suggerimenti di itinerari in Valle d’Aosta
- Omaggio Card Castelli Valle d’Aosta*: ingresso a tutti i castelli di tutta la Regione

Prezzo/i

Quota a persona

  • Hotel Panoramique 3* da € 265
  • Hotel Duca di Aosta 4* da € 297

Possibile richiedere altre soluzioni di hotel

Proposta valida fino a: Domenica 31 ottobre 2021

Include

  • 3 pernottamenti con prima colazione nell’hotel della categoria prescelta
  • 1 cena presso Azienda Agrituristica (inclusa acqua, vino della casa e caffè
  • 1 pranzo a base di piatti tipici (inclusa acqua, vino della casa e caffè)
  • assistenza Benetour
  • assicurazione medico/bagaglio

Non include

  • pasti e bevande ai pasti salvo diversamente indicato
  • tutto quanto non specificato ne ‘Include’
  • tasse di soggiorno

Note

Ingressi/escursioni (principali non inclusi)
Biglietto cumulativo Aosta € 10,00; Collegiata di Sant’Orso (Chiostro) € 2,00; Sky Way Monte Bianco: Forte di Bard € 8,00;
Courmayeur/P.Helbronner (3466 m) € 55,00; Courmayeur/Pavillon (stazione intermedia – 2173 m) € 28,00

Assicurazione annullamento viaggio (facoltativa) indicativamente il 5.5% sull'importo complessivo della quota (valida per ogni motivo sanitario e lavorativo oggettivamente giustificabile) 

Spese gestione pratica: € 20,00 a persona (inclusa assicurazione medico/bagaglio) 

N.B. Per ragioni tecniche e/o organizzative, l’itinerario previsto potrebbe subire delle modifiche sia prima della partenza che in corso di viaggio, senza comunque sia alterata l’essenza del viaggio prenotato. 

Informazioni
*Card dei Castelli: la Card consente la visita di tutti i castelli della Regione Valle d’Aosta. si ricorda che dovrà essere ritirata presso l’Ufficio turistico di Aosta su presentazione di nostro voucher. Si fa presente che tutte le informazioni saranno date con i documenti di viaggio. Le visite dei castelli sono ad orari determinati e sono eseguite con personale interno.  

“Aosta Archeologica” biglietto cumulativo che consente l’ingresso a tutti i monumenti della città di Aosta con l’aggiunto dell’area Megalitica di Saint Martin de Corléans. Può essere acquistata al Teatro romano o all’ufficio del turismo e il costo è di € 10 

I servizi saranno riconfermati in relazione al periodo di effettuazione del viaggio 

Condividi
* e-borghi è responsabile della sola promozione di questa proposta di viaggio per conto di Benetour Tour Operator che ne è responsabile dell'ideazione, della prenotazione, della realizzazione e della messa in atto.
cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2021 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Via Achille Grandi 46, 20017, Rho (Milano) | 02 92893360