La più grande risorsa online su turismo lento e borghi

Burano, all'ombra del merletto con cicchetti veneziani - da 150 €


Martedì 23 marzo 2021

Burano e l'arte del Merletto, tradizione veneziana. Aperitivo con tipici "cicchetti" veneziani nello spazio privato e intimo dell'Atelier

Condividi
Durata: Mezza giornata
Periodo: Da giugno a ottobre 2021
Max. persone: 8 persone
Burano, all'ombra del merletto con cicchetti veneziani

Burano: dove il tempo si ferma
Obiettivo del viaggio è permettere ai visitatori di prender visione di Burano, centro che giacendo su quattro piccole isolette site nella laguna di Venezia racchiude tra le proprie ristrette frontiere poco più di 2.000 anime. Questa comunità deve la propria planetaria celebrità alla presenza di casupole le cui colorazioni sono vivacemente accese. Altro particolare che ne ha decretato notorietà è costituito da una lavorazione artigianale che ormai da secoli viene trasmessa di generazione in generazione, quella del merletto. Il comparto gastronomico, altro fiore all'occhiello del luogo, viene invece validamente rappresentato dai bussolai, biscotti dalla forma rotondeggiante che spesso vengono gustati in accompagnamento al Vin santo.
Stando a quel che detta la tradizione, sembra che della sua fondazione vadano resi responsabili coloro che originariamente vivevano nel centro abitato romano di Altino. Essi scapparono verso l'attuale Burano nell'intento di fuggire da scorribande barbariche che in zona divennero man mano più frequenti. La prima testimonianza d'un insediamento umano in zona va invece fatto risalire all'840. Le abitazioni originarie apparivano in tutto e per tutto simili a palafitte le cui pareti erano essenzialmente composte di canne e fango. Solo successivamente sorsero le prime case interamente composte da mattoni. Diversa è invece la leggenda che chiama in causa la lavorazione del merletto. Si tratta infatti di un'arte che, stando a ciò che questo racconto dice, è sorta grazie all'inventiva di un umile pescatore. Non avendo ceduto ai lusinghieri canti delle sirene, la regina dei flutti gli diede in dono una corona fatta di schiuma che potette regalare alla sua amata, la quale si trovava nell'attuale Burano. Coloro che videro lo splendido velo della consorte provarono in tutti i modi ad emularne un'arte che ha saputo sopravvivere immutata al lento trascorrere del tempo.

Viaggio tra le sue bellezze
L'esperienza consentirà di udire con nitidezza il battito del cuore d'una Burano antica, colorata, lenta, che con destrezza lavora la sua materia prima regina. La prima tappa attraverserà i suoi ridenti vicoletti. Variopinte pareti esterne, ad intervalli regolari ornate da indumenti stesi che vengono esposti ai caldi raggi della luce solare, caratterizzeranno la parte iniziale del cammino. La guida privata fornirà nel dettaglio alcune informazioni, raccontando la storia di un centro ricco di fascino. Nei vicoli, le lancette dell'orologio sembrano misteriosamente arrestarsi. Tutto infatti è immutato, fermo ad epoche che la modernità sembra aver avidamente fagocitato. Tramite l'antichissima tecnica del tombolo, le donne anziane ricamano il merletto chiacchierando e scandendo le ore di una quotidianità sempre eguale, ma mai noiosa. Nel silenzio delle calle, si può ancora ascoltare la frenetica attività dei pescatori, intenti ad issare le ricchezze che il mare ha concesso loro. Qualcosa in più sull'arte del merletto si potrà scoprire attraversando la seconda tappa del tour, l'Atelier di Merletto. Gli sguardi più attenti carpiranno tutte le fasi di una metodologia che venne rivitalizzata alla fine dell'Ottocento grazie al volere sinergico della contessa Andriana Marcello e dell'onorevole Paolo Fambri.
La giornata si chiuderà in bellezza, prendendo parte ad un gioviale aperitivo composto dal Prosecco Veneto e dai sempre apprezzatissimi "cicchetti" veneziani. Tra questi, verrà ovviamente incluso l'immancabile baccalà mantecato, preparato tramite l'aggiunta alla materia prima regina di ingredienti come limone, alloro e prezzemolo.
Un piccolo gadget Wai Travel verrà donato a tutti i partecipanti.
Pacchetto per un minimo di 2 persone fino a un massimo di 8

Burano
Burano
Negozio di Merletti di Burano
Negozio di Merletti di Burano
Merletto di Burano
Merletto di Burano
museo dei merletti di Burano
museo dei merletti di Burano

Highlights

L'itinerario non si arresta dinanzi alla sola Burano. Per tutti coloro che infatti lo desiderano, sarà possibile prolungare la propria permanenza in zona, con 2 notti e tre giorni trascorribili nella sempre affascinante Venezia.

Borghi interessati: Burano
  • Tour organizzati
  • Esperienze
  • Itinerari
  • Con guida
  • Lusso
  • Gite
  • Turismo lento
  • Per persone singole
  • Per coppie
  • Per famiglie
  • Arte e cultura
  • Musei
  • Degustazioni
  • Shopping
  • Esperienze tradizionali
  • Città + borghi
  • Isole
  • Weekend
  • Mezza giornata

Programma

La tabella di marcia è strutturata in questo modo:

  • visita guidata di Burano e dei suoi caratteristici vicoletti
  • sosta all'Atelier di Merletto, luogo nel quale approfondire la conoscenza di tale arte
  • aperitivo con Prosecco veneto e "cicchetti" veneziani

Prezzo/i

Prezzo ad adulto 150,00 euro

Include

  • visita dell'isola di Burano e dei suoi colorati vicoli con guida privata
  • esclusiva visita presso Atelier di Merletto dove potrete scoprire tutti i segreti di questa tradizione
  • aperitivo dedicato con prosecco veneto e tipici "cicchetti" veneziani nello spazio privato e intimo dell'Atelier
  • un gadget Wai Travel

Non include

  • trasfer privato da e per l'isola di Burano
  • pernottamento 

Prenota ora con WaiTravel*

Sono interessato a ricevere più informazioni o alla prenotazione di:
Burano, all'ombra del merletto con cicchetti veneziani - da 150 €
Voglio ricevere la newsletter
Condividi
* e-borghi è responsabile della sola promozione di questa proposta di viaggio per conto di WaiTravel che ne è responsabile dell'ideazione, della prenotazione, della realizzazione e della messa in atto.
cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2021 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Via Achille Grandi 46, 20017, Rho (Milano) | 02 92893360