Dalla prossima estate le famose Rocce Rosse saranno illuminate da un impianto led che renderà ancora più suggestivo uno dei simboli naturalistici dell'Ogliastra e di tutta la Sardegna
 
CERCA PER ZONA

Arbatax diventa uno spettacolo 'a luci rosse'

Wed, 20 Mar 2019
Arbatax diventa uno spettacolo 'a luci rosse'

Arbatax a luci rosse. No, non si tratta di un film hard, ma dell'inedito progetto di illuminazione che darà ulteriore lustro alle famose Rocce Rosse e che vedrà - è proprio il caso di dirlo - la luce entro l'estate. La Regione Sardegna, infatti, ha dato il via libera al completamento dei lavori, per la gioia degli abitanti del borgo ogliastrino e di tutti i sardi. 

Il Comune di Tortolì, di cui Arbatax è frazione, aveva presentato all'amministrazione regionale una proposta di variazione sull'impianto al fine di mettere in sicurezza gli ultimi 35 metri del costone roccioso. La nicchia, realizzata con pietre locali, includerà sei fari led per illuminare quello che viene considerato il simbolo dell'Ogliastra. E, per evitare eventuali azioni vandaliche, è prevista una griglia metallica che proteggerà l'intero scoglio. Il bando di gara per l’appalto partirà molto probabilmente ad aprile: dopo il lungo periodo di impasse, c'è fretta di chiudere il "cantiere" perché l'alta stagione turistica è dietro l'angolo.

Rocce rosse di Arbatax

Le Rocce Rosse sono un vero spettacolo della natura. Passeggiando per il porto di Arbatax o arrivando via mare, è impossibile non notare le grigie falesie di porfido che affiorano dalle onde e il maestoso blocco di granito scarlatto che, all'ora del tramonto, sembra incendiarsi. Qui è stata ambientata la scena finale del film Travolti da un insolito destinodiretto nel 1974 da Lina Wertmüller. E siamo certi che altri registi sceglieranno le Rocce Rosse come set delle loro pellicole. Del resto, d'ora in poi, l'impianto dei riflettori è incluso nel panorama. 

COMMENTI :

Eventi a Arbatax

  • Festa di Stella Maris
    Dal 10-07-2020 Al 19-07-2020 | Arbatax (OG)
    Feste patronali

    Aggiungi al tuo calendario 2020-07-10 2020-07-19 Europe/Rome Festa di Stella Maris La festa nasce per celebrare la Madonna Stella del Mare, santa protettrice di Arbatax e del mare. Si svolge nel mese di luglio, articolandosi in tre giornate dal venerdì alla domenica. La festa oltre a coinvolgere i paesani ed i parrocchiani richiama migliaia di turisti e pellegrini. Nei giorni antecedenti la popolazione del luogo decora il paese con composizioni di teli e nastri che richiamano i colori della Madonna e del mare: il bianco, l'azzurro ed il blu. La via del lungomare si riempie di bancarelle colorate che offrono una varietà di prodotti tipici sardi. Il comitato della festa inoltre organizza spettacoli di intrattenimento musicale durante le sagre delle cozze (venerdì) e del pesce fritto (sabato). La parte religiosa della festa avviene la domenica con una processione: il simulacro della Madonna, parte dalla chiesa e, passando per le vie del paesino, raggiunge le banchine del porto dove viene celebrata la santa messa. Alla conclusione della messa la statua della Madonna viene sistemata su un peschereccio messo a disposizione e preparato per l'occasione. Al seguito del peschereccio si raccolgono numerose imbarcazioni colme di fedeli che si avviano in processione per fare i tradizionali tre giri nel porto che si concludono con il lancio di una corona di fiori in ricordo delle vittime del mare. Tutti attendono a questo punto la conclusione in bellezza della festa.
    Ogni secondo venerdì di Luglio
    Arbatax

    La festa nasce per celebrare la Madonna Stella del Mare, santa protettrice di Arbatax e del mare. Si svolge nel mese di luglio, articolandosi in tre giornate dal venerdì alla domenica. La festa oltre...

    Borgo di Arbatax


Notizie correlate

Neo-eremiti e castellani
Neo-eremiti e castellani
Siamo nella striscia occidentale del Parco Regionale delle Serre calabresi, a Soreto e ad Arena: entrambe appartenenti alla provincia di Vibo Valentia. Un piccolo viaggio: in un antico convento francescano; in un piccolo borgo medioevale vibonese.
By Daniela Sorace
Circeo, nel mito di Ulisse
Circeo, nel mito di Ulisse
Alla scoperta del parco nazionale del Lazio, tra natura incontaminata, scenari leggendari e sapori inconfondibili
By Cinzia Meoni
5 tra i borghi più belli e caratteristici incastonati nella roccia
5 tra i borghi più belli e caratteristici incastonati nella roccia
Un viaggio alla scoperta di cinque località incantevoli arroccate nell’austerità della roccia del Belpaese
By Pier Volpato
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
Quattro borghi italiani che si distinguono per il loro artigianato, essenza di un’arte antica tramandata nei secoli. Un viaggio nella tipicità, itinerari emozionali che puntano i riflettori sull’unicità
By Luciana Francesca Rebonato
4 borghi marinari da visitare in inverno
4 borghi marinari da visitare in inverno
La suggestione intimista di 4 borghi di mare in inverno, quando rivelano la loro anima senza i fronzoli del chiacchiericcio estivo. Mentre le onde si infrangono sulla riva, la poesia regna fra i vicoli dei borghi, ricchi di seduzione e di storia
By Luciana Francesca Rebonato
5 Borghi pugliesi magici in inverno
5 Borghi pugliesi magici in inverno
5 Borghi pugliesi da scoprire in inverno, forzieri di tradizioni, arte e folclore. La Puglia più autentica e più suggestiva, per emozioni che durano nel tempo.
By Luciana Francesca Rebonato

Piú letti del mese

Poesia Festival '19, versi d'autore nel cuore dell'Emilia
Poesia Festival '19, versi d'autore nel cuore dell'Emilia
Dal 16 al 22 settembre torna l'evento promosso dai comuni delle Terre di Castelli: noti protagonisti del teatro, del cinema e della musica animeranno l'attesissima edizione numero 15
By Redazione
Caprarola - Storia di papi, cardinali, architetti… e di un meraviglioso palazzo-fortezza.
Caprarola - Storia di papi, cardinali, architetti… e di un meraviglioso palazzo-fortezza.
Nel Lazio, tra noccioleti e costoni tufacei si cela un borgo magnifico che ospita uno dei gioielli dell’architettura di tutti i tempi: Caprarola
By Roberto Giarrusso
Ricetta: la Scurpella di Civitella Alfedena
Ricetta: la Scurpella di Civitella Alfedena
Fritto tradizionale, simbolo di abbondanza, la Scurpella è il dolce che festeggia le grandi occasioni
By Redazione
Ricetta: il Brasato al Barolo
Ricetta: il Brasato al Barolo
Il brasato al Barolo è un piatto piemontese ricco di sapori gustosi per il palato
By Redazione
Ricetta: I Bocconotti
Ricetta: I Bocconotti
Dolci tipici del Sud Italia, il ripieno dei bocconotti varia in base alla località in cui vengono prodotti
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di