La suggestiva atmosfera dei borghi animati dai mercatini di Natale durante l’Avvento 2018: bancarelle con addobbi per l’albero e il presepe, artigianato tipico, specialità enogastronomiche e regali per tutta la famiglia
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

5 borghi imperdibili per i Mercatini di Natale 2018

Fri, 09 Nov 2018
5 borghi imperdibili per i Mercatini di Natale 2018

5 borghi per immergersi nell’atmosfera fiabesca dei Mercatini di Natale: lucine soffuse, giocattoli e doni, addobbi e regali mentre nell’aria si sprigionano le melodie natalizie accompagnate dal profumo speziato del vin brulé

L’Avvento è il periodo più suggestivo dell’anno, quello in cui i borghi sembrano presepi in miniatura e non esiste limite d’età per emozionarsi. Sono tantissimi i borghi italiani da favola punteggiati da casette in legno o da stand colorati: noi ve ne proponiamo 5 davvero imperdibili per questo Natale 2018.

1. Mercatini di Natale di Rango (Trento)

Mercatini di Natale a Rango

Nel borgo di Rango i Mercatini di Natale sono magia pura, con la musica natalizia che si diffonde lungo le vie del borgo e Santa Lucia che aspetta i bambini. A pochi chilometri dal Lago di Garda, dalle Terme di Comano e da Madonna di Campiglio, Rango è un piccolo borgo-gioiello incastonato fra i monti, una manciata di case sapientemente conservate e collegate da androni, portici e stretti vicoli d’atmosfera. A Rango i Mercatini di Natale prendono vita nelle antiche case contadine, eccezionalmente aperte per l’occasione. Nelle cantine, nelle vecchie stalle, sotto i portici e nelle soffitte campeggiano bancarelle ricolme di prodotti tipici e di artigianato locale. Imperdibili anche le tradizionali “osterie” con le prelibatezze gastronomiche della tradizione contadina trentina.


2. Mercatini di Natale al Ricetto di Candelo (Biella)

Ricetto di Candelo

Il tempo si è fermato, a Ricetto di Candelo in provincia di Biella. Il borgo è un gioiello, uno degli esempi meglio conservati di ricetto, tipologia di struttura medievale presente in diverse località piemontesi. Ad alto potere suggestivo, il ricetto è solitamente una struttura fortificata all'interno di un paese e il Ricetto di Candelo ne è straordinaria icona con vista mozzafiato sull'intero comprensorio delle Prealpi biellesi a nord e, in direzione sud, sul Baraggione. In occasione del Natale, il borgo si anima e il suo “Mercatino al Ricetto” intriga adulti e bambini accogliendoli nelle caratteristiche vie del borgo. In programma musiche e appuntamenti dedicati a tutta la famiglia.

 
3. Mercatini di Natale di Bard (Aosta)

Bard

L’Avvento è un ottimo periodo per visitare il borgo di Bard e la sua bellissima fortezza, risalente al primo Ottocento. Per arrivare in cima alla rocca, basta recarsi agli ascensori panoramici in vetro che dal borgo di Bard - ai piedi del Forte - consentono l'accesso ai vari corpi del Forte. Il Natale, qui, è speciale, con tante iniziative per tutta la famiglia e per l’intero periodo delle feste, grazie anche ai suggestivi “Mercatini di Natale di Bard” posizionati per le vie del borgo con tante bancarelle ricolme di prodotti tipici, hobbistica e articoli per originali idee-regalo. Giochi di luce e presepi contribuiscono a creano una suggestiva atmosfera natalizia.

4. Mercatini di Natale a Vipiteno (Bolzano)

Vipiteno

La Torre delle Dodici, che campeggia nella piazza principale della località, fa da sfondo ai Mercatini di Natale di Vipiteno. Le vie del borgo vecchio durante l’Avvento si animano di luci e colori mentre l’abilità artigianale trionfa con il presepe composto da statuine realizzate completamente a mano. E Mercatini di Natale a Vipiteno significa anche un giro in carrozza per il borgo, apprezzando le sfiziose tipicità gastronomiche come lo speck o il succo di mela caldo, mentre il profumo di abeti infonde magia. Un tuffo nelle emozioni e all’insegna della tutela ambientale: da alcuni anni, infatti, il mercatino di Natale di Vipiteno è certificato “Green event”.


5. Mercatino di Natale a Montepulciano (Siena)

Montepulciano

E’ arroccato fra le colline della provincia di Siena, Montepulciano, ed è un borgo che rivela molte sorprese durante l’Avvento. Sono circa un’ottantina le casette in legno che costellano le vie del borgo, nel quale ogni anno con l’Avvento si accendono le magiche luci di “Natale di Montepulciano”. Un’atmosfera fiabesca che pervade tutto il centro storico e che consente di visitare uno fra i più grandi mercatini di Natale della Toscana e con una chicca, il “castello di Babbo Natale”. Un’occasione per stare in famiglia, curiosando fra le bancarelle dei mercatini che traboccano di proposte per il Natale e i regali. Da non perdere, inoltre, le eccellenze enogastronomiche locali da assaggiare nelle cantine secolari del borgo.

COMMENTI :

Notizie correlate

L’altra Toscana: viaggio nei borghi dell’immediato entroterra e sulle isole
L’altra Toscana: viaggio nei borghi dell’immediato entroterra e sulle isole
La Toscana è una regione ricca di infiniti tesori storico-architettonici e naturali, dove si incontrano borghi di rara bellezza
By Simona PK Daviddi
Sassi, canyon e magia
Sassi, canyon e magia
Matera, capitale europea della cultura 2019, è affacciata sulla più celebre delle gravine, spettacolari formazioni rocciose carsiche che custodiscono diverse testimonianze del passato
By Luca Sartori
Il Veneto e il gusto: Assaggio a nord-est
Il Veneto e il gusto: Assaggio a nord-est
Il Veneto è un territorio dai mille volti che, insieme alle sue città d'arte e ai propri borghi, offre differenti proposte di visita e vacanza, da quella balneare a quella culturale, dalla termale alla sportiva a quella gastronomica.
By Luca Sartori
Friuli-Venezia Giulia, mille sapori di confine
Friuli-Venezia Giulia, mille sapori di confine
Il Friuli-Venezia Giulia è un meraviglioso viaggio in una moltitudine di prodotti e sapori, uno straordinario percorso di sorprese ed emozioni, anche per il palato
By Luca Sartori
Gran Paradiso… terrestre
Gran Paradiso… terrestre
Il Parco Nazionale del Gran Paradiso è composto da uno straordinario mosaico di valli, ghiacciai, boschi, torrenti, laghi, cascate, prati e borghi.
By Luca Sartori
Neo-eremiti e castellani
Neo-eremiti e castellani
Siamo nella striscia occidentale del Parco Regionale delle Serre calabresi, a Soreto e ad Arena: entrambe appartenenti alla provincia di Vibo Valentia. Un piccolo viaggio: in un antico convento francescano; in un piccolo borgo medioevale vibonese.
By Daniela Sorace

Piú letti del mese

L’altra Toscana: viaggio nei borghi dell’immediato entroterra e sulle isole
L’altra Toscana: viaggio nei borghi dell’immediato entroterra e sulle isole
La Toscana è una regione ricca di infiniti tesori storico-architettonici e naturali, dove si incontrano borghi di rara bellezza
By Simona PK Daviddi
Ricetta: I Tozzetti alle nocciole
Ricetta: I Tozzetti alle nocciole
Un dolce tipico della tradizione viterbese che ricorda i famosi “cantucci” ma che si differenziano per l’uso delle nocciole tostate
By Redazione
Itinerario tra 5 dei più suggestivi borghi della Sardegna settentrionale
Itinerario tra 5 dei più suggestivi borghi della Sardegna settentrionale
Da Olbia a Porto Torres, un itinerario che ci porterà alla scoperta di cinque fantastici borghi sardi tra mare ed entroterra
By Redazione
Itinerario tra borghi e paesaggi lungo le coste dell'Isola d'Elba
Itinerario tra borghi e paesaggi lungo le coste dell'Isola d'Elba
Da Cavo a Cavo, un itinerario lungo le coste e i centri abitati della più importante isola della Toscana
By Redazione
Ricetta: Is Arrubiolus
Ricetta: Is Arrubiolus
Tra i dolci di Carnevale più amati in Sardegna, gli arrubiolus ogliastrini si aggiudicano il podio. Si tratta di dolcetti fritti molto deliziosi, realizzati con un goloso impasto a base di ricotta fresca
By Redazione
Ricetta: I Tortellini di Valeggio
Ricetta: I Tortellini di Valeggio
In onore del tortellino di Valeggio, conosciuto anche come "Ombelico di Venere" o "Nodo d'amore", annualmente a giugno viene celebrata a Valeggio sul Mincio la “Festa del Nodo d'Amore”
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di