La Toma di Gressoney è un prodotto tipico della Val D’Aosta, presidio Slowfood dal 2016
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

La Toma di Gressoney: tipicità ed eccellenza

La Toma di Gressoney: tipicità ed eccellenza

Ha sentori forti e decisi di pepe e vaniglia, la toma di Gressoney. Questa materia prima d’eccellenza dal borgo di Gressoney, Valle D’Aosta, è diventato presidio Slowfood nel 2016.

In francese Tomme de Gressoney, in lingua walser Kesch) è un formaggio da alpeggio (anche sopra i 2200 metri), quindi prodotto soltanto nei mesi estivi. È riconosciuta come P.A.T. della Valle d'Aosta.

La pasta di questa toma alpina è cruda, con la tecnica tipica di un formaggio semigrasso. Il latte crudo deve essere lasciato a riposo per 24 ore, e poi scremato eliminando il grasso in eccesso in affioramento; verrà poi aggiunto ad un latte con una scrematura di sole 12 ore. A questo punto il formaggio si riscalda, viene aggiunto il caglio liquido di vitello e si lascia coagulare. Si procede quindi alla rottura fine della cagliata che, una volta estratta, si colloca in fascere di legno e si sala, generalmente a secco.

La forma di questo formaggio è caratteristica: la forma è tonda l'altezza dello scalzo varia dai 5 ai 12 centimetri, il diametro delle facce va dai 20 ai 30 centimetri e il peso dai 3 ai 5 chilogrammi. La crosta lavata è liscia, leggermente untuosa e ha un colore che, a seconda della stagionatura, va dal rossiccio al grigio-marrone. La pasta è leggermente occhiata e di colore giallo paglierino.

A questo punto il prodotto deve essere lasciato stagionare per un anno, come per tutti i formaggi a lunga stagionatura. Buon appetito!

COMMENTI :

Eventi a Gressoney-Saint-Jean

  • Festa Patronale di San Giovanni
    Dal 23-06-2020 Al 24-06-2020 | Gressoney-Saint-Jean (AO)
    Feste patronali

    Aggiungi al tuo calendario 2020-06-23 2020-06-24 Europe/Rome Festa Patronale di San Giovanni I festeggiamenti cominciano la sera del 23 giugno con i fuochi di Sankt Johanz. Gressoney-Saint-Jean

    I festeggiamenti cominciano la sera del 23 giugno con i fuochi di Sankt Johanz.

    Borgo di Gressoney-Saint-Jean | Scopri di più

  • Manifestazione fieristica
    Dal 25-07-2020 Al 22-08-2020 | Gressoney-Saint-Jean (AO)
    Mercatini

    Aggiungi al tuo calendario 2020-07-25 2020-08-22 Europe/Rome Manifestazione fieristica Manifestazione fieristica dell'artigianato tipico valdostano del 25 luglio, 8 e 22 agosto. Gressoney-Saint-Jean

    Manifestazione fieristica dell'artigianato tipico valdostano del 25 luglio, 8 e 22 agosto.

    Borgo di Gressoney-Saint-Jean | Scopri di più

  • Festa di San Nicola
    06-12-2020 | Gressoney-Saint-Jean (AO)
    Festival

    Aggiungi al tuo calendario 2020-12-06 2020-12-06 Europe/Rome Festa di San Nicola St Kloas ed il suo asinello aspettano dalle 17.30 le bambine ed i bambini nelle piazze di Gressoney Saint Jean per la tradizionale distribuzione di dolci. Gressoney-Saint-Jean

    St Kloas ed il suo asinello aspettano dalle 17.30 le bambine ed i bambini nelle piazze di Gressoney Saint Jean per la tradizionale distribuzione di dolci.

    Borgo di Gressoney-Saint-Jean | Scopri di più


Notizie correlate

Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Per chi ama un viaggio sensoriale con note romantiche, la costa ligure e i borghi di Lucignano e Varenna sono ricchi di paesaggi, scorci e sentieri.
By Redazione
L’altra Toscana: viaggio nei borghi dell’immediato entroterra e sulle isole
L’altra Toscana: viaggio nei borghi dell’immediato entroterra e sulle isole
La Toscana è una regione ricca di infiniti tesori storico-architettonici e naturali, dove si incontrano borghi di rara bellezza
By Simona PK Daviddi
Sassi, canyon e magia
Sassi, canyon e magia
Matera, capitale europea della cultura 2019, è affacciata sulla più celebre delle gravine, spettacolari formazioni rocciose carsiche che custodiscono diverse testimonianze del passato
By Luca Sartori
Il Veneto e il gusto: Assaggio a nord-est
Il Veneto e il gusto: Assaggio a nord-est
Il Veneto è un territorio dai mille volti che, insieme alle sue città d'arte e ai propri borghi, offre differenti proposte di visita e vacanza, da quella balneare a quella culturale, dalla termale alla sportiva a quella gastronomica.
By Luca Sartori
Friuli-Venezia Giulia, mille sapori di confine
Friuli-Venezia Giulia, mille sapori di confine
Il Friuli-Venezia Giulia è un meraviglioso viaggio in una moltitudine di prodotti e sapori, uno straordinario percorso di sorprese ed emozioni, anche per il palato
By Luca Sartori
Gran Paradiso… terrestre
Gran Paradiso… terrestre
Il Parco Nazionale del Gran Paradiso è composto da uno straordinario mosaico di valli, ghiacciai, boschi, torrenti, laghi, cascate, prati e borghi.
By Luca Sartori

Piú letti del mese

Ricetta: Pitta di patate
Ricetta: Pitta di patate
La pitta di patate alla pizzaiola è un piatto tipico salentino adatto sia per una cena o per un antipasto, da gustare sia caldo che freddo
By Redazione
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Un dolce pasquale tipico della città di Lucca e i suoi dintorni. La pasimata della Garfagnana si contraddistingue per la presenza dell'uvetta
By Redazione
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
I borghi storici della Lombardia conservano perfettamente le tradizioni enogastronomiche del territorio, grazie alle mani esperte delle massaie che hanno saputo tramandare i segreti della cucina più antica di questa regione.
By Redazione
Ricetta: Torta al formaggio umbra
Ricetta: Torta al formaggio umbra
Un soffice rustico umbro da preparare durante la Settimana Santa e da gustare il giorno di Pasqua, anticamente portato in chiesa per farlo benedire
By Redazione
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Per chi ama un viaggio sensoriale con note romantiche, la costa ligure e i borghi di Lucignano e Varenna sono ricchi di paesaggi, scorci e sentieri.
By Redazione
Nonantola: Storia del Duca diventato Monaco e dell’Abbazia da lui fondata
Nonantola: Storia del Duca diventato Monaco e dell’Abbazia da lui fondata
Il borgo di Nonantola, in Emilia, ospita la celebre Abbazia carica di storia e tesori. Il suo fondatore fu un personaggio coraggioso e carismatico che svestì i panni della nobiltà per abbracciare quelli più umili del monachesimo.
By Roberto Giarrusso
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di