La Toma di Gressoney è un prodotto tipico della Val D’Aosta, presidio Slowfood dal 2016
 
CERCA PER ZONA

La Toma di Gressoney: tipicità ed eccellenza

La Toma di Gressoney: tipicità ed eccellenza

Ha sentori forti e decisi di pepe e vaniglia, la toma di Gressoney. Questa materia prima d’eccellenza dal borgo di Gressoney, Valle D’Aosta, è diventato presidio Slowfood nel 2016.

In francese Tomme de Gressoney, in lingua walser Kesch) è un formaggio da alpeggio (anche sopra i 2200 metri), quindi prodotto soltanto nei mesi estivi. È riconosciuta come P.A.T. della Valle d'Aosta.

La pasta di questa toma alpina è cruda, con la tecnica tipica di un formaggio semigrasso. Il latte crudo deve essere lasciato a riposo per 24 ore, e poi scremato eliminando il grasso in eccesso in affioramento; verrà poi aggiunto ad un latte con una scrematura di sole 12 ore. A questo punto il formaggio si riscalda, viene aggiunto il caglio liquido di vitello e si lascia coagulare. Si procede quindi alla rottura fine della cagliata che, una volta estratta, si colloca in fascere di legno e si sala, generalmente a secco.

La forma di questo formaggio è caratteristica: la forma è tonda l'altezza dello scalzo varia dai 5 ai 12 centimetri, il diametro delle facce va dai 20 ai 30 centimetri e il peso dai 3 ai 5 chilogrammi. La crosta lavata è liscia, leggermente untuosa e ha un colore che, a seconda della stagionatura, va dal rossiccio al grigio-marrone. La pasta è leggermente occhiata e di colore giallo paglierino.

A questo punto il prodotto deve essere lasciato stagionare per un anno, come per tutti i formaggi a lunga stagionatura. Buon appetito!

Eventi a Gressoney-Saint-Jean

  • Festa Patronale di San Giovanni
    Dal 23-06-2019 Al 24-06-2019 | Gressoney-Saint-Jean (AO)
    Feste patronali

    Aggiungi al tuo calendario 2019-06-23 2019-06-24 Europe/Rome Festa Patronale di San Giovanni I festeggiamenti cominciano la sera del 23 giugno con i fuochi di Sankt Johanz. Gressoney-Saint-Jean

    I festeggiamenti cominciano la sera del 23 giugno con i fuochi di Sankt Johanz.

    Borgo di Gressoney-Saint-Jean | Scopri di più

  • MonteRosaWalserTrail
    Dal 26-07-2019 Al 28-07-2019 | Gressoney-Saint-Jean (AO)
    Manifestazioni sportive

    Aggiungi al tuo calendario 2019-07-26 2019-07-28 Europe/Rome MonteRosaWalserTrail Gressoney-Saint-Jean

    Borgo di Gressoney-Saint-Jean | Scopri di più

  • Manifestazione fieristica
    Dal 25-07-2019 Al 22-08-2019 | Gressoney-Saint-Jean (AO)
    Mercatini

    Aggiungi al tuo calendario 2019-07-25 2019-08-22 Europe/Rome Manifestazione fieristica Manifestazione fieristica dell'artigianato tipico valdostano del 25 luglio, 8 e 22 agosto. Gressoney-Saint-Jean

    Manifestazione fieristica dell'artigianato tipico valdostano del 25 luglio, 8 e 22 agosto.

    Borgo di Gressoney-Saint-Jean | Scopri di più

  • Festa di San Nicola
    06-12-2019 | Gressoney-Saint-Jean (AO)
    Festival

    Aggiungi al tuo calendario 2019-12-06 2019-12-06 Europe/Rome Festa di San Nicola St Kloas ed il suo asinello aspettano dalle 17.30 le bambine ed i bambini nelle piazze di Gressoney Saint Jean per la tradizionale distribuzione di dolci. Gressoney-Saint-Jean

    St Kloas ed il suo asinello aspettano dalle 17.30 le bambine ed i bambini nelle piazze di Gressoney Saint Jean per la tradizionale distribuzione di dolci.

    Borgo di Gressoney-Saint-Jean | Scopri di più


Notizie correlate

Circeo, nel mito di Ulisse
Circeo, nel mito di Ulisse
Alla scoperta del parco nazionale del Lazio, tra natura incontaminata, scenari leggendari e sapori inconfondibili
By Cinzia Meoni
Arbatax diventa uno spettacolo 'a luci rosse'
Arbatax diventa uno spettacolo 'a luci rosse'
Dalla prossima estate le famose Rocce Rosse saranno illuminate da un impianto led che renderà ancora più suggestivo uno dei simboli naturalistici dell'Ogliastra e di tutta la Sardegna
By Redazione
5 tra i borghi più belli e caratteristici incastonati nella roccia
5 tra i borghi più belli e caratteristici incastonati nella roccia
Un viaggio alla scoperta di cinque località incantevoli arroccate nell’austerità della roccia del Belpaese
By Pier Volpato
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
Quattro borghi italiani che si distinguono per il loro artigianato, essenza di un’arte antica tramandata nei secoli. Un viaggio nella tipicità, itinerari emozionali che puntano i riflettori sull’unicità
By Luciana Francesca Rebonato
4 borghi marinari da visitare in inverno
4 borghi marinari da visitare in inverno
La suggestione intimista di 4 borghi di mare in inverno, quando rivelano la loro anima senza i fronzoli del chiacchiericcio estivo. Mentre le onde si infrangono sulla riva, la poesia regna fra i vicoli dei borghi, ricchi di seduzione e di storia
By Luciana Francesca Rebonato
5 Borghi pugliesi magici in inverno
5 Borghi pugliesi magici in inverno
5 Borghi pugliesi da scoprire in inverno, forzieri di tradizioni, arte e folclore. La Puglia più autentica e più suggestiva, per emozioni che durano nel tempo.
By Luciana Francesca Rebonato

Piú letti del mese

Fontanellato tra storia, giri
Fontanellato tra storia, giri "in gondola" e street food
Vi portiamo nel bellissimo borgo medievale in provincia di Parma alla scoperta della maestosa Rocca Sanvitale, circondata da un fossato navigabile, e delle prelibatezze culinarie provenienti da tutta Italia e dal mondo: un vero e proprio assedio gastronomico!
By Joni Scarpolini
Il campanile del Lago di Resia e l'antico borgo sommerso
Il campanile del Lago di Resia e l'antico borgo sommerso
Vi raccontiamo la storia di un antico villaggio altoatesino che negli anni Cinquanta fu sommerso dalle acque della diga. E ciò che resta è uno spettacolo surreale, da film fantasy...
By Joni Scarpolini
Cerenzia e la leggenda del drago a sette teste
Cerenzia e la leggenda del drago a sette teste
Gli abitanti dell’antico borgo calabrese sono devoti a San Teodoro di Amasea, che nel 1528 sconfisse il terribile mostro: al loro condottiero hanno dedicato una giornata dell’anno per celebrare la sua impresa
By Redazione
Ricetta: Tagliolini con la Bomba di Gradara
Ricetta: Tagliolini con la Bomba di Gradara
E' il primo piatto tipico del borgo medievale marchigiano e il suo nome può trarre in inganno...
By Redazione
Dentro le anguste prigioni del Forte di Bard
Dentro le anguste prigioni del Forte di Bard
Vi portiamo nelle segreta della grande fortezza sabauda, che solo Napoleone riuscì a espugnare
By Stefano De Bernardi
Castello di Vogogna, la roccaforte che domina la Val d'Ossola
Castello di Vogogna, la roccaforte che domina la Val d'Ossola
A pochi chilometri da Domodossola, immerso nella natura alpina, sorge un suggestivo maniero medievale che, dopo secoli di invasioni, oggi vigila sull'antico borgo in pietra e attira i turisti anche della vicina Svizzera
By Joni Scarpolini
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turisimo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di