La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Itinerario della bellezza


Martedì 29 settembre 2020

L’Itinerario della bellezza è un percorso all’interno della Provincia di Pesaro e Urbino, Regione Marche, che unisce il mare alle montagne, le colline alle stupende Città d’arte

Condividi
Itinerario della bellezza

L’Itinerario della bellezza è un progetto realizzato dalla Confcommercio di Pesaro e Urbino/Marche Nord che ha saputo creare una “rete” di ben 12 Comuni che le hanno affidato il compito di promuovere e valorizzare a livello nazionale e internazionale il ricco patrimonio artistico, culturale, ambientale ed enogastronomico. E ciò utilizzando tutte le strategie e gli strumenti del marketing turistico.

Sant'angelo in Vado
Sant'Angelo in Vado

In alcuni di questi (Fossombrone, Mondavio, Pergola e Sant’Angelo in Vado) Confcommercio Pesaro e Urbino/Marche Nord gestisce anche i siti museali e architettonici oltre agli Uffici IAT garantendone l’apertura e la fruizione tutti i giorni dell’anno.

Mondavio
Mondavio

L’Itinerario della bellezza è un percorso all’interno della Provincia di Pesaro e Urbino, Regione Marche, che unisce il mare alle montagne, le colline (segno caratterizzante la nostra Regione) alle stupende Città d’arte; i borghi fortificati alle aree archeologiche.

Fano
Fano - foto Giorgio Mara

Una “strada” adatta ad un turista curioso che vuole vivere esperienze uniche fermandosi – nelle pieghe del territorio – ad ammirare paesaggi e luoghi incontaminati (conservati e visibili oggi così come li avevano dipinti nei fondali dei loro quadri Raffaello e Piero della Francesca o Leonardo nel fondale della Gioconda); camminando o pedalando per i tanti sentieri nel silenzio della natura; incontrando borghi «tra i più belli d’Italia» e riscoprendo i sapori ed il gusto di antiche tradizioni enogastronomiche o frequentando le spiagge più belle del mare Adriatico (da Gabicce Mare a Pesaro e Fano) con la presenza del Parco Regionale del Monte San Bartolo, una montagna sul mare di una bellezza e valore ambientale unico.

Gradara
Gradara - Foto Stefano Ember

L’Itinerario della bellezza comprende un’area geografica con al centro la città di Urbino, Patrimonio dell’Umanità Unesco e patria di Raffaello e del Rinascimento italiano, attorno alla quale troviamo le città rinascimentali di Sant’Angelo in Vado, Cagli, Pergola, Mondavio, Fossombrone e Gradara; le colline di Colli al Metauro e Terre Roveresche e le località balneari di Gabicce Mare, Fano e Pesaro.

Mare adriatico
Parco Naturale Monte San Bartolo - foto Cristian Ghisla

Ma questa divisione “schematica” non rappresenta adeguatamente l’Itinerario: perché alcune di queste Città hanno un ricchissimo patrimonio archeologico (“Itinerario archeologico e delle città sotterranee); o le più belle e imponenti rocche e fortificazioni medievali, luoghi romantici e centri storici e…  Insomma l’Itinerario della bellezza nella Provincia di Pesaro e Urbino è il concentrato della bellezza e della ricchezza del Bel Paese!!

E se è vero che il “viaggio” è una scoperta, l’Itinerario della bellezza è il presupposto per scoprire Paesi, opere d’arte, paesaggi e tipicità inaspettate. Per vivere esperienze uniche.

Amerigo Varotti, Direttore Generale Confcommercio Pesaro e Urbino/Marche Nord
Amerigo Varotti, Direttore Generale Confcommercio Pesaro e Urbino/Marche Nord, davanti ai bronzi di Pergola

Foto principale: Ponte della Concordia, Fossombrone. Foto di Buffy1982

Condividi

Dormire, mangiare, comprare...

Bar Ex Corpo di Guardia
Tornare indietro nel tempo e immergersi nella storia è possibile in questo bar dal fascino inalte...
Piazza V Novembre, 13 - 61012 , Gradara
Azienda Agricola BIO
Via Ghetto, 6, 61012, Gradara
cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950