La prossima estate i due borghi del Levante ligure applicheranno alcuni divieti in alcune aree balneari per migliorare la qualità dell'aria ed evitare che i mozziconi vengano gettati in mare
 
CERCA PER ZONA

Nervi e Camogli dicono no al fumo in spiaggia

Fri, 29 Mar 2019
Nervi e Camogli dicono no al fumo in spiaggia

Sarà un'estate complicata per i fumatori in vacanza nel Levante ligure. Diversi Comuni del litorale orientale della Ligura, tra cui i borghi di Nervi (nella foto in alto) e Camogli, imporranno il divieto di fumare nelle zone balneari più frequentate dai turisti. «Compiremo una sperimentazione unica, sul territorio del Comune, per realizzare un litorale smoke-free, almeno nel nostro municipio», ha dichiarato il consigliere del Municipio Levante Samuele Aiesi.

«Si tratta di una sperimentazione virtuosa, che partirà con l'inizio della stagione estiva - ha spiegato il consigliere - per dare l'opportunità a chi sceglie di trascorrere le sue vacanze al mare di respirare l'aria pulita, senza dover tollerare il fumo di sigari o sigarette. Questo già avviene in altri luoghi balneari italiani, in cui vige il divieto di fumo a esclusione di aree attrezzate e delimitate. Questa sperimentazione permetterebbe di qualificare il litorale sempre più come destinazione di qualità e permetterebbe inoltre di ridurre il degrado ambientale causato da mozziconi di sigarette molto spesso abbandonati sulla spiaggia che poi si riversano in acqua. Siamo convinti che, con un po' di buon senso e rispetto delle regole, la sperimentazione possa estendersi successivamente anche ai parchi pubblici, così come già avviene in Inghilterra o in Canada».

Camogli

Camogli (GE)

Anche a Camogli, da giugno, sarà vietato fumare in determinate zone del paese, per evitare che i mozziconi vengano gettati o finiscano in mare. Le zone coinvolte sono l’imbarcadero di San Fruttuoso, lo scoglio di Punta Chiappa, l’imbarcadero di Camogli, il molo Giorgio e il molo del porto dal voltino al faro. In spiaggia si potrà fumare, ma i mozziconi dovranno essere messi negli appositi posacenere portatili. L’assessore Tino Revello assicura che verrà aumentato anche il numero dei posacenere. A vigilare sarà la polizia urbana, ma anche la guardia costiera e ogni forza preposta. Gli accaniti fumatori sono avvisati.

COMMENTI :

Eventi a Nervi


Notizie correlate

e-borghi travel e Assoarte: quando il binomio è... un capolavoro!
e-borghi travel e Assoarte: quando il binomio è... un capolavoro!
La nostra rivista digitale lancia una rubrica dedicata alle opere di grandi artisti che, con il loro talento creativo, ci raccontano il mondo dei borghi e dei paesaggi
By Redazione
Manufactory Project: a Comacchio torna il festival della street art
Manufactory Project: a Comacchio torna il festival della street art
Dal 14 al 16 giugno con Man O ‘Matic, Sfhir, Solo, Diamond, Kikiskipi, Luca Ledda, Luogo Comune, Giulio Vesprini, Riccardo Buonafede e tanti altri. Tutti insieme per valorizzare l'arte urbana del borgo romagnolo
By Redazione
Le Associazioni Paesi Bandiera Arancione e Borghi Autentici sposano il progetto 'e-borghi'
Le Associazioni Paesi Bandiera Arancione e Borghi Autentici sposano il progetto 'e-borghi'
Il nostro circuito, dedicato alla valorizzazione dei borghi e del turismo slow, ha ottenuto il prestigioso patrocinio dell'organizzazione del Touring Club Italiano e dell'associazione che riunisce i piccoli e medi comuni del Belpaese
By Redazione
 E-borghi travel n° 4:  un 'mare' di meraviglie
E-borghi travel n° 4: un 'mare' di meraviglie
La nostra rivista digitale di questo mese è dedicata ai borghi marinari, in un viaggio sensoriale tra le isole più belle della Sardegna, navigando verso il litorale toscano e laziale, fino a toccare le coste del Salento, della Sicilia e avventurandoci oltre le acque italiane, alla scoperta delle mitologiche isole greche
By Redazione
A Montefioralle parte la 'Slow Road'
A Montefioralle parte la 'Slow Road'
Nel Chianti sarà presto attivo un progetto che mira a valorizzare le bellezze paesaggistiche, i profumi e i sapori della campagna toscana attraverso un percorso turistico da fare a piedi, con aree relax, panchine d'autore e visite alle vigne
By Redazione
Corchiano dice no alla plastica
Corchiano dice no alla plastica
Presentato in comune il progetto "Plastic Free", che dal primo giugno vieterà la distribuzione di materiale non biodegradabile in un territorio, quello viterbese, che deve tornare a respirare
By Redazione

Piú letti del mese

Ricetta: I Bocconotti
Ricetta: I Bocconotti
Dolci tipici del Sud Italia, il ripieno dei bocconotti varia in base alla località in cui vengono prodotti
By Redazione
Ricetta: gli Strascinati di Cascia
Ricetta: gli Strascinati di Cascia
Un piatto simile alla carbonara originario dell'Umbria, gli strascinati di Cascia
By Redazione
Ricetta: le Manfrigole Valtellinesi
Ricetta: le Manfrigole Valtellinesi
Un piatto gustosissimo ideale per cene in compagnia nelle fredde serate invernali
By Redazione
Un giorno con Napoleone
Un giorno con Napoleone
La manifestazione culturale "Un giorno con Napoleone" è organizzata dall’Associazione Amici del Luogo della Firma del Trattato di Campoformido col sostegno del Comune di Campoformido e con l’aiuto di molti altri enti e associazioni del territorio, ma anche internazionali.
By Francesca Meneghin
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di