Si è svolto ieri un incontro tra giornalisti e personalità istituzionali durante il quale il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha presentato il Progetto Borghi.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Un progetto per la valorizzazione e il rilancio turistico e culturale dei borghi calabresi

Fri, 08 Jun 2018
Un progetto per la valorizzazione e il rilancio turistico e culturale dei borghi calabresi

“Dall’indifferenza all’attenzione per questi nostri gioielli” queste sono state le parole del Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, durante la conferenza stampa tenutasi ieri, giovedì 7 giugno, nella sede della Cittadella di Catanzaro, presentando un progetto per la valorizzazione turistica e culturale dei borghi calabresi.

Il progetto prevede una dotazione finanziaria di 100 milioni di euro per operazioni a carattere pubblico e di 14 milioni per operazioni private, con risorse FSC e PAC Calabria 2014/2020. Frutto di una scelta indirizzata ad azioni di rivitalizzazione dei borghi che in passato hanno subito un progressivo spopolamento, il progetto vuole valorizzare a livello internazionale i piccoli centri custodi di tradizioni, storia e cultura.

“L’idea è quella di fare dei borghi un grande attrattore per il turismo diffuso, di farli diventare luoghi di nuove forme di ospitalità destinate ad un target di domanda, intercettando nicchie diversificate di turisti lontane dagli schemi del turismo di massa e più appassionati al turismo lento. I borghi calabresi rappresentano una ricchezza e un attrattore turistico da valorizzare anche in connessione della crescente attenzione alla dimensione autentica, tradizionale e identitaria dei luoghi scelti per le vacanze.” – Mario Oliverio

I fondi destinati serviranno ad incentivare la ricettività turistica diffusa grazie al recupero di unità abitative, al sostegno della ristorazione tipica, alla realizzazione di servizi qualificati a supporto delle attività turistiche e al miglioramento dell’impiantistica sportiva.

Il Presidente ha richiesto uno sforzo di creatività agli enti locali ed alle strutture culturali per sfruttare al meglio queste risorse utilizzando azioni mirate alla riscoperta delle identità e della tradizione calabrese attraverso la valorizzazione dei borghi, dei quali la Calabria può vantarne 18 certificati, di cui ben 13 tra i Borghi più Belli d’Italia. Queste risorse, grazie ad un’impostazione a 360 gradi, saranno impegnate con dei bandi semplificati, che saranno resi pubblici entro la fine di giugno attraverso una piattaforma online.

“Vogliamo censire e dare valore a questo immenso patrimonio, che non è conosciuto neanche dai calabresi, e costruire le condizioni per passare da una cultura dell’indifferenza ad una cultura dell’attenzione per questi nostri gioielli”. – Mario Oliverio

Molti gli apprezzamenti verso questo progetto da parte di sindaci e rappresentati delle associazioni dei borghi intervenuti all’evento. Anche il coordinatore regionale de I Borghi più Belli d’Italia, Bruno Cortese (ex-sindaco del borgo di Santa Severina), ha espresso apprezzamento per l’iniziativa attraverso le parole del coordinatore nazionale de I Borghi più Belli d’Italia, Fiorello Primi:

“La Calabria, con 100 milioni di risorse, è la prima regione d’Italia che sceglie di investire sui propri borghi con coraggio e con una visione chiara e strategica”.

Alla conferenza hanno anche partecipato i dirigenti regionali di settore, Tommaso Calabrò (programmazione) e Mimmo Schiava (beni culturali).

COMMENTI :

Notizie correlate

Italia Incoming: il successo di workshop ed educational tour
Italia Incoming: il successo di workshop ed educational tour
Concluso un anno di interessanti e ricche esperienze nel settore del Turismo Associativo e Cooperativo
By Redazione
Prestigioso riconoscimento per la Famiglia Tommasi al Great Wine Capitals
Prestigioso riconoscimento per la Famiglia Tommasi al Great Wine Capitals
Great Wine Capitals: Villa Quaranta Tommasi Wine Hotel & SPA è Global Winner al Best of Wine Tourism International Award. Premiata la ricettività della famiglia Tommasi.
By Redazione
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
Il 15 e il 16 novembre AgrieTour sarà in grado di offrire un panorama completo del mercato e della cultura dell'ospitalità rurale.
By Luciana Francesca Rebonato
e-borghi travel e Assoarte: quando il binomio è... un capolavoro!
e-borghi travel e Assoarte: quando il binomio è... un capolavoro!
La nostra rivista digitale lancia una rubrica dedicata alle opere di grandi artisti che, con il loro talento creativo, ci raccontano il mondo dei borghi e dei paesaggi
By Redazione
Manufactory Project: a Comacchio torna il festival della street art
Manufactory Project: a Comacchio torna il festival della street art
Dal 14 al 16 giugno con Man O ‘Matic, Sfhir, Solo, Diamond, Kikiskipi, Luca Ledda, Luogo Comune, Giulio Vesprini, Riccardo Buonafede e tanti altri. Tutti insieme per valorizzare l'arte urbana del borgo romagnolo
By Redazione
Le Associazioni Paesi Bandiera Arancione e Borghi Autentici sposano il progetto 'e-borghi'
Le Associazioni Paesi Bandiera Arancione e Borghi Autentici sposano il progetto 'e-borghi'
Il nostro circuito, dedicato alla valorizzazione dei borghi e del turismo slow, ha ottenuto il prestigioso patrocinio dell'organizzazione del Touring Club Italiano e dell'associazione che riunisce i piccoli e medi comuni del Belpaese
By Redazione

Piú letti del mese

Ricetta: Pitta di patate
Ricetta: Pitta di patate
La pitta di patate alla pizzaiola è un piatto tipico salentino adatto sia per una cena o per un antipasto, da gustare sia caldo che freddo
By Redazione
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Un dolce pasquale tipico della città di Lucca e i suoi dintorni. La pasimata della Garfagnana si contraddistingue per la presenza dell'uvetta
By Redazione
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
I borghi storici della Lombardia conservano perfettamente le tradizioni enogastronomiche del territorio, grazie alle mani esperte delle massaie che hanno saputo tramandare i segreti della cucina più antica di questa regione.
By Redazione
Ricetta: Torta al formaggio umbra
Ricetta: Torta al formaggio umbra
Un soffice rustico umbro da preparare durante la Settimana Santa e da gustare il giorno di Pasqua, anticamente portato in chiesa per farlo benedire
By Redazione
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Per chi ama un viaggio sensoriale con note romantiche, la costa ligure e i borghi di Lucignano e Varenna sono ricchi di paesaggi, scorci e sentieri.
By Redazione
Nonantola: Storia del Duca diventato Monaco e dell’Abbazia da lui fondata
Nonantola: Storia del Duca diventato Monaco e dell’Abbazia da lui fondata
Il borgo di Nonantola, in Emilia, ospita la celebre Abbazia carica di storia e tesori. Il suo fondatore fu un personaggio coraggioso e carismatico che svestì i panni della nobiltà per abbracciare quelli più umili del monachesimo.
By Roberto Giarrusso
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di