Una domenica, tre borghi, tre colline, tantissimi scatti. I fotografi amatoriali e non hanno dato il loro meglio sotto il cielo delle Marche.

 
CERCA PER ZONA

Si è conclusa la prima tappa della Borghi Photo Marathon dedicata a tre borghi marchigiani
Tue, 15 May 2018

Si è conclusa la prima tappa della Borghi Photo Marathon dedicata a tre borghi marchigiani

Domenica 13 maggio si è tenuta la prima tappa della Borghi Photo Marathon tra i borghi di Cingoli, Montecassiano e Treia, nelle Marche. Dalle 10:00 alle 19:00 oltre 100 partecipanti, tra fotografi amatoriali e non, hanno immortalato gli scorci, i panorami e i particolari che i tre borghi hanno potuto offrire.

I partecipanti alla Borghi Photo Marathon a cingoli

I temi della prima tappa sono stati:

  • Temi generali: Uno dopo l'altro - Grande e piccolo
  • Tema di Cingoli: Affacciati
  • Tema di Montecassiano: Forte e sicuro
  • Tema di Treia: Sulla soglia

In parte possiamo dire di esserci andati vicini nel nostro articolo dove cercavamo di ipotizzare i temi della giornata.

Il banchetto della borghi Photo Marathon a Montecassiano

Come da regolamento, i partecipanti, divisi in tre gruppi, uno per borgo, sono partiti per la maratona avendo a disposizione tre ore in ciascun borgo, cercando con i loro scatti di seguire i temi proposti e catturando ciò che le mura, le case, le vie, i monumenti e i palazzi dei tre comuni marchigiani hanno offerto loro. Durante la manifestazione si vociferava che la gran parte dei partecipanti avesse scattato più di duecento foto. Potete quindi immaginare quanto sia stato difficile per ognuno di loro scegliere, a fine giornata, i cinque scatti da sottoporre alla giuria. Ormai i giochi sono fatti, come si usa dire, e tutte le foto della prima giornata sono già state caricate sul server della manifestazione. La scelta della giuria sarà sicuramente altrettanto difficile.

Quella di domenica è stata una giornata all'insegna della scoperta, della conoscenza e, naturalmente, della buona fotografia. Grande è stata la soddisfazione dei partecipanti e degli enti che hanno preso parte all'evento. Certo non è mancata qualche goccia di pioggia, ma per i partecipanti non sono state di certo un problema. La giornata inoltre è stata un'occasione unica per fare nuovi amici, cimentarsi in una competizione interessante, riscoprire un turismo lento e lasciarsi trasportare tra le vie dei tre borghi che hanno ospitato l'evento.

Banchetto Borghi Photo Marathon a Treia

Tre location sicuramente suggestive che, ognuna a suo modo, ha saputo ispirare e sorprendere. Come sicuramente faranno anche i tre borghi laziali di Arpino, Ferentino e Veroli, protagonisti della prossima tappa, domenica 3 giugno 2018. Numerose sono le iscrizioni già pervenute, come per le successive due tappe, quella pugliese e quella lombarda.

Sei interessato e non sei ancora iscritto?
Visita il sito Borghi Photo Marathon per conoscere tutti i dettagli.

Eventi


Notizie correlate

Arona, Entracque e Guarene, tre perle piemontesi entrano tra le Bandiere Arancioni
Con questi tre nuovi borghi, il Piemonte raggiunge la seconda posizione tra le regioni più "arancioni" d’Italia.
By Redazione
Borghi digitali con Open Fiber
Rete ultraveloce nei borghi. Una nuova Italia grazie a Open Fiber, che cambia la velocità del Belpaese: le sue reti in fibra ottica, infatti, scorrono come in una strada a cento corsie e fanno viaggiare velocemente le informazioni
By Redazione
Luciana Francesca Rebonato
Petralia Soprana: il borgo dei Borghi autunno 2018
Il celebre concorso Borgo dei Borghi si è concluso con la vittoria di Petralia Soprana, incantevole comune situato all'interno del parco delle Madonie, in Sicilia
By Redazione
Borghi Photo Marathon 2018: le foto e la premiazione al TTG di Rimini
Un'entusiasmante manifestazione e mostra fotografica che non premia soltanto gli autori ma anche, e sopratutto i borghi
By Redazione
La bella Bevagna è 'Città del Cinema'
Il fascino della cittadina umbra
By Marino Pagano
Presentata la 23esima edizione della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato di Pergola e dei Prodotti Tipici
Un appuntamento da non perdere il 7, 14 e 21 ottobre nella città dei Bronzi dorati.
By Redazione