"Un grande uomo prezioso per il mondo. Tursi entra a far parte del mondo. Saremo messaggeri di pace" - Salvatore Cosma
 
CERCA PER ZONA

Il borgo di Tursi offre la cittadinanza onoraria al filosofo Daisaku Ikeda

Thu, 04 Jan 2018
Il borgo di Tursi offre la cittadinanza onoraria al filosofo Daisaku Ikeda

Si è svolta martedì 2 gennaio 2018, nella sala consiliare Armando Salvatore Di Noia del Comune di Tursi, la cerimonia per il conferimento della cittadinanza onoraria a Daisaku Ikeda, filosofo, educatore, maestro buddhista e attivista giapponese.

Il maestro, terzo presidente della sezione nazionale della Soka Gakkai nel periodo 1960 – 1979, attuale presidente onorario della medesima associazione internazionale e candidato più volte al Nobel per la pace, ha inviato una lettera di ringraziamento al Comune di Tursi che è stata letta dal suo delegato, Tamostu Nakajima.

Daisaku ikeda

Ikeda (foto - Wikipedia) è definito come uno dei più importanti leader spirituali buddhisti della seconda parte del XX secolo e degli anni 2000, assieme al Dalai Lama e a Thích Nhất Hạnh. È stato inoltre fondatore del partito politico Kōmeitō, del Museo Tokyo Fuji Art Museum e della Università Soka oltre che un pacifista influente.

Durante la cerimonia, il sindaco di Tursi, Salvatore Cosma, ripercorrendo l'iter e le motivazioni che hanno portato la cittadina a conferire un riconoscimento così importante, ha dichiarato:

“L’iter per il conferimento della cittadinanza onoraria al maestro Daisaku Ikeda, più volte candidato al Premio Nobel per la Pace e grande costruttore di ponti di dialogo soprattutto in oriente, ha preso inizio questa estate quando per iniziativa della professoressa Elisabetta Boccardi e della dottoressa Graziella Marino, abbiamo iniziato questo percorso che oggi, con la presenza dell’illustre delegato dal maestro Ikeda Tamostu Nakajima, presidente dell’istituto buddista italiano Soka Gakkai, raggiunge l’apice.

Con questa importante cerimonia che davvero mi inorgoglisce, la nostra città si affianca ad altre grandi ed importanti città italiane e mondiali che hanno inteso onorare il maestro Ikeda con questo importante titolo.

Ringrazio quanti hanno reso possibile questa importante giornata resa tale anche dal fatto che oggi il maestro Ikeda compie 90 anni.

Ringrazio le mie concittadine, la dott.ssa Marino e la prof.ssa Boccardi e tutta la comunità buddista lucana per la partecipazione e vicinanza resa ancor più forte dalla presenza dei miei omonimi delle vicine ed amiche città di Scanzano J.co e Sant’Arcangelo con le quali inizia da oggi un nuovo percorso condiviso di pace e crescita per i nostri territori.”

Durante l'evento è emersa la convinzione che la regione di Tursi sia simbolo di integrazione, accoglienza e pace. Annoverare tra i cittadini onorari uno dei massimi sostenitori ed esponenti della pace nel mondo è senza dubbio un enorme privilegio per una città ricca di storia, accoglienza, fede, arte e cultura.

La cerimonia, coordinata da Liliana Santamaria, ha visto tra i presenti, oltre al sindaco Cosma, i sindaci di Raffaello Ripoli (Scanzano) e Vincenzo Parisi (Sant’Arcangelo) della Fondazione Città della Pace e dei Bambini, l'amministratore delegato della Fondazione Enzo Cursio ed il congliere regionale della Commissione Lucani nel mondo, Aurelio Pace.

Il maestro Ikeda ha ricevuto la cittadinanza onoraria anche dal Comune di Firenze lo scorso marzo.

Foto principale da lecronachelucane.it

COMMENTI :

Eventi a Tursi

  • u umnnàrie, Falò di San Giuseppe
    18-03-2020 | Tursi (MT)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2020-03-18 2020-03-18 Europe/Rome u umnnàrie, Falò di San Giuseppe E' tradizione bruciare le frasche, raccolte tra i campi durante le potature, creando così grandi falò. Tursi

    E' tradizione bruciare le frasche, raccolte tra i campi durante le potature, creando così grandi falò.

    Borgo di Tursi

  • Processione delle Madonna di Anglona
    26-04-2020 | Tursi (MT)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2020-04-26 2020-04-26 Europe/Rome Processione delle Madonna di Anglona La statua settecentesca che raffigura la Madonna viene portata a spalla per un percorso di oltre 10 km, dal santuario di Anglona alla cattedrale dell'Annunziata di Tursi. Tursi

    La statua settecentesca che raffigura la Madonna viene portata a spalla per un percorso di oltre 10 km, dal santuario di Anglona alla cattedrale dell'Annunziata di Tursi.

    Borgo di Tursi

  • San Filippo Neri
    26-05-2020 | Tursi (MT)
    Feste patronali

    Aggiungi al tuo calendario 2020-05-26 2020-05-26 Europe/Rome San Filippo Neri Tursi

    Borgo di Tursi

  • Festa della Madonna di Anglona
    08-09-2020 | Tursi (MT)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2020-09-08 2020-09-08 Europe/Rome Festa della Madonna di Anglona Tursi

    Borgo di Tursi


Notizie correlate

Prestigioso riconoscimento per la Famiglia Tommasi al Great Wine Capitals
Prestigioso riconoscimento per la Famiglia Tommasi al Great Wine Capitals
Great Wine Capitals: Villa Quaranta Tommasi Wine Hotel & SPA è Global Winner al Best of Wine Tourism International Award. Premiata la ricettività della famiglia Tommasi.
By Redazione
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
Il 15 e il 16 novembre AgrieTour sarà in grado di offrire un panorama completo del mercato e della cultura dell'ospitalità rurale.
By Luciana Francesca Rebonato
e-borghi travel e Assoarte: quando il binomio è... un capolavoro!
e-borghi travel e Assoarte: quando il binomio è... un capolavoro!
La nostra rivista digitale lancia una rubrica dedicata alle opere di grandi artisti che, con il loro talento creativo, ci raccontano il mondo dei borghi e dei paesaggi
By Redazione
Manufactory Project: a Comacchio torna il festival della street art
Manufactory Project: a Comacchio torna il festival della street art
Dal 14 al 16 giugno con Man O ‘Matic, Sfhir, Solo, Diamond, Kikiskipi, Luca Ledda, Luogo Comune, Giulio Vesprini, Riccardo Buonafede e tanti altri. Tutti insieme per valorizzare l'arte urbana del borgo romagnolo
By Redazione
Le Associazioni Paesi Bandiera Arancione e Borghi Autentici sposano il progetto 'e-borghi'
Le Associazioni Paesi Bandiera Arancione e Borghi Autentici sposano il progetto 'e-borghi'
Il nostro circuito, dedicato alla valorizzazione dei borghi e del turismo slow, ha ottenuto il prestigioso patrocinio dell'organizzazione del Touring Club Italiano e dell'associazione che riunisce i piccoli e medi comuni del Belpaese
By Redazione
 E-borghi travel n° 4:  un 'mare' di meraviglie
E-borghi travel n° 4: un 'mare' di meraviglie
La nostra rivista digitale di questo mese è dedicata ai borghi marinari, in un viaggio sensoriale tra le isole più belle della Sardegna, navigando verso il litorale toscano e laziale, fino a toccare le coste del Salento, della Sicilia e avventurandoci oltre le acque italiane, alla scoperta delle mitologiche isole greche
By Redazione

Piú letti del mese

Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Piccoli gnocchetti tipici della cucina valdostana che possono essere conditi in modi differenti.
By Redazione
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Le Ferratelle o pizzelle abruzzesi sono un dolce simile ai noti “waffles”.
By Redazione
Sauris, passaggio a nord-est
Sauris, passaggio a nord-est
Incorniciato dai suggestivi paesaggi della Carnia, il borgo alpino di Sauris è noto per il suo Lago, il Prosciutto IGP, lo speck e la birra artigianale, la Zahre Beer.
By Redazione E-borghi Travel
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
E' iniziata la stagione concertistica 2019-20 presso il Teatro Comunale Luciano Pavarotti. Un'occasione per ascoltare artisti di livello mondiale e visitare gli incantevoli borghi del modenese
By Redazione
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
Gioiello delle nostre tavole, il tartufo è uno dei prodotti più buoni e pregiati che ci siano.
By Antonella Andretta
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
Il 15 e il 16 novembre AgrieTour sarà in grado di offrire un panorama completo del mercato e della cultura dell'ospitalità rurale.
By Luciana Francesca Rebonato
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di