La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

La fontana di Diana di Ortigia ritorna, finalmente, in tutto il suo splendore


Giovedì 09 novembre 2017

Torna in funzione e in tutta la sua bellezza dopo mesi di restauro e problemi tecnici, l'opera monumentale di Giulio Moschetti del 1907

Condividi
La fontana di Diana di Ortigia ritorna, finalmente, in tutto il suo splendore

Seppur i lavori di restauro sono stati terminati alla fine dello scorso Agosto, soltanto ora la Fontana di Diana, sita in piazza Archimede, può tornare a funzionare. Sembra che dopo il termine dei lavori ci siano stati dei problemi tecnici e dei ritardi nell'individuazione delle responsabilità.

Gli interventi sono stati illustrati in una conferenza stampa oggi, 9 Novembre 2017.

Dettaglio della fontana di Diana a Ortigia

Il restauro della fontana del centro storico di Ortigia prevedeva un nuovo impianto di illuminazione e irrigazione per dare al monumento nuovo splendore. I lavori, annunciati dal vicesindaco e assessore alle Politiche Culturali, Francesco Italia, sono stati voluti dopo il crollo di molti pezzi delle statue. Soddisfatto, il vicesindaco, ha dichiarato:

Restituiamo alla città uno dei suoi simboli: la Fontana di Diana, dopo il restauro delle parti ammalorate e le migliorie apportate al sistema idrico e al verde, da questa sera sarà anche illuminata. Un lavoro sinergico tra enti pubblici, società private e cittadini che ringraziamo e che si conferma ancora una volta come modello virtuoso e segno di grande attenzione verso il nostro patrimonio cittadino


Da stasera la fontana si illuminerà di led che oltre ad abbattere i costi di energia valorizzeranno il complesso monumentale. Grazie a questa tecnologia la fontana potrà accompagnare specifici eventi colorando la sua luce a seconda delle necessità, come ad esempio la giornata dell’autismo o la ricerca sul cancro.

La fontana di Diana a Ortigia di Notte 

Un simbolo restaurato e restituito in tutta la bellezza, la fontana di Diana è stata restaurata da Dino Pantano che minuziosamente ha ripristinato il prestigio dell'opera che è ora pronta a tornare ad essere una dei protagonisti del borgo siracusano.

Foto da SiracusaTimes, Wikipedia, Siracusa News

Condividi
cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950