Oltre 260 episodi ed altrettanti racconti dei borghi hanno affascinato e continuano ad affascinare il grande pubblico giapponese della BS NTV (Nippon Television)
 
CERCA PER ZONA

Premiata con il Premio Umberto Agnelli la trasmissione giapponese che parla di borghi italiani

Wed, 08 Nov 2017
Premiata con il Premio Umberto Agnelli la trasmissione giapponese che parla di borghi italiani

Si chiama “Racconto dei borghi meravigliosi” la trasmissione ideata nel 2007 da Kazuhiro Taguchi che ha portato nelle case del pubblico del sol levante i borghi medievali italiani, eccellenze nascoste del nostro paese e mete turistiche meno conosciute.

Dopo la scomparsa dell’ideatore, il programma continua a vivere grazie al suo produttore, nonché presidente di Telecomstaff, Takayuki Terashima, al quale è stato conferito il “Premio Umberto Agnelli per il Giornalismo” 2017, per aver fatto conoscere al pubblico nipponico un’Italia minore, al di fuori del turismo classico e ricca di storia, tradizione e segreti.

Premio Umberto Agnelli 2017 - Takayuki Terashima, premiato, Presidente Telecomstaff e Umberto Vattani, Presidente Fondazione Italia Giappone

Premio Umberto Agnelli 2017 - Takayuki Terashima, premiato, Presidente Telecomstaff e Umberto Vattani, Presidente Fondazione Italia Giappone

Il premio è stato consegnato dal Presidente della Fondazione Italia Giappone, l'Ambasciatore Umberto Vattani, durante la ventinovesima sessione dell'Italy Japan Business Group che si è svolta a Kanazawa sotto la co-presidenza, da parte italiana, dell'Ingegner Mauro Moretti.

Giunto alla sua sedicesima edizione, il premio è intitolato a Umberto Agnelli per ricordarne la lungimirante figura imprenditoriale e la passione per il Giappone. Agnelli fu promotore della Fondazione Italia Giappone, dell'Italy Japan Business Group, e anche International Advisor - insieme con Helmut Schmidt, Edward Heath e David Rockefeller - del Praemiun Imperiale.

da destra: Umberto Donati, Direttore Fondazione Italia Giappone; Irene Zancanaro, funzionaria Federalimentare; Ivan Scalfarotto, Sottosegretario allo Sviluppo Economico; Giorgio Starace, Ambasciatore d'Italia in Giappone; Takayuki Terashima, premiato, Presidente Telecomstaff; Umberto Vattani, Presidente Fondazione Italia Giappone; Cecilia Costantino, Segretario Generale IJBG

da destra: Umberto Donati, Direttore Fondazione Italia Giappone; Irene Zancanaro, funzionaria Federalimentare; Ivan Scalfarotto, Sottosegretario allo Sviluppo Economico; Giorgio Starace, Ambasciatore d'Italia in Giappone; Takayuki Terashima, premiato, Presidente Telecomstaff; Umberto Vattani, Presidente Fondazione Italia Giappone; Cecilia Costantino, Segretario Generale IJBG

Racconto dei borghi meravigliosi”, in un momento dove il turismo tra paesi lontani è stato facilitato grazie a internet, ai voli low cost e alla nascita di piccole realtà alberghiere, ha portato 260 borghi nelle case del pubblico nipponico facendo conoscere un paese e una civiltà attraverso itinerari altamente suggestivi. I piccoli borghi italiani rappresentano un turismo alternativo, ricco di quiete e meditazione (valori molto apprezzati in Giappone) ma anche di testimonianze artistiche, storiche, culturali, umane ed enogastronomiche. È quindi più che meritato il Premio Umberto Agnelli a Takayuki Terashima per far conoscere e amare i piccoli borghi persino ad un pubblico evoluto come quello giapponese.

La trasmissione, che viene introdotta dalle note della canzone "Appuntamento" cantata da Ornella Vanoni, viene trasmessa dalla BS NTV (Nippon Television) il sabato sera alle 18:00 per 45 minuti di durata, durante i quali il giappone si vede accompagnare lungo i nostri vicoli, sugli spalti dei nostri castelli, nelle nostre piccole botteghe… apprezzando la magia e il fascino dei nostri borghi.

Per chi fosse interessato, ecco la versione in DVD delle puntate precedenti.

COMMENTI :

Notizie correlate

Prestigioso riconoscimento per la Famiglia Tommasi al Great Wine Capitals
Prestigioso riconoscimento per la Famiglia Tommasi al Great Wine Capitals
Great Wine Capitals: Villa Quaranta Tommasi Wine Hotel & SPA è Global Winner al Best of Wine Tourism International Award. Premiata la ricettività della famiglia Tommasi.
By Redazione
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
Il 15 e il 16 novembre AgrieTour sarà in grado di offrire un panorama completo del mercato e della cultura dell'ospitalità rurale.
By Luciana Francesca Rebonato
e-borghi travel e Assoarte: quando il binomio è... un capolavoro!
e-borghi travel e Assoarte: quando il binomio è... un capolavoro!
La nostra rivista digitale lancia una rubrica dedicata alle opere di grandi artisti che, con il loro talento creativo, ci raccontano il mondo dei borghi e dei paesaggi
By Redazione
Manufactory Project: a Comacchio torna il festival della street art
Manufactory Project: a Comacchio torna il festival della street art
Dal 14 al 16 giugno con Man O ‘Matic, Sfhir, Solo, Diamond, Kikiskipi, Luca Ledda, Luogo Comune, Giulio Vesprini, Riccardo Buonafede e tanti altri. Tutti insieme per valorizzare l'arte urbana del borgo romagnolo
By Redazione
Le Associazioni Paesi Bandiera Arancione e Borghi Autentici sposano il progetto 'e-borghi'
Le Associazioni Paesi Bandiera Arancione e Borghi Autentici sposano il progetto 'e-borghi'
Il nostro circuito, dedicato alla valorizzazione dei borghi e del turismo slow, ha ottenuto il prestigioso patrocinio dell'organizzazione del Touring Club Italiano e dell'associazione che riunisce i piccoli e medi comuni del Belpaese
By Redazione
 E-borghi travel n° 4:  un 'mare' di meraviglie
E-borghi travel n° 4: un 'mare' di meraviglie
La nostra rivista digitale di questo mese è dedicata ai borghi marinari, in un viaggio sensoriale tra le isole più belle della Sardegna, navigando verso il litorale toscano e laziale, fino a toccare le coste del Salento, della Sicilia e avventurandoci oltre le acque italiane, alla scoperta delle mitologiche isole greche
By Redazione

Piú letti del mese

Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Piccoli gnocchetti tipici della cucina valdostana che possono essere conditi in modi differenti.
By Redazione
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Le Ferratelle o pizzelle abruzzesi sono un dolce simile ai noti “waffles”.
By Redazione
Sauris, passaggio a nord-est
Sauris, passaggio a nord-est
Incorniciato dai suggestivi paesaggi della Carnia, il borgo alpino di Sauris è noto per il suo Lago, il Prosciutto IGP, lo speck e la birra artigianale, la Zahre Beer.
By Redazione E-borghi Travel
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
E' iniziata la stagione concertistica 2019-20 presso il Teatro Comunale Luciano Pavarotti. Un'occasione per ascoltare artisti di livello mondiale e visitare gli incantevoli borghi del modenese
By Redazione
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
Gioiello delle nostre tavole, il tartufo è uno dei prodotti più buoni e pregiati che ci siano.
By Antonella Andretta
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
Il 15 e il 16 novembre AgrieTour sarà in grado di offrire un panorama completo del mercato e della cultura dell'ospitalità rurale.
By Luciana Francesca Rebonato
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di