Uno dei borghi più amati dagli italiani in fatto di vacanze estive è Vieste, in provincia di Foggia, che rimane tra le mete più gettonate

 
CERCA PER ZONA

La Puglia è in testa alle regioni più gettonate per l’estate 2017
Wed, 31 May 2017

La Puglia è in testa alle regioni più gettonate per l’estate 2017

Con questo caldo improvviso non si può fare a meno di pensare alle vacanze estive, immaginandoci di rilassarci su spiagge bianche ed essere immersi in acque fresche e cristalline. D’altronde, solitamente, vengono prenotate molto tempo prima per vari fattori e quindi la voglia di riuscire finalmente ad essere nella nostra tanto ambita meta è ancora maggiore. Secondo il sito italiano di affitti turistici Casevacanza.it, il 23% degli italiani ha già prenotato la propria casa vacanza con un anticipo di 90 giorni dalla data di partenza. Questo deriva dal fatto che le mete italiane, e in particolare il Salento, sono sempre più richieste anche dagli stranieri, soprattutto tedeschi, a causa della crescente domanda dell’estero; i dati hanno rilevato, infatti, che un italiano su due ha preferito prenotare con largo anticipo la propria vacanza andando così a ingrandire il fenomeno dell’early booking.

Le case vacanza, chiaramente, cercano di offrire una valida alternativa a hotel a volte troppo costosi soprattutto nei periodi di alta stagione, facendo risparmiare non poco a chi sceglie questo tipo di alloggio. Per questo le mete più gettonate stanno aumentando sempre più il numero di queste strutture per soddisfare la grande crescita della domanda, anche se a volte non bastano per le grandi ondate di turisti che vorrebbero soggiornare in questi posti paradisiaci. Per ora le regioni più prenotate per l’estate 2017 sono Puglia, Sardegna e Toscana e rappresentano il 53% delle prenotazioni. Anche la Sicilia sta avendo un aumento della richiesta rispetto all’anno scorso, riuscendo così a superare l’Emilia-Romagna. Le mete più richieste secondo i dati del sito sono Gallipoli e Porto Cesareo in provincia di Lecce, seguiti dai comuni sardi di San Teodoro e Villasimius, per quanto riguarda i mesi di giugno, luglio e agosto. Il Salento, quindi, si rivela ancora una volta come uno dei territori più attrattivi secondo gli italiani, tra cui troviamo un 30% di turisti rimasti fedeli alla meta dell’anno precedente. Uno dei borghi più amati dagli italiani in fatto di vacanze estive è in questo caso Vieste, in provincia di Foggia, che rimane tra le mete più gettonate rientrando tra le quindici destinazioni prenotate con 90 giorni di anticipo. Infatti la “perla del Gargano”, che si estende su una penisola rocciosa grazie alla natura carsica del promontorio, affascina con i suoi trabocchi e le sue splendide spiagge, come quelle di San Felice e quella detta “del Castello”, a sud del centro abitato dove si erge un monolite alto circa 25 metri chiamato Pizzomunno, che è il simbolo stesso della cittadina garganica.

Eventi


Notizie correlate

Arona, Entracque e Guarene, tre perle piemontesi entrano tra le Bandiere Arancioni
Con questi tre nuovi borghi, il Piemonte raggiunge la seconda posizione tra le regioni più "arancioni" d’Italia.
By Redazione
Borghi digitali con Open Fiber
Rete ultraveloce nei borghi. Una nuova Italia grazie a Open Fiber, che cambia la velocità del Belpaese: le sue reti in fibra ottica, infatti, scorrono come in una strada a cento corsie e fanno viaggiare velocemente le informazioni
By Redazione
Luciana Francesca Rebonato
Petralia Soprana: il borgo dei Borghi autunno 2018
Il celebre concorso Borgo dei Borghi si è concluso con la vittoria di Petralia Soprana, incantevole comune situato all'interno del parco delle Madonie, in Sicilia
By Redazione
Borghi Photo Marathon 2018: le foto e la premiazione al TTG di Rimini
Un'entusiasmante manifestazione e mostra fotografica che non premia soltanto gli autori ma anche, e sopratutto i borghi
By Redazione
La bella Bevagna è 'Città del Cinema'
Il fascino della cittadina umbra
By Marino Pagano
Presentata la 23esima edizione della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato di Pergola e dei Prodotti Tipici
Un appuntamento da non perdere il 7, 14 e 21 ottobre nella città dei Bronzi dorati.
By Redazione