Il Ponte alla Luna con un vuoto di 120 metri sotto i piedi, il Volo dell'Angelo e il Volo dell'Aquila. E poi trekking, equitazione, mountain bike, canoa tra cascate e dirupi, e molto altro. La Lucania è un'avventura mozzafiato!
 
CERCA PER ZONA

La Basilicata è la regione più adrenalinica d’Italia

La Basilicata è la regione più adrenalinica d’Italia

Non solo cultura ma anche adrenalina. Quest'anno la Basilicata non detiene soltanto l'onore di avere Matera come Capitale Europea della Cultura, ma anche il titolo di regione più adrenalinica d'Italia. Chi ama camminare nel vuoto, con 120 metri di "nulla" più totale sotto la suola delle scarpe, non può fare a meno di camminare sul traballante Ponte alla Luna di Sasso di Castalda, in provincia di Potenza, sull’Appennino Lucano. C'è anche uno skywalk di cristallo che si affaccia sulla vallata.

Chi non soffre di vertigini, invece, può provare il Volo dell’Angelo, una scivolata da 400 metri d’altezza tra le Dolomiti Lucane, attaccati con un gancio a un cavo d’acciaio. Il volo dura un minuto ma si viaggia alla velocità di 120 chilometri orari. E per molti può sembrare un'eternità! Ai vostri piedi, i borghi antichi di Castelmezzano e Pietrapertosa (nella foto più in alto). E poi c’è il Volo dell’Aquila, a San Costantino Albanese (Potenza), nel Parco Nazionale del Pollino, a bordo di un veicolo a quattro posti. Il cavo dell’impianto (lungo 984 metri, il flyer più lungo al mondo) trasporta l’Aquila fino alla vetta della stazione a monte a 850 metri: lì comincia la caduta verso valle a 80 chilometri orari.

Ma le avventure non finiscono qui. Ci sono le Vie Ferrate sulle Dolomiti Lucane, percorsi che permettono di raggiungere punti altrimenti inaccessibili. La Via Ferrata Salemm si trova sul versante di Castelmezzano e ha un dislivello di 249 metri, mentre la Ferrata Marcirosa sul versante di Pietrapertosa ha un dislivello di 331 metri. E poi climbing, equitazione, mountain bike, parapendio, trekking, rafting e canoa lungo il fiume Lao o nelle Gole del Raganello, tra cascate e pareti rocciose. Insomma, la Balisicata è adrenalina allo stato puro. Per allenare la vostra cultura, invece, c'è Matera.

COMMENTI :

Eventi a Castelmezzano


Notizie correlate

Treviso: weekend nelle terre patrimonio UNESCO, tra Pieve di Soligo, Follina e Cison di Valmarino.
Treviso: weekend nelle terre patrimonio UNESCO, tra Pieve di Soligo, Follina e Cison di Valmarino.
La meraviglia delle terre del Prosecco, patrimonio mondiale dell’UNESCO, a due passi da Treviso. Tra chiese, ville e antichi lanifici.
By Luca Sartori
Cosa vedere e cosa fare a  Metaponto Lido
Cosa vedere e cosa fare a Metaponto Lido
Splendide località a pochi passi da Matera, che vi offriranno un viaggio emozionante tra storia e mare.
By Nadia Calasso
Tour sulla costa toscana, per chi arriva in auto o... in nave!
Tour sulla costa toscana, per chi arriva in auto o... in nave!
Dalla Versilia alla Maremma, viaggio alla scoperta di splendidi borghi che, oltre a offrire eccellenti servizi balneari, custodiscono opere d'arte di valore inestimabile. E per coloro che arrivano dalla Sardegna ci sono traghetti disponibili tutto l'anno
By Redazione
Cornello dei Tasso, l'antico crocevia della Val Brembana
Cornello dei Tasso, l'antico crocevia della Val Brembana
Alla scoperta del borgo orobico che nel Medioevo rappresentava un importante snodo commerciale e diede i natali alla stirpe del celebre poeta Torquato Tasso
By Redazione
'Arte a Pedali': sapori, natura e musica montano in sella!
'Arte a Pedali': sapori, natura e musica montano in sella!
L'8 giugno, dalle Terme di Comano, tra il Lago di Garda e le Dolomiti di Brenta, parte il tour e-bike, che unisce la passione per la bicicletta al gusto del buon cibo locale, lungo un tragitto panoramico alla scoperta di borghi antichi e con le sette note in sottofondo
By Redazione
Rezzonico, la perla medievale del Lago di Como
Rezzonico, la perla medievale del Lago di Como
Sulla sponda occidentale del Lario, a pochi chilometri da Menaggio, di fronte a Bellagio e Varenna, sorge un piccolo borgo antico, meritevole di una bella gita primaverile
By Joni Scarpolini

Piú letti del mese

Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Piccoli gnocchetti tipici della cucina valdostana che possono essere conditi in modi differenti.
By Redazione
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Le Ferratelle o pizzelle abruzzesi sono un dolce simile ai noti “waffles”.
By Redazione
Sauris, passaggio a nord-est
Sauris, passaggio a nord-est
Incorniciato dai suggestivi paesaggi della Carnia, il borgo alpino di Sauris è noto per il suo Lago, il Prosciutto IGP, lo speck e la birra artigianale, la Zahre Beer.
By Redazione E-borghi Travel
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
E' iniziata la stagione concertistica 2019-20 presso il Teatro Comunale Luciano Pavarotti. Un'occasione per ascoltare artisti di livello mondiale e visitare gli incantevoli borghi del modenese
By Redazione
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
Gioiello delle nostre tavole, il tartufo è uno dei prodotti più buoni e pregiati che ci siano.
By Antonella Andretta
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
Il 15 e il 16 novembre AgrieTour sarà in grado di offrire un panorama completo del mercato e della cultura dell'ospitalità rurale.
By Luciana Francesca Rebonato
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di