La Strada Romantica delle Langhe e del Roero, un incantevole viaggio per vigne, borghi e castelli del Piemonte
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Un itinerario lungo la Strada Romantica delle Langhe e del Roero tra borghi, castelli e vigneti piemontesi

Tue, 26 Feb 2019
Un itinerario lungo la Strada Romantica delle Langhe e del Roero tra borghi, castelli e vigneti piemontesi

Nel nucleo del territorio piemontese, tra borghi autentici, castelli medievali e vigneti generosi risiede un itinerario battuto dalle orme di chi intraprende il cammino dettato dai propri cuori. La Strada Romantica delle Langhe e del Roero è un viaggio idilliaco da percorrere in compagnia della propria anima gemella, un inno perentorio all’amore e alla bellezza.  

Strada Romantica delle langhe e del Roero

Sono undici le tappe più significative di questo straordinario percorso, 130 i chilometri di strade panoramiche e trenta di escursioni naturalistiche, un viaggio che permette di assaporare ogni nota e sentore di un territorio che lascia senza parole. La prima tappa è il Comune di Vezza d’Alba, in provincia di Cuneo, sede del Museo Naturalistico del Roero. Un borgo incantevole che si articola in tre nuclei: il primo, Borbore, che è situato nella parte piana percorsa dalla statale Alba-Torino, dove sorgono le strade che portano a Borgonuovo e alla Villa, la parte più antica arroccata su un’altura che si affaccia sulla vallata sottostante.

Magliano alfieri

Segue il borgo Magliano Alfieri, il cui centro storico è esteso sul crinale della collina, caratterizzato dall’imponente castello settecentesco appartenente agli Alfieri e si prosegue arrivando a Neive, celebre borgo dal cuore medievale, uno dei borghi più belli d’Italia.

Neive

Un’altra tappa importante è il borgo di Treiso, in cui è stato recentemente scoperto uno dei pochi siti del neolitico antico piemontese e si prosegue con Trezzo Tinella, antichissimo borgo risalente all’epoca romanica, fino ad arrivare a Benevello, che offre un emozionante belvedere su tutto il territorio albese, e a Murazzano, uno dei principali centri dell’Alta Langa, sovrastato da un’imponente torre medievale risalente al 1300.  

Monbarcaro

Proseguendo si arriva ad uno dei centri più interessanti dell’Alta Langa: Mombarcaro, un tempo protetto da alte mura, da cui si può godere di un’ottima vista fino al mar Ligure e al borgo di Camerana, col suo celebre castello dotato di torre. Sulle affascinanti colline della Bassa Langa, invece, si estende il borgo medievale di Sinio, oggi rurale e turistico e, risalendo verso la Serravalle Langhe, attraverso una strada tortuosa, s’incontra Cissone, un piccolo borgo che conserva gli affascinanti ruderi di un castello antico.

Langhe e Roero

I veri protagonisti di questo itinerario, oltre ai punti panoramici mozzafiato, sono i percorsi naturalisti e i cammini spirituali che conducono alla scoperta di leggende curiose, dei prodotti tipici di questa terra straordinaria, come il tartufo e i vini pregiati, e di imponenti opere come monumenti e cattedrali candidati ad essere Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Ogni tappa e ogni borgo sono caratterizzati da un tema specifico, da punti panorami ed esperienze enogastronomiche, il tutto suggerito dal sito della Strada Romantica delle Langhe e del Roero.

COMMENTI :

Eventi a Neive

  • Festa di San Michele
    29-09-2020 | Neive (CN)
    Feste patronali

    Aggiungi al tuo calendario 2020-09-29 2020-09-29 Europe/Rome Festa di San Michele La festa è uno degli eventi religiosi piemontesi in programma nel comune di Neive Neive

    La festa è uno degli eventi religiosi piemontesi in programma nel comune di Neive

    Borgo di Neive


Notizie correlate

Penisole del cuore
Penisole del cuore
Un tour tra le penisole e i promontori più belli d'Italia
By Antonella Andretta
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
La Riviera dei Ciclopi, che prende il nome dalle isole antistanti, è quel tratto di costa siciliana che va da Aci Castello ad Acireale
By Redazione
Treviso: weekend nelle terre patrimonio UNESCO, tra Pieve di Soligo, Follina e Cison di Valmarino.
Treviso: weekend nelle terre patrimonio UNESCO, tra Pieve di Soligo, Follina e Cison di Valmarino.
La meraviglia delle terre del Prosecco, patrimonio mondiale dell’UNESCO, a due passi da Treviso. Tra chiese, ville e antichi lanifici.
By Luca Sartori
Cosa vedere e cosa fare a  Metaponto Lido
Cosa vedere e cosa fare a Metaponto Lido
Splendide località a pochi passi da Matera, che vi offriranno un viaggio emozionante tra storia e mare.
By Nadia Calasso
Tour sulla costa toscana, per chi arriva in auto o... in nave!
Tour sulla costa toscana, per chi arriva in auto o... in nave!
Dalla Versilia alla Maremma, viaggio alla scoperta di splendidi borghi che, oltre a offrire eccellenti servizi balneari, custodiscono opere d'arte di valore inestimabile. E per coloro che arrivano dalla Sardegna ci sono traghetti disponibili tutto l'anno
By Redazione
Cornello dei Tasso, l'antico crocevia della Val Brembana
Cornello dei Tasso, l'antico crocevia della Val Brembana
Alla scoperta del borgo orobico che nel Medioevo rappresentava un importante snodo commerciale e diede i natali alla stirpe del celebre poeta Torquato Tasso
By Redazione

Piú letti del mese

Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Poker d’assi di borghi fortificati per andare alla scoperta della storia e delle curiosità. Leggende intrecciate ad arte e architettura, epopee medievali o rinascimentali che rivelano al visitatore tutta l’unicità di questi gioielli italiani
By Luciana Francesca Rebonato
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
Quattro borghi italiani che si distinguono per il loro artigianato, essenza di un’arte antica tramandata nei secoli. Un viaggio nella tipicità, itinerari emozionali che puntano i riflettori sull’unicità
By Luciana Francesca Rebonato
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, piccolo centro della Riviera di Ulisse, è una continua sorpresa tra panorami e scorci caratteristici dove ci si deve far guidare esclusivamente dalla curiosità
By Luca Sartori
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
La Colatura di Alici è un prodotto tradizionale che negli anni ha caratterizzato gastronomicamente il piccolo borgo di pescatori di Cetara
By Redazione
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
La Riviera dei Ciclopi, che prende il nome dalle isole antistanti, è quel tratto di costa siciliana che va da Aci Castello ad Acireale
By Redazione
Genga, natura da record
Genga, natura da record
Per gli appassionati di arte e cultura il borgo marchigiano di Genga racconta la sua storia attraverso i suoi edifici storici, le sue chiese e i musei
By Luca Sartori
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di