Lo straordinario borgo fortificato di Gradara, tra la Rocca, le antiche mura, la storia di Paolo e Francesca, le grotte medievali, un piatto di bigol, il borgo di Montegridolfo, il museo della Linea dei Goti, le tagliatelle al ragù e l’olio.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Pesaro: gita ai borghi di Gradara e Montegridolfo.

Tue, 10 Apr 2018
Pesaro: gita ai borghi di Gradara e Montegridolfo.

E’ dalla città che vide nascere Gioacchino Rossini, il grande compositore italiano de “Il barbiere di Siviglia”, che inizia il nostro itinerario alla scoperta delle terre a cavallo tra l’estremo nord marchigiano e la Romagna, ed in particolare di due tra i borghi più belli della zona, Gradara e Montegridolfo.

Una ventina di chilometri dividono la città dalla prima tappa dell’itinerario, tratto di strada che percorriamo alla vista di dolci colline punteggiate da paesi e valli.

Arroccato su di un poggio, Gradara è uno dei borghi fortificati più belli d’Italia.

Dal litorale romagnolo, da Riccione e Cattolica, si scorge la sagoma della sua rocca, cuore storico ed architettonico del centro dal quale si vede il mare che par quasi di toccarlo con mano.

La rocca di Gradara
Foto di Nico aka La Svedese @nicoandtheunderground

Situato a 142 metri sul livello del mare, il borgo è uno straordinario esempio di architettura medioevale, dalla storia profondamente legata agli eventi del castello, raccolto tra le mura e addossato all’antico maniero, situato in fortunata posizione tra mare e colline, antico crocevia di traffici e genti.

Teatro medioevale degli scontri tra lo Stato Pontificio ed i nobili casati romagnoli e marchigiani, il paese è racchiuso all’interno di una doppia cinta di mura merlate caratterizzate da quattordici torri e da una porta fortificata con gli stemmi degli Sforza, dei Della Rovere e dei Farnese.

Incantevole il pittoresco intreccio di vicoli ricchi di suggestive botteghe artigiane e locali che si apre appena varchiamo l’ingresso situato nella parte bassa, la Porta dell’Orologio; par di fare un salto nel tempo, trovandosi catapultati nel cuore del medioevo, nel bel mezzo di una delle zone collinari più belle della nostra penisola.


Foto di Nico aka La Svedese @nicoandtheunderground

Imperdibili la visita al museo storico, collezione di documenti storici e oggetti antichi, ed alle grotte medioevali, suggestivo intreccio di cunicoli del sottosuolo.

Elemento caratterizzante è la Rocca, di pianta quadrata e con un possente torrione poligonale sul lato nord orientale, eretta dalla famiglia Griffo nella seconda metà del XII secolo, legata alla storia di Paolo e Francesca ed al fatale bacio narrato da Dante nel V canto dell’Inferno, dove da vedere sono la corte interna, con portico e loggia, e gli svariati ambienti arredati con mobili del Quattrocento e del Cinquecento ed impreziositi da preziosi affreschi.


Foto di Nico aka La Svedese @nicoandtheunderground

Storia, arte, letteratura ma anche ottima cucina. Gradara è infatti anche da apprezzare a tavola. Ci fermiamo e ci concediamo il piatto tipico locale, il bigol, gli spaghettoni fatti a mano dalle massaie del paese e conditi con sugo di funghi porcini locali o, eventualmente, con sugo di carne alla marchigiana.

Lasciamo Gradara concedendoci più di una fermata lungo il percorso, per godere del panorama del borgo immerso tra le sue colline. Proseguiamo verso la seconda tappa dell’itinerario, Montegridolfo.

Montegridolfo
Foto di Catia Magagnini @maga_catia

E’ il continuo saliscendi tra poggi e valli ad accompagnarci verso il piccolo borgo romagnolo, dal quale passa la “Strada delle colline di Romagna”, al confine con le terre della provincia di Pesaro e Urbino.

Di Montegridolfo si fa menzione già nell’anno Mille. Situato tra la valle del Foglia e del Conca, fu spesso coinvolto nelle battaglie delle due nobili Signorie locali, i Malatesta ed i Montefeltro. Terra di battaglie e di dominazioni, Montegridolfo e la sua gente vissero drammatiche incursioni, scorrerie e assalti, dominati dai Malatesta prima di passare nelle mani del duca Valentino Borgia, della Repubblica Veneta e dello Stato Pontificio.

Montegridolfo Gabriella Saltarelli @gabriellasaltarelli
Foto di Gabriella Saltarelli @gabriellasaltarelli

Bello lo scenario che si presenta all’arrivo con l’ottima integrazione architettonica dell’abitato medievale con il contesto paesaggistico circostante.

Da vedere la chiesa di San Rocco, che custodisce tre dipinti, uno della prima metà del Quattrocento, uno della prima metà del Cinquecento ed uno degli inizi del Seicento.

Imperdibile il Museo della Linea dei Goti, interessante esposizione di cimeli e armi della battaglia tra gli Alleati ed i tedeschi, detta in origine Linea dei Goti e poi Linea Gotica. Anche a Montegridolfo non rinunciamo ad una sosta gastronomica per goderci un bel tagliere di salumi e formaggi e goderci un bel piatto di tagliatelle al ragù ed ai funghi da accompagnare con un buon bicchiere di Sangiovese.

Montegridolfo
Foto di Luca Tamantini @luke_tama

Montegridolfo è però anche terra d’olio del quale compriamo una bottiglia da portare con noi sulla strada del ritorno, quella che ci riporta a Pesaro, ancora tra le dolci colline dell’urbinate fino al mare.

COMMENTI :

Eventi a Gradara

  • Popolinfesta
    Dal 13-06-2020 Al 14-06-2020 | Gradara (PU)
    Popolinfesta
    Festival

    Aggiungi al tuo calendario 2020-06-13 2020-06-14 Europe/Rome Popolinfesta La pacifica convivenza tra diverse culture, l’integrazione delle minoranze, il dialogo interculturale. Popolinfesta ha un ricco programma di iniziative che coinvolge Gradara e Fermignano per scoprire le peculiarità di altri Paesi attraverso cibo, teatro e folklore. In collaborazione con Intercultura Onlus. Gradara

    La pacifica convivenza tra diverse culture, l’integrazione delle minoranze, il dialogo interculturale. Popolinfesta ha un ricco programma di iniziative che coinvolge Gradara e Fermignano per scoprire...

    Borgo di Gradara

  • Assedio al Castello
    Dal 25-07-2020 Al 26-07-2020 | Gradara (PU)
    Assedio al Castello
    Rievocazioni storiche

    Aggiungi al tuo calendario 2020-07-25 2020-07-26 Europe/Rome Assedio al Castello La grande rievocazione storica del lungo assedio del 1446 eroicamente sostenuto dal castello malatestiano contro Montefeltro e Sforza. Gradara rivive il suo glorioso passato coinvolgendo oltre 200 figuranti con armature, armi da fuoco e cavalli e una colonna sonora su repertorio del XV secolo suonata dal vivo da un’orchestra di 50 elementi. Gradara

    La grande rievocazione storica del lungo assedio del 1446 eroicamente sostenuto dal castello malatestiano contro Montefeltro e Sforza. Gradara rivive il suo glorioso passato coinvolgendo oltre 200 figuranti...

    Borgo di Gradara

  • The magic Castle Gradara
    Dal 09-08-2020 Al 13-08-2020 | Gradara (PU)
    The magic Castle Gradara
    Festival

    Aggiungi al tuo calendario 2020-08-09 2020-08-13 Europe/Rome The magic Castle Gradara 5 serate dedicate all'immaginazione ed allo stupore. 5 serate dedicate alle famiglie ed a tutti quelli che sanno ancora guardare il mondo con gli occhi della fantasia. Immaginate un Castello sospeso nel tempo e nello spazio, dove ogni anno si danno appuntamento in una grande festa immensi draghi, luminose fate e mille altri personaggi fantastici. È un’invasione di emozioni, un tripudio di colori, suoni, musiche e profumi. È il luogo del sorriso, della meraviglia, dell’immaginazione. È il luogo dove ogni gioia è possibile: The Magic Castle Gradara. Gradara

    5 serate dedicate all'immaginazione ed allo stupore. 5 serate dedicate alle famiglie ed a tutti quelli che sanno ancora guardare il mondo con gli occhi della fantasia. Immaginate un Castello sospeso...

    Borgo di Gradara

  • Castello di…vino Gradara
    Dal 21-08-2020 Al 23-08-2020 | Gradara (PU)
    Castello di…vino Gradara
    Festival

    Aggiungi al tuo calendario 2020-08-21 2020-08-23 Europe/Rome Castello di…vino Gradara A passeggio per le vie del borgo ascoltando musica dal vivo e degustando ottimi vini di cantine artigianali del territorio che hanno fatto della qualità la loro vocazione. Menù a tema e street food nei ristoranti. Evento in collaborazione con Luca Ragaini. Domenica 23 concerto per la rassegna Fano Jazz by the sea a cura di Fano Jazz Network. Gradara

    A passeggio per le vie del borgo ascoltando musica dal vivo e degustando ottimi vini di cantine artigianali del territorio che hanno fatto della qualità la loro vocazione. Menù a tema e street food...

    Borgo di Gradara

  • Gradara Ludens
    Dal 12-09-2020 Al 20-09-2020 | Gradara (PU)
    Gradara Ludens
    Incontri

    Aggiungi al tuo calendario 2020-09-12 2020-09-20 Europe/Rome Gradara Ludens Torna lo “storico” festival che ha appassionato e fatto giocare intere generazioni in una versione rinnovata e incentrata sul tema del gioco come valorizzazione del territorio. Sabato 12 focus sulla didattica ludica per insegnanti e professionisti; 19 e 20 un intero week end con intrattenimenti e aree gioco per ogni età. Gradara

    Torna lo “storico” festival che ha appassionato e fatto giocare intere generazioni in una versione rinnovata e incentrata sul tema del gioco come valorizzazione del territorio. Sabato 12 focus sulla...

    Borgo di Gradara

  • San Terenzio
    24-09-2020 | Gradara (PU)
    Feste patronali

    Aggiungi al tuo calendario 2020-09-24 2020-09-24 Europe/Rome San Terenzio Gradara

    Borgo di Gradara

  • Halloweek
    Dal 31-10-2020 Al 01-11-2020 | Gradara (PU)
    Halloweek
    Festival

    Aggiungi al tuo calendario 2020-10-31 2020-11-01 Europe/Rome Halloweek 2 giorni da brivido al Castello di Gradara: itinerari, animazioni, percorsi dedicati alla paura. Stravaganti personaggi, fantasmi e arcane presenze vi coinvolgeranno in situazioni spaventosamente divertenti dove non tutto è come sembra. Gradara

    2 giorni da brivido al Castello di Gradara: itinerari, animazioni, percorsi dedicati alla paura. Stravaganti personaggi, fantasmi e arcane presenze vi coinvolgeranno in situazioni spaventosamente divertenti dove...

    Borgo di Gradara


Notizie correlate

Itinerario tra borghi e paesaggi lungo le coste dell'Isola d'Elba
Itinerario tra borghi e paesaggi lungo le coste dell'Isola d'Elba
Da Cavo a Cavo, un itinerario lungo le coste e i centri abitati della più importante isola della Toscana
By Redazione
Itinerario tra 5 dei più suggestivi borghi della Sardegna settentrionale
Itinerario tra 5 dei più suggestivi borghi della Sardegna settentrionale
Da Olbia a Porto Torres, un itinerario che ci porterà alla scoperta di cinque fantastici borghi sardi tra mare ed entroterra
By Redazione
Penisole del cuore
Penisole del cuore
Un tour tra le penisole e i promontori più belli d'Italia
By Antonella Andretta
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
La Riviera dei Ciclopi, che prende il nome dalle isole antistanti, è quel tratto di costa siciliana che va da Aci Castello ad Acireale
By Redazione
Treviso: weekend nelle terre patrimonio UNESCO, tra Pieve di Soligo, Follina e Cison di Valmarino.
Treviso: weekend nelle terre patrimonio UNESCO, tra Pieve di Soligo, Follina e Cison di Valmarino.
La meraviglia delle terre del Prosecco, patrimonio mondiale dell’UNESCO, a due passi da Treviso. Tra chiese, ville e antichi lanifici.
By Luca Sartori
Cosa vedere e cosa fare a  Metaponto Lido
Cosa vedere e cosa fare a Metaponto Lido
Splendide località a pochi passi da Matera, che vi offriranno un viaggio emozionante tra storia e mare.
By Nadia Calasso

Piú letti del mese

Ricetta: le Melanzane Ripiene
Ricetta: le Melanzane Ripiene
Un piatto tipico, semplice e gustoso della cucina calabrese che non può mancare durante il pranzo domenicale o durante i giorni di festa
By Redazione
Ricetta: Pitta di patate
Ricetta: Pitta di patate
La pitta di patate alla pizzaiola è un piatto tipico salentino adatto sia per una cena o per un antipasto, da gustare sia caldo che freddo
By Redazione
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Un dolce pasquale tipico della città di Lucca e i suoi dintorni. La pasimata della Garfagnana si contraddistingue per la presenza dell'uvetta
By Redazione
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
I borghi storici della Lombardia conservano perfettamente le tradizioni enogastronomiche del territorio, grazie alle mani esperte delle massaie che hanno saputo tramandare i segreti della cucina più antica di questa regione.
By Redazione
Bolgherirun2020: l'evento che ti permette di scoprire gli angoli più belli della Toscana
Bolgherirun2020: l'evento che ti permette di scoprire gli angoli più belli della Toscana
Torna Bolgherirun, l'evento sportivo che permette di scoprire, attraverso il divertimento, il fantastico paesaggio della Toscana.
By Redazione
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Per chi ama un viaggio sensoriale con note romantiche, la costa ligure e i borghi di Lucignano e Varenna sono ricchi di paesaggi, scorci e sentieri.
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di