Tra i dolci di Carnevale più amati in Sardegna, gli arrubiolus ogliastrini si aggiudicano il podio. Si tratta di dolcetti fritti molto deliziosi, realizzati con un goloso impasto a base di ricotta fresca
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Ricetta: Is Arrubiolus

Fri, 07 Feb 2020
Ricetta: Is Arrubiolus

Carnevale, dopo il Natale, è la festa che nelle nostre case porta allegria e riscalda il cuore. A divertirsi sono specialmente i bambini, che non vedono l’ora che arrivi questo momento per travestirsi nei loro personaggi preferiti: supereroi, principesse, mostri... Ma quali sono i dolci di Carnevale? I dolci che si possono gustare  sono molteplici e ogni località segue la propria tradizione. In Sardegna, in particolar modo nella zona dell'Ogliastra, si preparano gli Arrubiolus, dolcetti fritti, che a seconda della zona sono noti con nomi diversi. Dolcetti sfiziosi e molto particolari la cui origine è molto antica, gli arrubiolus sono realizzati con un goloso impasto a base di ricotta fresca, che viene profumato e colorato con l’aggiunta della scorza grattugiata di arancia e limone, e di un pizzico di zafferano.
Vediamo come si preparano.

Ingredienti

Per 6 persone
250g farina
250g ricotta fresca
50g zucchero semolato
150 ml di latte
150g uova
12g di lievito in bustina
sale
la scorza di mezza arancia
la scorza di mezzo limone
1 bustina di zafferano
olio di arachidi per friggere
zucchero a velo

Procedimento

Iniziamo a lavorare la ricotta insieme allo zucchero semolato, in una ciotola capiente, fino a ottenere una consistenza cremosa. Aggiungiamo l’uovo, la scorza di limone, quella di arancia e la bustina di zafferano e mescoliamo. Versiamo al nostro impasto in modo alternato la farina e il latte, terminando con l’aggiunta del sale e del lievito. Ottenuto un composto omogeneo, formiamo delle palline e friggiamole in una padella capiente. Una volta che si saranno dorate alla perfezione, togliamole dall’olio, e lasciamole scolare su un foglio di carta assorbente fino a farle raffreddare. Una volta freddi, possiamo guarnire i nostri arrubiolus con lo zucchero a velo setacciato, lo zucchero semolato oppure il miele.

Buon appetito!

COMMENTI :

Eventi a Arbatax

  • Festa di Stella Maris
    Dal 10-07-2020 Al 19-07-2020 | Arbatax (NU)
    Feste patronali

    Aggiungi al tuo calendario 2020-07-10 2020-07-19 Europe/Rome Festa di Stella Maris La festa nasce per celebrare la Madonna Stella del Mare, santa protettrice di Arbatax e del mare. Si svolge nel mese di luglio, articolandosi in tre giornate dal venerdì alla domenica. La festa oltre a coinvolgere i paesani ed i parrocchiani richiama migliaia di turisti e pellegrini. Nei giorni antecedenti la popolazione del luogo decora il paese con composizioni di teli e nastri che richiamano i colori della Madonna e del mare: il bianco, l'azzurro ed il blu. La via del lungomare si riempie di bancarelle colorate che offrono una varietà di prodotti tipici sardi. Il comitato della festa inoltre organizza spettacoli di intrattenimento musicale durante le sagre delle cozze (venerdì) e del pesce fritto (sabato). La parte religiosa della festa avviene la domenica con una processione: il simulacro della Madonna, parte dalla chiesa e, passando per le vie del paesino, raggiunge le banchine del porto dove viene celebrata la santa messa. Alla conclusione della messa la statua della Madonna viene sistemata su un peschereccio messo a disposizione e preparato per l'occasione. Al seguito del peschereccio si raccolgono numerose imbarcazioni colme di fedeli che si avviano in processione per fare i tradizionali tre giri nel porto che si concludono con il lancio di una corona di fiori in ricordo delle vittime del mare. Tutti attendono a questo punto la conclusione in bellezza della festa.
    Ogni secondo venerdì di Luglio
    Arbatax

    La festa nasce per celebrare la Madonna Stella del Mare, santa protettrice di Arbatax e del mare. Si svolge nel mese di luglio, articolandosi in tre giornate dal venerdì alla domenica. La festa oltre...

    Borgo di Arbatax


Notizie correlate

Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Un dolce pasquale tipico della città di Lucca e i suoi dintorni. La pasimata della Garfagnana si contraddistingue per la presenza dell'uvetta
By Redazione
Ricetta: Pitta di patate
Ricetta: Pitta di patate
La pitta di patate alla pizzaiola è un piatto tipico salentino adatto sia per una cena o per un antipasto, da gustare sia caldo che freddo
By Redazione
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
I borghi storici della Lombardia conservano perfettamente le tradizioni enogastronomiche del territorio, grazie alle mani esperte delle massaie che hanno saputo tramandare i segreti della cucina più antica di questa regione.
By Redazione
Ricetta: le Melanzane Ripiene
Ricetta: le Melanzane Ripiene
Un piatto tipico, semplice e gustoso della cucina calabrese che non può mancare durante il pranzo domenicale o durante i giorni di festa
By Redazione
Ricetta: il Panficato gigliese
Ricetta: il Panficato gigliese
Discepolo del panforte senese, il panficato è il dolce tipico di Giglio Castello che viene preparato con fichi secchi e noci e tanti altri prodotti tipici dell'isola
By Redazione
Ricetta: I Tortellini di Valeggio
Ricetta: I Tortellini di Valeggio
In onore del tortellino di Valeggio, conosciuto anche come "Ombelico di Venere" o "Nodo d'amore", annualmente a giugno viene celebrata a Valeggio sul Mincio la “Festa del Nodo d'Amore”
By Redazione

Piú letti del mese

Ricetta: le Melanzane Ripiene
Ricetta: le Melanzane Ripiene
Un piatto tipico, semplice e gustoso della cucina calabrese che non può mancare durante il pranzo domenicale o durante i giorni di festa
By Redazione
Ricetta: Pitta di patate
Ricetta: Pitta di patate
La pitta di patate alla pizzaiola è un piatto tipico salentino adatto sia per una cena o per un antipasto, da gustare sia caldo che freddo
By Redazione
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Un dolce pasquale tipico della città di Lucca e i suoi dintorni. La pasimata della Garfagnana si contraddistingue per la presenza dell'uvetta
By Redazione
Bolgherirun2020: l'evento che ti permette di scoprire gli angoli più belli della Toscana
Bolgherirun2020: l'evento che ti permette di scoprire gli angoli più belli della Toscana
Torna Bolgherirun, l'evento sportivo che permette di scoprire, attraverso il divertimento, il fantastico paesaggio della Toscana.
By Redazione
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
I borghi storici della Lombardia conservano perfettamente le tradizioni enogastronomiche del territorio, grazie alle mani esperte delle massaie che hanno saputo tramandare i segreti della cucina più antica di questa regione.
By Redazione
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Per chi ama un viaggio sensoriale con note romantiche, la costa ligure e i borghi di Lucignano e Varenna sono ricchi di paesaggi, scorci e sentieri.
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di