Il Pan De Mej è un dolce tipico di Angera, un caratteristico borgo che si trova sul Lago Maggiore. Da assaggiare assolutamente e preparare a casa. Ecco la ricetta
 
CERCA PER ZONA

Ricetta: Pan De Mej - Dolce tipico di Angera

Thu, 04 Jul 2019
Ricetta: Pan De Mej - Dolce tipico di Angera

Il Pan De Mej è un tipico dolce di Angera che puo gustare anche in altre località della Lombardia. Il nome  Pan De Mej deriva dal fatto che contiene tra gli ingredienti il miglio. Il miglio insieme ad altre farine serviva per fare il pane. 

Col tempo il Pan De Mej è diventato un dolce ed ora vi spiego come farlo a casa:

Ingredienti:

  • Farina 00 200 gr
  • Farina di Mais Fioretto 300 gr
  • Burro 150 gr
  • Baccello di vaniglia
  • Uova medie 3
  • Fiori di Sambuco
  • Zucchero 150 gr
  • Lievito in polvere per dolci 16 gr
  • Sale fino

Procedimento

Per prima cosa fai sciogliere in un pentolino il burro, ci vorranno circa cinque minuti, nel frattempo in una ciotola capiente rompi le uova ed aggiungi lo zucchero e la bacca di vaniglia. Mescola gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungi a questo punto il burro che nel frattempo hai lasciato raffreddare, un pizzico di sale e riprendi a mescolare. Devi ottenere una cremina.

Lascia riposare un attimo il composto e mescola la farina di mais fioretto insieme alla farina 00 ed al lievito e con l'aiuto di un setaccio aggiungila gradatamente alla cremina di uova e burro.

Devi ottenere un composto abbastanza denso da essere lavorato con le mani. Forma delle palline di pasta che dovrai stendere in modo che assomiglino a dei dischi, adagiali in una teglia sulla quale avrai messo della carta da forno. Cospargi i biscotti di zucchero semolato e poi di zucchero a velo.

Cuoci per circa 20 minuti in forno già caldo a 180°, tira fuori i biscotti e lasciali raffreddare prima di servire.

Curiosità:

Questi biscotti sono legati alla festività di San Giorgio che è il 23 Aprile, in questa ricorrenza si era soliti stipulare i contratti tra mandriani e lattari per la stagione, ed inoltre si assisteva anche alla fioritura dei Sambuchi, essenza che si usa ancora nella preparazione di questi dolcetti.

COMMENTI :

Eventi a Angera


Notizie correlate

I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
Gioiello delle nostre tavole, il tartufo è uno dei prodotti più buoni e pregiati che ci siano.
By Antonella Andretta
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Le Ferratelle o pizzelle abruzzesi sono un dolce simile ai noti “waffles”.
By Redazione
Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Piccoli gnocchetti tipici della cucina valdostana che possono essere conditi in modi differenti.
By Redazione
Ricetta: le Manfrigole Valtellinesi
Ricetta: le Manfrigole Valtellinesi
Un piatto gustosissimo ideale per cene in compagnia nelle fredde serate invernali
By Redazione
Ricetta: gli Strascinati di Cascia
Ricetta: gli Strascinati di Cascia
Un piatto simile alla carbonara originario dell'Umbria, gli strascinati di Cascia
By Redazione
Ricetta: I Bocconotti
Ricetta: I Bocconotti
Dolci tipici del Sud Italia, il ripieno dei bocconotti varia in base alla località in cui vengono prodotti
By Redazione

Piú letti del mese

Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Piccoli gnocchetti tipici della cucina valdostana che possono essere conditi in modi differenti.
By Redazione
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Le Ferratelle o pizzelle abruzzesi sono un dolce simile ai noti “waffles”.
By Redazione
Sauris, passaggio a nord-est
Sauris, passaggio a nord-est
Incorniciato dai suggestivi paesaggi della Carnia, il borgo alpino di Sauris è noto per il suo Lago, il Prosciutto IGP, lo speck e la birra artigianale, la Zahre Beer.
By Redazione E-borghi Travel
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
E' iniziata la stagione concertistica 2019-20 presso il Teatro Comunale Luciano Pavarotti. Un'occasione per ascoltare artisti di livello mondiale e visitare gli incantevoli borghi del modenese
By Redazione
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
Gioiello delle nostre tavole, il tartufo è uno dei prodotti più buoni e pregiati che ci siano.
By Antonella Andretta
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
Il 15 e il 16 novembre AgrieTour sarà in grado di offrire un panorama completo del mercato e della cultura dell'ospitalità rurale.
By Luciana Francesca Rebonato
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di