Il salume prodotto nel piccolo borgo valdostano ha ricevuto il prestigioso riconoscimento europeo del marchio DOP
 
CERCA PER ZONA

Ad Arnad è tutto lardo che cola!

Sat, 13 Apr 2019
Ad Arnad è tutto lardo che cola!

Ad Arnad, la famosa espressione “grasso che cola” può essere tranquillamente sostituita con… “lardo che cola”! Sì, perché appartiene al piccolo borgo valdostano il lardo migliore d’Europa. Il salume, che prende il nome di “lardo di Arnad” in quanto prodotto esclusivamente e rigorosamente nel territorio dell’omonimo comune, ha ricevuto il riconoscimento del prestigioso marchio DOP.

Una certificazione di valore assoluto che rappresenta il giusto premio a un alimento presente sulle tavole degli abitanti di Arnad da molti secoli. Basti pensare che già nel 1570 veniva distribuito nei refettori del Monastero di Sant’Orso. Una tradizione tramandata di generazione in generazione, attraverso un’accurata stagionatura basata sull’uso dei “doils”, termine dialettale che indica quei recipienti in legno di castagno dentro cui gli artigiani locali adagiavano il lardo per essere conservato durante l’anno. Il confezionamento, infatti, è una fase fondamentale del mantenimento di questo salume che al taglio mostra una consistenza compatta ma molto morbida e richiede sempre molta cura da parte di chi lo ottiene dalla spalla e dal dorso di suini allevati. Le fette, di colore bianco, si sciolgono in bocca. Il sapore è dolce e un pizzico aromatico.

Lardo di Arnad

Ma a rendere speciale il lardo di Arnad, quindi meritevole della certificazione europea, è l'alimentazione dei maiali utilizzati per la sua produzione che si nutrono esclusivamente di cibi naturali, come ortaggi e castagne. Il lardo viene poi “impreziosito” da erbe, spezie, aglio, alloro, rosmarino, cannella e molti altri aromi che gli donano un profumo ancora più invitante. Insomma, se andate ad Arnad, un vero bijou tra le Alpi valdostane, non potete non concedervi un piatto di lardo come aperitivo, antipasto o come accompagnamento a un piatto di selvaggina. Il miglior lardo del Continente si mangia quassù. Ed è tutto oro, anzi, grasso che cola!

COMMENTI :

Eventi a Arnad


Notizie correlate

Ricetta: Pasticciotto Leccese
Ricetta: Pasticciotto Leccese
Il Pasticciotto Leccese è uno dei dolci tipici del Salento, lo si trova anche nel bei borghi di Galatina, Otranto e Tricase. Una specialità da gustare in quei luoghi come a casa. Eccovi la ricetta originale.
By Nadia Calasso
Ricetta: Pasta e patate nella Tajedda
Ricetta: Pasta e patate nella Tajedda
La pasta e patate nella "Tajedda" è un piatto della tradizione calabrese e soprattutto silana. Un primo piatto con ingredienti semplici e genuini, facile da preparare ed ottimo da gustare.
By Nadia Calasso
Ricetta: Sagne piccantine specialità d'Abruzzo
Ricetta: Sagne piccantine specialità d'Abruzzo
Sagne piccantine, specialità d'Abruzzo da assaggiare assolutamente se in uno di questi giorni estivi siete in vacanza in Abruzzo, una bontà che vi piacerà anche preparandola a casa.
By Nadia Calasso
Ricetta: Pan De Mej - Dolce tipico di Angera
Ricetta: Pan De Mej - Dolce tipico di Angera
Il Pan De Mej è un dolce tipico di Angera, un caratteristico borgo che si trova sul Lago Maggiore. Da assaggiare assolutamente e preparare a casa. Ecco la ricetta
By Nadia Calasso
Ricetta: le Fave ncrapiate di Ostuni
Ricetta: le Fave ncrapiate di Ostuni
Assaggiamo i sapori tipici di uno dei più caratteristici borghi pugliesi, Ostuni
By Nadia Calasso
Ricetta: il Boreto a la Graisana del borgo di Grado
Ricetta: il Boreto a la Graisana del borgo di Grado
Una zuppa di pesce che proprio una zuppa non è. Il Boreto a la Graisana è un piatto tipico, delizioso e speziato che esalta il sapore del pesce
By Redazione

Piú letti del mese

Al Castello di Santa Severa va in onda un agosto... spettacolare!
Al Castello di Santa Severa va in onda un agosto... spettacolare!
Presso lo splendido maniero che sorge sulla spiaggia di Santa Marinella, nel Lazio, va in scena un'estate ricca di eventi imperdibili. Ecco tutti gli appuntamenti
By Redazione
Ferragosto 2019. Ecco alcuni eventi nei borghi che vi sorprenderanno
Ferragosto 2019. Ecco alcuni eventi nei borghi che vi sorprenderanno
Non le solite feste patronali o festeggiamenti per l'Assunzione di Maria o San Rocco ma una serie di eventi in alcuni borghi che sicuramente vi rimarranno nel cuore.
By Redazione
Ricetta: Pasta e patate nella Tajedda
Ricetta: Pasta e patate nella Tajedda
La pasta e patate nella "Tajedda" è un piatto della tradizione calabrese e soprattutto silana. Un primo piatto con ingredienti semplici e genuini, facile da preparare ed ottimo da gustare.
By Nadia Calasso
RespirArt Day 2019, 5 opere per i 10 anni di Dolomiti UNESCO
RespirArt Day 2019, 5 opere per i 10 anni di Dolomiti UNESCO
Sabato 27 luglio il Parco d’Arte di Pampeago, in Val di Fiemme (Trentino), invita a scoprirle in compagnia degli artisti e degli studenti delle accademie d’arte di Varsavia e Venezia
By Redazione
Ricetta: Pasticciotto Leccese
Ricetta: Pasticciotto Leccese
Il Pasticciotto Leccese è uno dei dolci tipici del Salento, lo si trova anche nel bei borghi di Galatina, Otranto e Tricase. Una specialità da gustare in quei luoghi come a casa. Eccovi la ricetta originale.
By Nadia Calasso
Treviso: weekend nelle terre patrimonio UNESCO, tra Pieve di Soligo, Follina e Cison di Valmarino.
Treviso: weekend nelle terre patrimonio UNESCO, tra Pieve di Soligo, Follina e Cison di Valmarino.
La meraviglia delle terre del Prosecco, patrimonio mondiale dell’UNESCO, a due passi da Treviso. Tra chiese, ville e antichi lanifici.
By Luca Sartori
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di