Una pasta artigianale, tipica dei borghi umbri e con il blasonato tartufo nero: uno dei fiori all’occhiello della gustosa gastronomia di Norcia, nel cuore della Valnerina
 
CERCA PER ZONA

Ricetta: Strangozzi al tartufo nero, eccellenza di Norcia

Fri, 01 Mar 2019
Ricetta: Strangozzi al tartufo nero, eccellenza di Norcia

Alle pendici delle dorsali dei Monti Sibillini, Norcia è sinonimo di prodotti di qualità ineguagliabile, fra i quali spicca il tartufo nero, la cui forma è tondeggiante o anche “bitorzoluta”, data dai terreni sassosi che caratterizzano la località. Il tartufo di Norcia è un viaggio nell’eccellenza e in tutte le stagioni: tartufo nero invernale di Norcia seguito dal tartufo nero uncinato-scorzone invernale e poi ecco il tartufo scorzone nero estivo. A seconda del periodo dell’anno, quindi, il pregiato “Tuber Melanosporum Vittadini” viene esaltato con un piatto prelibato: in questo caso, gli strangozzi, una pasta dal caratteristico formato lungo. Ovviamente condita con una spolverata di pregiato tartufo nero di Norcia. Preparare questa prelibatezza è molto semplice e l’unica accortezza riguarda la cottura degli strangozzi: questo tipo di pasta, infatti, cuoce in pochissimo tempo. Non appena gli strangozzi verranno a galla, controllate attentamente la cottura fino a quando non raggiunge quella desiderata: questa pasta tradizionale umbra dà il meglio di sé quando è leggermente al dente.

Ingredienti

  • 300 grammi di strangozzi
  • 80 grammi di tartufo nero di Norcia
  • Olio extravergine d’oliva
  • 4 spicchi d’aglio

Procedimento

Pulire bene i tartufi e grattugiarli, poi mettere sul fuoco una pentola capiente con l'acqua. A parte e in una padella far scaldare abbondante olio insieme allo spicchio d'aglio. Quando lo spicchio inizia a dorarsi, toglierlo dalla padella e aggiungere il tartufo grattugiato: mescolarlo con un po' di sale e spegnere subito, senza farlo cuocere. Salare l'acqua e, quando bolle, mettere gli strangozzi. Appena affiorano a galla, scolarli e aggiungerli alla padella con il tartufo, mischiando bene e facendoli insaporire. A questo punto sono pronti per essere versati su un piatto di portata e portati in tavola.

COMMENTI :

Eventi a Norcia


Notizie correlate

Ricetta: I Bocconotti
Ricetta: I Bocconotti
Dolci tipici del Sud Italia, il ripieno dei bocconotti varia in base alla località in cui vengono prodotti
By Redazione
Ricetta: la Scurpella di Civitella Alfedena
Ricetta: la Scurpella di Civitella Alfedena
Fritto tradizionale, simbolo di abbondanza, la Scurpella è il dolce che festeggia le grandi occasioni
By Redazione
Ricetta: il Brasato al Barolo
Ricetta: il Brasato al Barolo
Il brasato al Barolo è un piatto piemontese ricco di sapori gustosi per il palato
By Redazione
Ricetta: Pasticciotto Leccese
Ricetta: Pasticciotto Leccese
Il Pasticciotto Leccese è uno dei dolci tipici del Salento, lo si trova anche nei bei borghi di Galatina, Otranto e Tricase. Una specialità da gustare in quei luoghi come a casa. Eccovi la ricetta originale.
By Nadia Calasso
Ricetta: Pasta e patate nella Tajedda
Ricetta: Pasta e patate nella Tajedda
La pasta e patate nella "Tajedda" è un piatto della tradizione calabrese e soprattutto silana. Un primo piatto con ingredienti semplici e genuini, facile da preparare ed ottimo da gustare.
By Nadia Calasso
Ricetta: Sagne piccantine specialità d'Abruzzo
Ricetta: Sagne piccantine specialità d'Abruzzo
Sagne piccantine, specialità d'Abruzzo da assaggiare assolutamente se in uno di questi giorni estivi siete in vacanza in Abruzzo, una bontà che vi piacerà anche preparandola a casa.
By Nadia Calasso

Piú letti del mese

Poesia Festival '19, versi d'autore nel cuore dell'Emilia
Poesia Festival '19, versi d'autore nel cuore dell'Emilia
Dal 16 al 22 settembre torna l'evento promosso dai comuni delle Terre di Castelli: noti protagonisti del teatro, del cinema e della musica animeranno l'attesissima edizione numero 15
By Redazione
Caprarola - Storia di papi, cardinali, architetti… e di un meraviglioso palazzo-fortezza.
Caprarola - Storia di papi, cardinali, architetti… e di un meraviglioso palazzo-fortezza.
Nel Lazio, tra noccioleti e costoni tufacei si cela un borgo magnifico che ospita uno dei gioielli dell’architettura di tutti i tempi: Caprarola
By Roberto Giarrusso
Ricetta: la Scurpella di Civitella Alfedena
Ricetta: la Scurpella di Civitella Alfedena
Fritto tradizionale, simbolo di abbondanza, la Scurpella è il dolce che festeggia le grandi occasioni
By Redazione
Ricetta: il Brasato al Barolo
Ricetta: il Brasato al Barolo
Il brasato al Barolo è un piatto piemontese ricco di sapori gustosi per il palato
By Redazione
Ricetta: I Bocconotti
Ricetta: I Bocconotti
Dolci tipici del Sud Italia, il ripieno dei bocconotti varia in base alla località in cui vengono prodotti
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di