In questa specialità è racchiusa tutta la bontà gastronomica di Atrani, borgo-gioiello della Costiera Amalfitana. Pare sia proprio il Sarchiapone l’antenato dei cannelloni, e si prepara con le tradizionali zucche verdi di forma allungata
 
CERCA PER ZONA

Ricetta: Il Sarchiapone di Atrani, il trionfo del sapore in Costiera Amalfitana

Fri, 01 Feb 2019
Ricetta: Il Sarchiapone di Atrani, il trionfo del sapore in Costiera Amalfitana

Ogni borgo ha il suo piatto tipico. Ad Atrani, gioiello della Costiera Amalfitana, il portavoce della gastronomia è il Sarchiapone, che le massaie da tempo immemorabile preparano - prevalentemente – a luglio, nel giorno della ricorrenza di Santa Maria Maddalena. E’ un piatto tipico estivo ma viene cucinato anche alla fine dell’inverno, quando la voglia di primavera e di prelibatezze a base di verdure prende il sopravvento rispetto alle tavole pantagrueliche delle festività natalizie. Si tratta di un piatto che ha come ingrediente principale la zucca lunga verde, svuotata e imbottita con una farcitura golosa che non lascerà indifferenti gli amanti della buona tavola.

Ingredienti:

1 zucca lunga verde
2 uova sode
1 mozzarella
400 grammi di carne macinata
300 grammi di ricotta
50 grammi di pane raffermo
40 grammi di parmigiano
salsa di pomodoro quanto basta
sale quanto basta
pepe quanto basta
prezzemolo quanto basta
Olio d’oliva quanto basta
Farina quanto basta
Pane grattugiato 1 uovo

Procedimento:

Lavare accuratamente la zucca, privarla della buccia e suddividerla in cilindretti di circa 10 centimetri l’uno. Scavare internamente ogni singolo cilindro, in modo da ottenere degli incavi da riempire con l’imbottitura, poi sbollentare i pezzi di zucca in abbondante acqua salata, per pochi minuti. A questo punto si prepara la farcitura: in un recipiente fondo impastare la carne macinata insieme al prezzemolo tritato, il pane raffermo - precedentemente ammorbidito in acqua o latte -, le uova sode tagliate a cubetti così come la mozzarella, la ricotta e un pizzico di sale e pepe. Lavorare tutti gli ingredienti fino a quando saranno ben amalgamati e poi imbottire i cilindri di zucca, precedentemente sbollentati e lasciati ad asciugare su un canovaccio da cucina, per eliminare l’acqua in eccesso. Una volta farciti tutti i pezzi di zucca, infarinarli, passarli nell’uovo sbattuto, poi nel pan grattato e friggerli in abbondante olio bollente. Quando i pezzi di zucca ripieni sono cotti, adagiarli in una pirofila da forno, ricoprirli con salsa di pomodoro, una manciata di parmigiano, e infornare  a 180 gradi per poco più di mezz’ora.

Foto principale: www.lucianopignataro.it

...Buon Appetito! 

Eventi a Atrani

  • Santa Maria Maddalena
    22-07-2019 | Atrani (SA)
    Feste patronali

    Aggiungi al tuo calendario 2019-07-22 2019-07-22 Europe/Rome Santa Maria Maddalena Atrani

    Borgo di Atrani

  • Capodanno Bizantino
    31-08-2019 | Atrani (SA)
    Rievocazioni storiche

    Aggiungi al tuo calendario 2019-08-31 2019-08-31 Europe/Rome Capodanno Bizantino Celebrazione di origine bizantina antica, costumi. Atrani

    Celebrazione di origine bizantina antica, costumi.

    Borgo di Atrani


Notizie correlate

Ricetta: Brosega di Paciano
Ricetta: Brosega di Paciano
Piatto tipico umbro dalle origini antichissime, è l'ideale per chi ama le uova strapazzate
By Redazione
Ricetta: Caponata di melanzane di Mazara del Vallo
Ricetta: Caponata di melanzane di Mazara del Vallo
Piatto tipico della cucina siciliana, fu portato per la prima volta dagli arabi, che sbarcarono nell'827 sulle spiagge del borgo in provincia di Trapani
By Redazione
Ricetta: Tagliolini con la Bomba di Gradara
Ricetta: Tagliolini con la Bomba di Gradara
E' il primo piatto tipico del borgo medievale marchigiano e il suo nome può trarre in inganno...
By Redazione
Ad Arnad è tutto lardo che cola!
Ad Arnad è tutto lardo che cola!
Il salume prodotto nel piccolo borgo valdostano ha ricevuto il prestigioso riconoscimento europeo del marchio DOP
By Redazione
La ricetta: le Scalette del borgo di Altomonte
La ricetta: le Scalette del borgo di Altomonte
I biscotti tipici della tradizione calabrese sono ideali per celebrare feste e ricorrenze
By Redazione
Ricetta: la zuppa  di cipolla vernina di Certaldo
Ricetta: la zuppa di cipolla vernina di Certaldo
Il primo piatto tipico del borgo toscano viene rigorosamente servito con pane a lievitazione naturale e pecorino di Pienza
By Redazione

Piú letti del mese

Fontanellato tra storia, giri
Fontanellato tra storia, giri "in gondola" e street food
Vi portiamo nel bellissimo borgo medievale in provincia di Parma alla scoperta della maestosa Rocca Sanvitale, circondata da un fossato navigabile, e delle prelibatezze culinarie provenienti da tutta Italia e dal mondo: un vero e proprio assedio gastronomico!
By Joni Scarpolini
Il campanile del Lago di Resia e l'antico borgo sommerso
Il campanile del Lago di Resia e l'antico borgo sommerso
Vi raccontiamo la storia di un antico villaggio altoatesino che negli anni Cinquanta fu sommerso dalle acque della diga. E ciò che resta è uno spettacolo surreale, da film fantasy...
By Joni Scarpolini
Cerenzia e la leggenda del drago a sette teste
Cerenzia e la leggenda del drago a sette teste
Gli abitanti dell’antico borgo calabrese sono devoti a San Teodoro di Amasea, che nel 1528 sconfisse il terribile mostro: al loro condottiero hanno dedicato una giornata dell’anno per celebrare la sua impresa
By Redazione
Dentro le anguste prigioni del Forte di Bard
Dentro le anguste prigioni del Forte di Bard
Vi portiamo nelle segreta della grande fortezza sabauda, che solo Napoleone riuscì a espugnare
By Stefano De Bernardi
Rezzonico, la perla medievale del Lago di Como
Rezzonico, la perla medievale del Lago di Como
Sulla sponda occidentale del Lario, a pochi chilometri da Menaggio, di fronte a Bellagio e Varenna, sorge un piccolo borgo antico, meritevole di una bella gita primaverile
By Joni Scarpolini
Domenica a Vigoleno, un mini mondo (medievale) a parte
Domenica a Vigoleno, un mini mondo (medievale) a parte
Vi raccontiamo una fresca giornata di primavera trascorsa nel minuscolo borgo medievale sui verdi colli piacentini
By Joni Scarpolini
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turisimo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di