Sono un piacere irrinunciabile per gli intenditori dei sapori genuini dei borghi, in questo caso di montagna e trentina. Un piatto che oltre al gusto dona anche l’inconfondibile colore verde delle valli e dei prati delle dolomiti
 
CERCA PER ZONA

Ricetta: strangolapreti alla trentina: il sapore genuino dei borghi di montagna

Fri, 13 Jul 2018
Ricetta: strangolapreti alla trentina: il sapore genuino dei borghi di montagna

E’ una tradizione antica, quella degli strangolapreti alla trentina, che risale all’epoca del Concilio di Trento. Secoli dopo, gli strangolapreti sono ancora in auge sulle tavole della regione: un’icona di gusto, realizzata un tempo con quanto a disposizione in cucina, diventata ora un primo prelibato. Gustosi gnocchi di pane e spinaci che si possono preparare in anticipo e conservare in frigorifero, l’ideale durante la stagione estiva per avere sempre a disposizione un piatto pronto – da cuocere, certo – e sfizioso. Volendo, gli strangolapreti possono anche essere surgelati in sacchetti pronti all’uso. E una volta messi a cuocere, via libera all’invitante profumo degli ingredienti, che anche nel colore ricordano gli abiti verdi delle montagne trentine.

Ingredienti

  • 1 chilogrammo di pane raffermo
  • 500 grammi di spinaci
  • 100 grammi di formaggio Grana
  • 100 grammi burro
  • 1/2 litro di latte
  • 2 uova
  • Foglie di salvia
  • 1 cipolla
  • Farina bianca
  • Noce moscata q. b.
  • Olio extra vergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

Prendiamo il pane raffermo, tagliamolo a dadini e scaldiamo il latte a fuoco lento: una volta preparati i “dadi”, mettiamoli ad ammorbidire nel latte tiepido per un paio d’ore e in una terrina. Nel frattempo lessiamo gli spinaci in poca acqua e leggermente salata, quindi strizziamoli e facciamoli saltare nel burro, avendo cura di insaporirli con sale, pepe e noce moscata. In un altro pentolino rosoliamo la cipolla nell'olio, precedentemente tritata. Ultimata la preparazione degli spinaci, sminuzziamoli e aggiungiamoli ai dadini “a riposo” nel latte. E’ il momento di versare nella terrina la cipolla rosolata, le uova, il Grana grattugiato, il sale, il pepe e la noce moscata. Prepariamo l'amalgama degli ingredienti, mescoliamo per creare un composto compatto, magari usando un mestolo di legno, come quelli che si usano proprio in Trentino. Laddove il composto fosse troppo consistente o troppo liquido, regoliamolo aggiungendo a piacere altro pane grattugiato o del latte fino a quando otteniamo la compattezza desiderata. A questo punto mettiamo a bollire l'acqua e quando l’abbiamo portata a ebollizione mettiamoci gli strangolapreti: mescoliamo e lasciamo cuocere fino a quando riaffioreranno. Una volta scolati, li adagiamo su un piatto di portata e aggiungiamo copiosamente il formaggio Grana oltre a una “innaffiata” di burro caldo, precedentemente fatto sciogliere in un pentolino e a fuoco lento, naturalmente insaporito con delle foglie di salvia.

Foto principale gardaconcierge.com

...buon appetito!

Eventi a Cavalese

  • Di sorso in sorso
    Dal 22-06-2019 Al 24-06-2019 | Cavalese (TN)
    Sagre

    Aggiungi al tuo calendario 2019-06-22 2019-06-24 Europe/Rome Di sorso in sorso Rassegna e mercato dedicati alle birre artigianali presentante direttamente dai produttori trentini con degustazioni e intriganti abbinamenti tra le vie del centro. Cavalese

    Rassegna e mercato dedicati alle birre artigianali presentante direttamente dai produttori trentini con degustazioni e intriganti abbinamenti tra le vie del centro.

    Borgo di Cavalese

  • Di sorso in sorso
    Dal 28-06-2019 Al 30-06-2019 | Cavalese (TN)
    Sagre

    Aggiungi al tuo calendario 2019-06-28 2019-06-30 Europe/Rome Di sorso in sorso Il centro storico di Cavalese ospita gli stand dei birrifici artigianali che deliziano il pubblico con degustazioni e intriganti abbinamenti. Cavalese

    Il centro storico di Cavalese ospita gli stand dei birrifici artigianali che deliziano il pubblico con degustazioni e intriganti abbinamenti.

    Borgo di Cavalese | Scopri di più

  • I Suoni delle Dolomiti
    04-08-2019 | Cavalese (TN)
    Festival

    Aggiungi al tuo calendario 2019-08-04 2019-08-04 Europe/Rome I Suoni delle Dolomiti Cavalese

    Borgo di Cavalese | Scopri di più

  • English Sport Camp
    Dal 30-06-2019 Al 30-08-2019 | Cavalese (TN)
    Cultura

    Aggiungi al tuo calendario 2019-06-30 2019-08-30 Europe/Rome English Sport Camp Un camp di inglese, uno stage di sport, una vacanza studio indimenticabili. Cavalese

    Un camp di inglese, uno stage di sport, una vacanza studio indimenticabili.

    Borgo di Cavalese | Scopri di più

  • La Desmontegada de le Caore
    Dal 04-09-2019 Al 08-09-2019 | Cavalese (TN)
    Festival

    Aggiungi al tuo calendario 2019-09-04 2019-09-08 Europe/Rome La Desmontegada de le Caore Suggestiva festa animata da suonatori e personaggi che rievocano i mestieri di un tempo e arricchita da un mercatino di prodotti artigianali e specialità gastronomiche Cavalese

    Suggestiva festa animata da suonatori e personaggi che rievocano i mestieri di un tempo e arricchita da un mercatino di prodotti artigianali e specialità gastronomiche

    Borgo di Cavalese | Scopri di più

  • San Sebastiano
    20-01-2020 | Cavalese (TN)
    Feste patronali

    Aggiungi al tuo calendario 2020-01-20 2020-01-20 Europe/Rome San Sebastiano Cavalese

    Borgo di Cavalese


Notizie correlate

Ricetta: Caponata di melanzane di Mazara del Vallo
Ricetta: Caponata di melanzane di Mazara del Vallo
Piatto tipico della cucina siciliana, fu portato per la prima volta dagli arabi, che sbarcarono nell'827 sulle spiagge del borgo in provincia di Trapani
By Redazione
Ricetta: Tagliolini con la Bomba di Gradara
Ricetta: Tagliolini con la Bomba di Gradara
E' il primo piatto tipico del borgo medievale marchigiano e il suo nome può trarre in inganno...
By Redazione
Ad Arnad è tutto lardo che cola!
Ad Arnad è tutto lardo che cola!
Il salume prodotto nel piccolo borgo valdostano ha ricevuto il prestigioso riconoscimento europeo del marchio DOP
By Redazione
La ricetta: le Scalette del borgo di Altomonte
La ricetta: le Scalette del borgo di Altomonte
I biscotti tipici della tradizione calabrese sono ideali per celebrare feste e ricorrenze
By Redazione
Ricetta: la zuppa  di cipolla vernina di Certaldo
Ricetta: la zuppa di cipolla vernina di Certaldo
Il primo piatto tipico del borgo toscano viene rigorosamente servito con pane a lievitazione naturale e pecorino di Pienza
By Redazione
Ricetta: la paella algherese
Ricetta: la paella algherese
Un'ottima rivisitazione sarda di un primo piatto tipico spagnolo
By Redazione

Piú letti del mese

Fontanellato tra storia, giri
Fontanellato tra storia, giri "in gondola" e street food
Vi portiamo nel bellissimo borgo medievale in provincia di Parma alla scoperta della maestosa Rocca Sanvitale, circondata da un fossato navigabile, e delle prelibatezze culinarie provenienti da tutta Italia e dal mondo: un vero e proprio assedio gastronomico!
By Joni Scarpolini
Il campanile del Lago di Resia e l'antico borgo sommerso
Il campanile del Lago di Resia e l'antico borgo sommerso
Vi raccontiamo la storia di un antico villaggio altoatesino che negli anni Cinquanta fu sommerso dalle acque della diga. E ciò che resta è uno spettacolo surreale, da film fantasy...
By Joni Scarpolini
Cerenzia e la leggenda del drago a sette teste
Cerenzia e la leggenda del drago a sette teste
Gli abitanti dell’antico borgo calabrese sono devoti a San Teodoro di Amasea, che nel 1528 sconfisse il terribile mostro: al loro condottiero hanno dedicato una giornata dell’anno per celebrare la sua impresa
By Redazione
Grosio, tornando alle radici più antiche della Valtellina
Grosio, tornando alle radici più antiche della Valtellina
L'antico borgo in provincia di Sondrio custodisce un'area archeologica che racconta, tramite incisioni rupestri, la vita delle prime popolazioni della valle lombarda
By Stefano De Bernardi
Ricetta: Tagliolini con la Bomba di Gradara
Ricetta: Tagliolini con la Bomba di Gradara
E' il primo piatto tipico del borgo medievale marchigiano e il suo nome può trarre in inganno...
By Redazione
Dentro le anguste prigioni del Forte di Bard
Dentro le anguste prigioni del Forte di Bard
Vi portiamo nelle segreta della grande fortezza sabauda, che solo Napoleone riuscì a espugnare
By Stefano De Bernardi
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turisimo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di