Color vermiglio e sapore delicato. Sono i gamberi rossi di Gallipoli, una delizia da servire con una spolverata di pepe su una purea di fave nella quale far trionfare il sapore deciso delle cipolle di Acquaviva delle Fonti
 
CERCA PER ZONA

Ricetta: Gamberi rossi di Gallipoli su purea di fave con cipolla di Acquaviva delle Fonti

Fri, 06 Jul 2018
Ricetta: Gamberi rossi di Gallipoli su purea di fave con cipolla di Acquaviva delle Fonti

Una prelibatezza che è un concentrato di Puglia: il pescato del mare di Gallipoli - in provincia di Lecce - e i generosi doni della terra della provincia di Bari, le cipolle di Acquaviva delle Fonti. I gamberi di Gallipoli sono una specie pregiata, molto apprezzata dagli intenditori che amano accostarli a un calice di vino bianco salentino, che ne esalta il sapore. Quanto al loro caratteristico colore è, a differenza dei comuni gamberi, scarlatto e talmente acceso da sembrare quasi fluorescente. Le sfumature vanno dalle tinte più scure a un rosa tenue, abbracciando tutte le varie tonalità del rosso, che donano a questi crostacei un fascino davvero particolare anche nella presentazione. Caratteristiche di unicità anche nel gusto, per questi crostacei: se freschi e crudi risultano carnosi e delicati, una volta preparati e ben cotti sono più “dolci” degli altri gamberi e ben si accostano a ingredienti che giocano con le note di testa e il retrogusto dei sapori.

Ingredienti

  • 12 gamberi rossi di Gallipoli
  • 500 grammi di fave secche
  • 100 grammi di patate
  • 1 cipolla di Acquaviva delle Fonti
  • 70 grammi di olio extravergine di oliva
  • sale quanto basta
  • pepe quanto basta

Procedimento

Mettete in un tegame alto le fave e le patate tagliate a pezzetti. Coprite completamente con un litro di acqua, salate e lasciate cuocere a fuoco lento senza coperchio per circa un’oretta, evitando di mescolare. A cottura ultimata, le fave devono risultare morbide e l’acqua deve essere quasi del tutto evaporata. Aggiungete ora dell’olio e frullate le fave e le patate cotte in modo da ottenere una purea. Sgusciate a questo punto i gamberi di Gallipoli, rosolateli in padella con poco olio, aggiungete un pizzico di sale e, a piacere, anche il pepe. Tritate ora la cipolla di Acquaviva delle Fonti e unitela ai gamberi. A questo punto la prelibatezza è pronta: mettete la purea di fave e patate in un piatto di portata, adagiatevi sopra i gamberi con la cipolla e servite in tavola.

...Buon appetitio!

Notizie correlate

Ricetta: Pasta e patate nella Tajedda
Ricetta: Pasta e patate nella Tajedda
La pasta e patate nella "Tajedda" è un piatto della tradizione calabrese e soprattutto silana. Un primo piatto con ingredienti semplici e genuini, facile da preparare ed ottimo da gustare.
By Nadia Calasso
Ricetta: Sagne piccantine specialità d'Abruzzo
Ricetta: Sagne piccantine specialità d'Abruzzo
Sagne piccantine, specialità d'Abruzzo da assaggiare assolutamente se in uno di questi giorni estivi siete in vacanza in Abruzzo, una bontà che vi piacerà anche preparandola a casa.
By Nadia Calasso
Ricetta: Pan De Mej - Dolce tipico di Angera
Ricetta: Pan De Mej - Dolce tipico di Angera
Il Pan De Mej è un dolce tipico di Angera, un caratteristico borgo che si trova sul Lago Maggiore. Da assaggiare assolutamente e preparare a casa. Ecco la ricetta
By Nadia Calasso
Ricetta: le Fave ncrapiate di Ostuni
Ricetta: le Fave ncrapiate di Ostuni
Assaggiamo i sapori tipici di uno dei più caratteristici borghi pugliesi, Ostuni
By Nadia Calasso
Ricetta: il Boreto a la Graisana del borgo di Grado
Ricetta: il Boreto a la Graisana del borgo di Grado
Una zuppa di pesce che proprio una zuppa non è. Il Boreto a la Graisana è un piatto tipico, delizioso e speziato che esalta il sapore del pesce
By Redazione
Ricetta: Brosega di Paciano
Ricetta: Brosega di Paciano
Piatto tipico umbro dalle origini antichissime, è l'ideale per chi ama le uova strapazzate
By Redazione

Piú letti del mese

La leggenda di Aloisa, il fantasma degli innamorati del borgo di Grazzano Visconti
La leggenda di Aloisa, il fantasma degli innamorati del borgo di Grazzano Visconti
Un luogo incantato, ricostruito come il set di un film, e il suo fantasma, protettore dell'amore puro
By Ivan Pisoni
Ricetta: le Fave ncrapiate di Ostuni
Ricetta: le Fave ncrapiate di Ostuni
Assaggiamo i sapori tipici di uno dei più caratteristici borghi pugliesi, Ostuni
By Nadia Calasso
Ricetta: Pasta e patate nella Tajedda
Ricetta: Pasta e patate nella Tajedda
La pasta e patate nella "Tajedda" è un piatto della tradizione calabrese e soprattutto silana. Un primo piatto con ingredienti semplici e genuini, facile da preparare ed ottimo da gustare.
By Nadia Calasso
Ricetta: Sagne piccantine specialità d'Abruzzo
Ricetta: Sagne piccantine specialità d'Abruzzo
Sagne piccantine, specialità d'Abruzzo da assaggiare assolutamente se in uno di questi giorni estivi siete in vacanza in Abruzzo, una bontà che vi piacerà anche preparandola a casa.
By Nadia Calasso
Ricetta: Pan De Mej - Dolce tipico di Angera
Ricetta: Pan De Mej - Dolce tipico di Angera
Il Pan De Mej è un dolce tipico di Angera, un caratteristico borgo che si trova sul Lago Maggiore. Da assaggiare assolutamente e preparare a casa. Ecco la ricetta
By Nadia Calasso
Cornello dei Tasso - uno tra i borghi più belli d'Italia
Cornello dei Tasso - uno tra i borghi più belli d'Italia
Un piccolo e grazioso borgo tra le valli bergamasche - raggiungibile solo a piedi, un vero gioiellino da visitare!
By STEFANO PLATTI
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di