L'anima marinara di Bosa in un piatto semplice ma ricco di sapori e di profumi.

 
CERCA PER ZONA

Ricetta: Zuppa alla Bosana
Fri, 09 Mar 2018

Ricetta: Zuppa alla Bosana

Nonostante la sua posizione perfettamente in bilico tra mare e collina il borgo di Bosa riflette anche nei piatti tipici le sue profonde radici marinare. Proprio dal mare Bosa trae le sue ricchezze gastronomiche più autentiche, prima fra tutte (come non ricordarlo) il celebre tonno. Ma come spesso accade, soprattutto nei borghi, le tradizioni culinarie più vive si ritrovano in piatti poco elaborati, cosiddetti poveri, aggregatori di quel potente portato culturale, fatto di tradizioni e consuetudini, tramandato di generazione in generazione. Nel caso di Bosa poi, dove storicamente l'aragosta era considerata, addirittura, il pesce dei poveri (come cambiano i tempi..), le suggestioni e i profumi più interessanti provengono dalla Zuppa alla Bosana, piatto tradizionale che racchiude in sé la vera anima bosana. Punto di forza di questo piatto a base di aragosta, gamberi, seppie e scampi è il perfetto equilibrio tra il persistente e pungente sapore del mare, dato dalle seppie, e la delicatezza di aragosta, scampi e gamberi. A tutto questo aggiungete la fragranza e la consistenza del pane casereccio inzuppato nel brodetto che questi tesori del mare producono in cottura e vi sembrerà di essere catapultati di colpo davanti al panorama di Bosa, spalancato sul mare: un pezzo di meravigliosa Sardegna. Accompagnate poi la zuppa con un buon vermentino, un torbato oppure, per i palati più sofisticati, sperimentate insieme a questo piatto la tipica Malvasia di Bosa, per un mix ancora più completo della tradizione enograstronomica bosana.

Ingredienti

per 4 commensali.

  • ½ kg di aragosta;
  • ½ kg tra gamberi, scampi e seppie;
  • 4 fette di pane casereccio;
  • 1 cipolla;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 200 ml di olio extravergine di oliva;
  • prezzemolo;
  • sale.

Procedimento

Per l'aragosta. Fissiamo l'aragosta a un'assicella di legno (o a un mestolo) con lo spago, per evitare che in cottura si contragga. Immergiamola in una pentola con 2 litri d'acqua bollente leggermente salata e cuociamola per circa 15 minuti. Scoliamola,  conservando l'acqua di cottura e lasciamola raffreddare eliminando la testa. Infine mettiamo la polpa in un recipiente a parte. Tagliamo le seppie a tocchetti e immergiamole nell'acqua di cottura dell'aragosta facendole cuocere per 15 minuti. Uniamo alle seppie i gamberi e gli scampi e cuociamo il tutto per altri 5 minuti. Aggiungiamo la polpa dell'aragosta per circa 3 minuti, per farla insaportire. Tritiamo finemente la cipolla con l'aglio e il prezzemolo e diluiamo il composto con 4 cucchiai di olio. Togliamo il pesce dal brodetto e versiamolo in una zuppiera. Distribuiamo il trito di aromi ed infine versiamo il brodo caldo sul pesce, guarnendo la zuppa con il pane casereccio tagliato a fette.

Buon appetito!

Foto tratta da buttalapasta.it

Eventi a Bosa

  • Carnevale di Bosa
    Dal 21-02-2019 Al 09-03-2019 | Bosa (OR)
    Carnevale di Bosa
    Carnevale

    Aggiungi al tuo calendario 2019-02-21 2019-03-09 Europe/Rome Carnevale di Bosa Bosa

    Borgo di Bosa | Scopri di più

  • La festa di Santa Maria Stella Maris la processione in barca della Madonna
    04-08-2019 | Bosa (OR)
    Feste patronali

    Aggiungi al tuo calendario 2019-08-04 2019-08-04 Europe/Rome La festa di Santa Maria Stella Maris la processione in barca della Madonna La domenica mattina una processione di barche abbellite con bandierine, canne e fiori accompagna la Madonna lungo il fiume, dalla chiesa di Bosa Marina alla Cattedrale dove si celebra la messa.
    Il pomeriggio, la stessa, fa rientro alla sua chiesa e se il mare lo permette, si arriva alla spiaggia dove si depone una corona e si recita una preghiera ai caduti in mare.
    Ogni prima domenica di Agosto
    Bosa

    La domenica mattina una processione di barche abbellite con bandierine, canne e fiori accompagna la Madonna lungo il fiume, dalla chiesa di Bosa Marina alla Cattedrale dove si celebra la messa.
    Il...

    Borgo di Bosa


Notizie correlate

Ricetta: Génépy, il liquore forte e deciso e dei borghi valdostani
Artemisia weber e artemisia glacialis. Sono le piantine di montagna d’alta quota che, insieme, danno origine al Génépy: un liquore dal sapore alpino, una prelibatezza da conoscere e saper preparare
By Luciana Francesca Rebonato
Ricetta: Mirto, sorsi di benessere dai borghi della Sardegna
Il mirto è considerata una pianta che apporta benessere e prosperità. E l’inebriante liquore che se ne ricava, è un vero e proprio elisir della Sardegna, dal colore variabile a seconda della fase di invecchiamento e con un gusto dalle note vellutate
By Luciana Francesca Rebonato
Ricetta: Jota, il gustoso minestrone dei borghi friulani
Una saporita minestra di verdura e legumi, un piatto tradizionale dei borghi friulani da apprezzare in tutte le stagioni: caldo e fumante in inverno, freddo e saporito in estate. Secondo le infinite varianti, anche con le costine di maiale
By Luciana Francesca Rebonato
Ricetta: Il Sarchiapone di Atrani, il trionfo del sapore in Costiera Amalfitana
In questa specialità è racchiusa tutta la bontà gastronomica di Atrani, borgo-gioiello della Costiera Amalfitana. Pare sia proprio il Sarchiapone l’antenato dei cannelloni, e si prepara con le tradizionali zucche verdi di forma allungata
By Luciana Francesca Rebonato
Ricetta: La Michetta del borgo di Dolceacqua, tra amore e leggenda
La Michetta di Dolceacqua è tipica del borgo ligure e, rispetto all’omonimo tipo di pane, pare sia legata a una storia d’amore. Una prelibatezza semplice e gustosa, per tornare indietro nel tempo assaggiando il presente
By Luciana Francesca Rebonato
Ricetta: La Befana, il tradizionale biscotto dell’Epifania del borgo di Barga
Preparato secondo una ricetta antica, la Befana è il biscotto tradizionale del borgo di Barga per festeggiare l'epifania in famiglia o con amici
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turisimo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi