Il Carnevale ha origini antichissime e si ricollega a festività greche e romane, durante le quali era abitudine il consumo di pietanze a base di carne maiale.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Ricetta: Le Fregnacce del Carnevale di Acquapendente

Ricetta: Le Fregnacce del Carnevale di Acquapendente

La parola Carnevale deriva dal latino "carnem levare" e significa proprio levare la carne. Con questo termine veniva indicato il sontuoso banchetto a base di carne col quale il martedì grasso, ultimo giorno di Carnevale, si era soliti dire addio alla carne, prima dell’inizio del periodo di astinenza della Quaresima, che aveva inizio il giorno dopo, con il mercoledì delle ceneri. Ed è così ancora oggi per tutti i piatti che, per tradizione, si consumano la sera del martedì grasso e che sono a base di questo prelibato ingrediente. 

La fregnaccia è la tipica frittella romana dal sapore originale tra il dolce e il salato che viene gustata durante il Carnevale di Acquapendente e viene preparata con del brodo di zampetto e condita con parmigiano o pecorino romano, zucchero oppure cioccolata. 

Ingredienti

per il brodo:

• 2 zampetti di maiale
• 1 cipolla
• 1 costa di sedano
• 1 carota

per le fregnacce:

• 300 g di farina
• 600 ml di brodo
• 50 ml di olio extra vergine di oliva
• 1 uovo
• Sale
• Pepe
• burro o strutto 
• parmigiano, pecorino grattugiati o zucchero

Procedimento

per il brodo:

Portiamo a bollore abbondante acqua con gli odori e gli zampetti e li facciamo sobbollire, schiumando per togliere le impurità, per circa due ore.

per le fregnacce:

Prendiamo un recipiente e versiamo dell’acqua al suo interno. Aggiungiamo la farina mescolando con una frusta piuttosto velocemente, per non far formare i grumi. Uniamo il brodo sgrassato, l’uovo, il sale, un pochino di pepe e mescolare il tutto. Il composto, che si chiama viuta, dovrà avere la consistenza di una pastella piuttosto liquida ed essere abbastanza sapido al palato. Riponiamola in frigorifero per qualche ora. Dopodichè riprendiamo la viuta e nel frattempo facciamo scaldare molto bene una padella con un po’ di burro o strutto (circa mezzo cucchiaino per ogni fregnaccia) tiriamo su un mestolo e versiamolo sul fondo della padella eseguendo con il polso un veloce movimento rotatorio per distribuire bene il composto. Quando la fregnaccia si staccherà da sola dalla padella la scuoteremo energicamente. Infine facciamo scivolare la fregnaccia su un piatto, condiamola con parmigiano, pecorino o zucchero e arrotoliamola su se stessa e gustiamola ancora calda.

Fonte: Simona Stentella di La casa del coniglio bianco

COMMENTI :

Eventi a Acquapendente

  • Fiaccolata di Carnevalaccio
    25-02-2020 | Acquapendente (VT)
    Carnevale

    Aggiungi al tuo calendario 2020-02-25 2020-02-25 Europe/Rome Fiaccolata di Carnevalaccio Prevede l'uscita dei carri allegorici e poi la caratteristica fiaccolata che porta tutti i cittadini fino alla piazza, dove viene dato fuoco ad una grande struttura in legno. Acquapendente

    Prevede l'uscita dei carri allegorici e poi la caratteristica fiaccolata che porta tutti i cittadini fino alla piazza, dove viene dato fuoco ad una grande struttura in legno.

    Borgo di Acquapendente

  • Festa dei Pugnaloni
    17-05-2020 | Acquapendente (VT)
    Fiere

    Aggiungi al tuo calendario 2020-05-17 2020-05-17 Europe/Rome Festa dei Pugnaloni È una delle più antiche celebrazioni folkloristiche della Tuscia, ed in origine era anche chiamata Festa di Mezzomaggio. Si svolge la per celebrare la Festa della Madonna del Fiore e raccoglie diversi eventi, tra cui fiere e mercati: il cuore della festa è rappresentato dalla sfilata dei cosiddetti Pugnaloni. Acquapendente

    È una delle più antiche celebrazioni folkloristiche della Tuscia, ed in origine era anche chiamata Festa di Mezzomaggio. Si svolge la per celebrare la Festa della Madonna del Fiore e raccoglie diversi...

    Borgo di Acquapendente

  • Festa Patronale di San Bernardino da Siena a Torre Alfina
    17-05-2020 | Acquapendente (VT)
    Feste patronali

    Aggiungi al tuo calendario 2020-05-17 2020-05-17 Europe/Rome Festa Patronale di San Bernardino da Siena a Torre Alfina La festa è caratterizzata dalla realizzazione delle infiorate nelle strade del borgo. Acquapendente

    La festa è caratterizzata dalla realizzazione delle infiorate nelle strade del borgo.

    Borgo di Acquapendente

  • Festa di Sant'Antonio da Padova
    13-06-2020 | Acquapendente (VT)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2020-06-13 2020-06-13 Europe/Rome Festa di Sant'Antonio da Padova Acquapendente

    Borgo di Acquapendente

  • Festa Patronale di Sant'Ermete
    28-08-2020 | Acquapendente (VT)
    Feste patronali

    Aggiungi al tuo calendario 2020-08-28 2020-08-28 Europe/Rome Festa Patronale di Sant'Ermete Mercati, eventi, tombola e fuochi artificiali. Acquapendente

    Mercati, eventi, tombola e fuochi artificiali.

    Borgo di Acquapendente

  • Festa di Sant'Antonio Abate
    17-01-2021 | Acquapendente (VT)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2021-01-17 2021-01-17 Europe/Rome Festa di Sant'Antonio Abate Acquapendente

    Borgo di Acquapendente


Notizie correlate

Ricetta: I Tortellini di Valeggio
Ricetta: I Tortellini di Valeggio
In onore del tortellino di Valeggio, conosciuto anche come "Ombelico di Venere" o "Nodo d'amore", annualmente a giugno viene celebrata a Valeggio sul Mincio la “Festa del Nodo d'Amore”
By Redazione
Ricetta: Is Arrubiolus
Ricetta: Is Arrubiolus
Tra i dolci di Carnevale più amati in Sardegna, gli arrubiolus ogliastrini si aggiudicano il podio. Si tratta di dolcetti fritti molto deliziosi, realizzati con un goloso impasto a base di ricotta fresca
By Redazione
Ricetta: I Tozzetti alle nocciole
Ricetta: I Tozzetti alle nocciole
Un dolce tipico della tradizione viterbese che ricorda i famosi “cantucci” ma che si differenziano per l’uso delle nocciole tostate
By Redazione
Prelibatezze dei parchi da nord a sud
Prelibatezze dei parchi da nord a sud
Un percorso enogastronomico che seduce le papille gustative, andando alla scoperta dei migliori parchi d'Italia
By Renata Giolli
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
La Colatura di Alici è un prodotto tradizionale che negli anni ha caratterizzato gastronomicamente il piccolo borgo di pescatori di Cetara
By Redazione
Ricetta: Le Sfogliatelle di donna Anna
Ricetta: Le Sfogliatelle di donna Anna
Le sfogliatelle di Lama dei Peligni sono decisamente le dirette discendenti delle note sfogliatelle napoletane
By Redazione

Piú letti del mese

Genga, natura da record
Genga, natura da record
Per gli appassionati di arte e cultura il borgo marchigiano di Genga racconta la sua storia attraverso i suoi edifici storici, le sue chiese e i musei
By Luca Sartori
L’altra Toscana: viaggio nei borghi dell’immediato entroterra e sulle isole
L’altra Toscana: viaggio nei borghi dell’immediato entroterra e sulle isole
La Toscana è una regione ricca di infiniti tesori storico-architettonici e naturali, dove si incontrano borghi di rara bellezza
By Simona PK Daviddi
Ricetta: I Tozzetti alle nocciole
Ricetta: I Tozzetti alle nocciole
Un dolce tipico della tradizione viterbese che ricorda i famosi “cantucci” ma che si differenziano per l’uso delle nocciole tostate
By Redazione
Itinerario tra 5 dei più suggestivi borghi della Sardegna settentrionale
Itinerario tra 5 dei più suggestivi borghi della Sardegna settentrionale
Da Olbia a Porto Torres, un itinerario che ci porterà alla scoperta di cinque fantastici borghi sardi tra mare ed entroterra
By Redazione
Itinerario tra borghi e paesaggi lungo le coste dell'Isola d'Elba
Itinerario tra borghi e paesaggi lungo le coste dell'Isola d'Elba
Da Cavo a Cavo, un itinerario lungo le coste e i centri abitati della più importante isola della Toscana
By Redazione
Ricetta: Is Arrubiolus
Ricetta: Is Arrubiolus
Tra i dolci di Carnevale più amati in Sardegna, gli arrubiolus ogliastrini si aggiudicano il podio. Si tratta di dolcetti fritti molto deliziosi, realizzati con un goloso impasto a base di ricotta fresca
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di