Delizioso trionfo di mandorle, cedro candito e cioccolato, il Pan Ducale è una storica specialità del bellissimo borgo di Atri

 
CERCA PER ZONA

Ricetta: Pan Ducale, antico sapore d'Abruzzo
Fri, 15 Dec 2017

Ricetta: Pan Ducale, antico sapore d'Abruzzo

PIATTO ADATTO A VEGETARIANI

Tanto antica quanto ricca di sapore, la ricetta del Pan Ducale è un vero e proprio pezzo di storia della cittadina abruzzese di Atri che per quattrocento anni legò il proprio nome a quello dei duchi di Acquaviva, che regnarono su di essa dal XIV al XVIII secolo. Sin dagli inizi del XIV secolo, gli Atriani, al momento del suo insediamento, lo offrirono al duca che ne rimase conquistato al punto che, si dice, ne volesse una fetta in tavola ogni giorno. All'inizio della sua produzione, questa delizia atriana era conosciuta come Pizza alle Mandorle, in omaggio al suo ingrediente principale. A seguito del legame che il dolce instaurò con la famiglia di Acquaviva, la ricetta venne, poi, ribattezzata, non a caso, Pan Ducale o Panducale.

Andiamo a vedere come prepararlo con pochi semplici ingredienti:

Ingredienti

⦁ 150 g. di zucchero
⦁ 150 g. di farina
⦁ 45 g. di farina di mandorle
⦁ 180 g. di burro
⦁ 5 uova
⦁ 180 g. di cioccolato fondente in scaglie
⦁ 80 g. di mandorle
⦁ 80 g. di cedro candito
⦁ 1 bustina di lievito per dolci
⦁ essenza di mandorle amare
⦁ scorza di mezzo limone

Procedimento

Iniziamo con separare gli albumi dai tuorli e montiamo questi ultimi insieme allo zucchero, fin quando non diventeranno chiari e spumosi. Aggiungiamo le due farine setacciate con il lievito. Tritiamo le mandorle lasciando la pelle e aggiungiamole al composto assieme alle scaglie di cioccolato, al cedro candito e alla scorza di limone. Incorporiamo anche gli albumi montati a neve, effettuando movimenti dal basso verso l'alto con una spatola o un cucchiaio in legno, plastica o silicone per evitare che si smontino. Infine versiamo l'impasto in uno stampo per plumcake precedentemente imburrato ed infarinato ed inforniamo a 170° per circa 45-55 minuti. Ricordiamoci di fare la prova dello stecchino per valutare bene la cottura  e una volta pronto il dolce, serviamolo in tavola pronti a gustarlo.

...buon appetito!

Eventi a Atri

  • Processione del Cristo Morto
    19-04-2019 | Atri (TE)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2019-04-19 2019-04-19 Europe/Rome Processione del Cristo Morto Atri

    Borgo di Atri

  • Madonna di Pompei
    22-04-2019 | Atri (TE)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2019-04-22 2019-04-22 Europe/Rome Madonna di Pompei Viene festeggiata fin dal 1899 nella contrada suburbana della Cona. La processione avviene la mattina, dopo la messa di mezzogiorno (unica processione che ad Atri ancora si svolge prima del Vespro). Atri

    Viene festeggiata fin dal 1899 nella contrada suburbana della Cona. La processione avviene la mattina, dopo la messa di mezzogiorno (unica processione che ad Atri ancora si svolge prima del Vespro).

    Borgo di Atri

  • Santa Reparata
    28-04-2019 | Atri (TE)
    Feste patronali

    Aggiungi al tuo calendario 2019-04-28 2019-04-28 Europe/Rome Santa Reparata Atri

    Borgo di Atri

  • Santa Reparata di Cesarea di Palestina
    29-04-2019 | Atri (TE)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2019-04-29 2019-04-29 Europe/Rome Santa Reparata di Cesarea di Palestina I festeggiamenti, una volta molto più grandi, onorano la patrona santa Reparata. Atri

    I festeggiamenti, una volta molto più grandi, onorano la patrona santa Reparata.

    Borgo di Atri

  • Santa Croce
    Dal 01-05-2019 Al 03-05-2019 | Atri (TE)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2019-05-01 2019-05-03 Europe/Rome Santa Croce I festeggiamenti si svolgono nella contrada Santa Croce (o Crocifisso, che si trova lungo la direttrice per il mare, a lato della strada provinciale 28 per Pineto), dove si trova la chiesa del Crocifisso, fatta ristrutturare negli anni cinquanta da un emigrato atriano tornato in patria. L'emigrato, partito da Atri per la guerra negli anni quaranta e poi trasferitosi negli Stati Uniti, fece voto al Crocifisso di ristrutturare la chiesa in suo onore all'epoca abbandonata se gli avrebbe portato fortuna nel viaggio. L'emigrato in America fece fortuna e tornato in Abruzzo ristrutturò la chiesa di S.Croce (che oggi si presenta nell'aspetto conferitogli intorno al 1950) e vi mise anche una piccola reliquia della Croce. Atri

    I festeggiamenti si svolgono nella contrada Santa Croce (o Crocifisso, che si trova lungo la direttrice per il mare, a lato della strada provinciale 28 per Pineto), dove si trova la chiesa del Crocifisso,...

    Borgo di Atri

  • Santa Rita da Cascia
    Dal 19-05-2019 Al 22-05-2019 | Atri (TE)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2019-05-19 2019-05-22 Europe/Rome Santa Rita da Cascia È una festa molto sentita dalla popolazione, anche perché la santa avrebbe fatto molto miracoli agli atriani affetti da malattie molto gravi. Atri

    È una festa molto sentita dalla popolazione, anche perché la santa avrebbe fatto molto miracoli agli atriani affetti da malattie molto gravi.

    Borgo di Atri

  • Sant'Antonio da Padova
    13-06-2019 | Atri (TE)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2019-06-13 2019-06-13 Europe/Rome Sant'Antonio da Padova Atri

    Borgo di Atri


Notizie correlate

Ricetta: Mirto, sorsi di benessere dai borghi della Sardegna
Il mirto è considerata una pianta che apporta benessere e prosperità. E l’inebriante liquore che se ne ricava, è un vero e proprio elisir della Sardegna, dal colore variabile a seconda della fase di invecchiamento e con un gusto dalle note vellutate
By Luciana Francesca Rebonato
Ricetta: Jota, il gustoso minestrone dei borghi friulani
Una saporita minestra di verdura e legumi, un piatto tradizionale dei borghi friulani da apprezzare in tutte le stagioni: caldo e fumante in inverno, freddo e saporito in estate. Secondo le infinite varianti, anche con le costine di maiale
By Luciana Francesca Rebonato
Ricetta: Il Sarchiapone di Atrani, il trionfo del sapore in Costiera Amalfitana
In questa specialità è racchiusa tutta la bontà gastronomica di Atrani, borgo-gioiello della Costiera Amalfitana. Pare sia proprio il Sarchiapone l’antenato dei cannelloni, e si prepara con le tradizionali zucche verdi di forma allungata
By Luciana Francesca Rebonato
Ricetta: La Michetta del borgo di Dolceacqua, tra amore e leggenda
La Michetta di Dolceacqua è tipica del borgo ligure e, rispetto all’omonimo tipo di pane, pare sia legata a una storia d’amore. Una prelibatezza semplice e gustosa, per tornare indietro nel tempo assaggiando il presente
By Luciana Francesca Rebonato
Ricetta: La Befana, il tradizionale biscotto dell’Epifania del borgo di Barga
Preparato secondo una ricetta antica, la Befana è il biscotto tradizionale del borgo di Barga per festeggiare l'epifania in famiglia o con amici
By Redazione
Ricetta: La Ciambella del borgo di Veroli. Capodanno a tutto gusto
Rinomata in tutta la Ciociaria, la Ciambella di Veroli, ha un inconfondibile aroma all’anice e la sua forma ricorda una corona. Per festeggiare l’inizio del nuovo anno all’insegna di serenità e prosperità
By Luciana Francesca Rebonato
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turisimo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi