Un ottimo piatto della tradizione specialmente indicato per le fredde giornate invernali.
 
CERCA PER ZONA

Ricetta: La Cisrà. Una zuppa di trippa e ceci tipica delle Langhe

Sat, 09 Dec 2017
Ricetta: La Cisrà. Una zuppa di trippa e ceci tipica delle Langhe

La Cisrà è un piatto tipico della zona delle Langhe in Piemonte a base di ceci e trippa. Questa zuppa anticamente veniva preparata con ceci scuri di origine mediorientale. Oggi si preferiscono i ceci nostrani, molto più gustosi. Questo piatto povero ha origini molto antiche e si racconta che durante le feste dedicate ai santi, questo piatto veniva distribuito, ancora caldo e fumante, ai fedeli.

Ingredienti

  • 400g Trippa
  • 200g Ceci secchi
  • 1 Cipolla
  • 2 Porri
  • 2 Patate
  • 2 gambi di sedano
  • ½ Cavolo cappuccio
  • 1 Rametto di rosmarino
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Procedimento

Iniziamo la sera prima mettendo i ceci in ammollo in una ciotola piena d’acqua. La mattina seguente scoliamo i ceci e lasciamoli asciugare su un canovaccio. Sbucciamo le patate e tagliamole a cubetti. Tagliamo a piccoli pezzi il cavolo cappuccio. Prendiamo una casseruole e versiamoci un filo d’olio extravergine di oliva e vi aggiungiamo la cipolla tritata e i due porri tagliati a rondelle. Uniamo il sedano tritato e il rosmarino. Cominciamo a far soffriggere la cipolla, il sedano e i porri fino a farli imbiondire. A questo punto aggiungiamo le patate a cubetti e il cavolo facendo rosolare il tutto per cinque minuti. Il cavolo dovrebbe rilasciare un po d’acqua, in caso contrario aggiungiamone un po per evitare che si bruci. Aggiungiamo ora la trippa tagliata a pezzi e i ceci. Riempiamo la casseruola con abbondante acqua e regoliamo di sale. Chiudiamo la casseruola e manteniamo a cottura per circa tre ore mescolando di tanto in tanto e controllando che l’acqua non si riduca troppo. In caso contrario aggiungiamone un po.
A fine cottura togliamo il coperchio e lasciamo asciugare a piacimento. Una volta pronta, serviamo la Cisrà ben calda, guarnendola con del rosmarino fresco e una buona grattata di pepe nero.

...Buon appetito!

Eventi a Barolo


Notizie correlate

Ricetta: il Boreto a la Graisana del borgo di Grado
Ricetta: il Boreto a la Graisana del borgo di Grado
Una zuppa di pesce che proprio una zuppa non è. Il Boreto a la Graisana è un piatto tipico, delizioso e speziato che esalta il sapore del pesce
By Redazione
Ricetta: Brosega di Paciano
Ricetta: Brosega di Paciano
Piatto tipico umbro dalle origini antichissime, è l'ideale per chi ama le uova strapazzate
By Redazione
Ricetta: le Bombette di Cisternino
Ricetta: le Bombette di Cisternino
Dalla Valle d'Itria, in Puglia, ecco i famosi involtini con ripieno di carne di maiale. Una vera e propria esplosione... di sapore!
By Redazione
Ricetta: Caponata di melanzane di Mazara del Vallo
Ricetta: Caponata di melanzane di Mazara del Vallo
Piatto tipico della cucina siciliana, fu portato per la prima volta dagli arabi, che sbarcarono nell'827 sulle spiagge del borgo in provincia di Trapani
By Redazione
Ricetta: Tagliolini con la Bomba di Gradara
Ricetta: Tagliolini con la Bomba di Gradara
E' il primo piatto tipico del borgo medievale marchigiano e il suo nome può trarre in inganno...
By Redazione
Ad Arnad è tutto lardo che cola!
Ad Arnad è tutto lardo che cola!
Il salume prodotto nel piccolo borgo valdostano ha ricevuto il prestigioso riconoscimento europeo del marchio DOP
By Redazione

Piú letti del mese

Castel Savoia, una residenza da favola
Castel Savoia, una residenza da favola
Ai piedi del Monte Rosa, nei pressi di Gressoney-Saint-Jean, sorge l'antica villa della Regina Elisabetta, che in Valle d'Aosta trascorse molte estati, tra escursioni, scalate e amore per la botanica
By Joni Scarpolini
Calendario dei concerti nei borghi a luglio 2019
Calendario dei concerti nei borghi a luglio 2019
Un'imperdibile carrellata di concerti ed eventi musicali per gli amanti dei borghi e del buon sound
By Redazione
Ricetta: le Bombette di Cisternino
Ricetta: le Bombette di Cisternino
Dalla Valle d'Itria, in Puglia, ecco i famosi involtini con ripieno di carne di maiale. Una vera e propria esplosione... di sapore!
By Redazione
e-borghi travel e Assoarte: quando il binomio è... un capolavoro!
e-borghi travel e Assoarte: quando il binomio è... un capolavoro!
La nostra rivista digitale lancia una rubrica dedicata alle opere di grandi artisti che, con il loro talento creativo, ci raccontano il mondo dei borghi e dei paesaggi
By Redazione
Caltagirone esiste! Non è Mark, ma un borgo...
Caltagirone esiste! Non è Mark, ma un borgo...
Si trova in Sicilia, in provincia di Catania, ed è famoso per la Scalinata di Santa Maria del Monte e le sue splendide ceramiche
By Stefano De Bernardi
Ricetta: il Boreto a la Graisana del borgo di Grado
Ricetta: il Boreto a la Graisana del borgo di Grado
Una zuppa di pesce che proprio una zuppa non è. Il Boreto a la Graisana è un piatto tipico, delizioso e speziato che esalta il sapore del pesce
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di