Piatto tipico del borgo lucano a base di legumi e cereali dal sapore molto intenso, preparato secondo una ricetta che si tramanda da generazioni.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Ricetta: la Cuccìa di Castelmezzano

Ricetta: la Cuccìa di Castelmezzano

PIATTO ADATTO A VEGANI

La cuccìa è un piatto tipico del borgo di Castelmezzano (Potenza) tramandato da tempi antichi, soprannominato anche come piatto dei poveri, che ha come ingredenti principali grano, fave, ceci e cicerchie. La tradizione lo vede legato alla festa di Santa Lucia. Secondo una leggenda, un tempo vi fu una tremenda carestia che stava decimando la popolazione. Nel giorno dedicato alla Santa, in un anno e in un luogo non precisati, arrivò un grande carico di grano che venne distribuito alla popolazione. La fame era così tanta che il popolo, invece di macinare l'ingrediente per farne del pane, si mise a bollirlo e a mangiarlo. Sembrerebbe che il nome derivi dal grido dei cuochi quando il piatto era pronto: "cucìa, cucìa" ("è cotto!").
Un'altra ipotesi sulla natura di questo piatto deriverebbe dalla parola greca "Ko(u)kkìa", ovvero grano.
Durante la giornata di Santa Lucia, la cuccìa viene benedetta e, a fine della messa viene distribuita tra i fedeli in segno di buon auspicio. Nello stesso periodo a Castelmezzano si festeggia la Sagra d'l' Ciùc durante la quale si può gustare questo piatto tipico. Se visitate Castelmezzano potrete gustare la cuccìa all'Agriturismo La Grotta dell'Eremita.

Ma vediamo come prepararlo a casa:

Ingredienti

  • Grano
  • Ceci
  • Fave
  • Cicerchie
  • Pepe
  • Olio
  • Aglio
  • Sale

Procedimento

La preparazione è davvero semplicissima.

Bolliamo separatamente legumi e cereali, a fuoco lento, dopo averli messi a bagno la sera precedente per farli ammorbidire e una volta ammollati risciacquamoli abbondantemente. Una volta cotti li mescoleremo e condiremo il tutto con aglio, olio caldo e pepe. La cuccìa va servita calda in una terrina piuttosto capiente.

...buon appetito!

COMMENTI :

Eventi a Castelmezzano


Notizie correlate

Ricetta: I Tortellini di Valeggio
Ricetta: I Tortellini di Valeggio
In onore del tortellino di Valeggio, conosciuto anche come "Ombelico di Venere" o "Nodo d'amore", annualmente a giugno viene celebrata a Valeggio sul Mincio la “Festa del Nodo d'Amore”
By Redazione
Ricetta: Is Arrubiolus
Ricetta: Is Arrubiolus
Tra i dolci di Carnevale più amati in Sardegna, gli arrubiolus ogliastrini si aggiudicano il podio. Si tratta di dolcetti fritti molto deliziosi, realizzati con un goloso impasto a base di ricotta fresca
By Redazione
Ricetta: I Tozzetti alle nocciole
Ricetta: I Tozzetti alle nocciole
Un dolce tipico della tradizione viterbese che ricorda i famosi “cantucci” ma che si differenziano per l’uso delle nocciole tostate
By Redazione
Prelibatezze dei parchi da nord a sud
Prelibatezze dei parchi da nord a sud
Un percorso enogastronomico che seduce le papille gustative, andando alla scoperta dei migliori parchi d'Italia
By Renata Giolli
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
La Colatura di Alici è un prodotto tradizionale che negli anni ha caratterizzato gastronomicamente il piccolo borgo di pescatori di Cetara
By Redazione
Ricetta: Le Sfogliatelle di donna Anna
Ricetta: Le Sfogliatelle di donna Anna
Le sfogliatelle di Lama dei Peligni sono decisamente le dirette discendenti delle note sfogliatelle napoletane
By Redazione

Piú letti del mese

La vecchia Grosseto, l’antico cuore della Maremma toscana
La vecchia Grosseto, l’antico cuore della Maremma toscana
L’antico centro della città tra piazze, edifici storici, chiese e strade dove passeggiare e acquistare. Tra le prelibatezze i salumi ed i formaggi locali, i pici all’amatriciana ed il cinghiale. Tra i dolci i cantuccini con il Vin Santo.
By Luca Sartori
Itinerario tra borghi e paesaggi lungo le coste dell'Isola d'Elba
Itinerario tra borghi e paesaggi lungo le coste dell'Isola d'Elba
Da Cavo a Cavo, un itinerario lungo le coste e i centri abitati della più importante isola della Toscana
By Redazione
Ricetta: Is Arrubiolus
Ricetta: Is Arrubiolus
Tra i dolci di Carnevale più amati in Sardegna, gli arrubiolus ogliastrini si aggiudicano il podio. Si tratta di dolcetti fritti molto deliziosi, realizzati con un goloso impasto a base di ricotta fresca
By Redazione
5 borghi lungo la spettacolare 'costa del dito' in Corsica
5 borghi lungo la spettacolare 'costa del dito' in Corsica
Un itinerario oltreconfine che saprà regalare momenti indimenticabili tra mare, natura, relax, andando alla scoperta di 5 borghi della Corsica
By Redazione
Ricetta: I Tortellini di Valeggio
Ricetta: I Tortellini di Valeggio
In onore del tortellino di Valeggio, conosciuto anche come "Ombelico di Venere" o "Nodo d'amore", annualmente a giugno viene celebrata a Valeggio sul Mincio la “Festa del Nodo d'Amore”
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di