Recuperiamo una storia e un modo di mangiare semplice e salutare grazie ad una ricetta antica.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Ricetta: U Pitirri di Sutera

Fri, 24 Nov 2017
Ricetta: U Pitirri di Sutera

PIATTO ADATTO A VEGANI

"U Pitirri" è il piatto tipico del borgo di Sutera. Una ricetta di 2000 anni, diffusa soprattutto nelle aree solfifere siciliane. Una minestra in via di estinzione, che in questi giorni ci può aiutare per scaldarci, fatta di semola di grano duro e mescolata ad erbe selvatiche, che con la semplicità degli ingredienti ne ha fatto un piatto facile da realizzare.

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta
  • 1 kg di farina di grano duro
  • 6-8 uova
  • sale q.b.
Per il minestrone
  • borragine
  • sedano
  • finocchietto selvatico
  • sedano
  • cavolo
  • cipolla
  • cavolfiore
  • piselli
  • cardi
  • scarola
  • carota
  • cardella
  • biete
  • erbette
  • pomodori
  • porri

Procedimento

Iniziamo con impastare la farina insieme alle uova che aggiungeremo una alla volta, così da formare dei grossi grumi. Man mano che la farina viene "frisculiata" con le uova, passiamola in un setaccio a maglia larga, dove si otterranno dei granelli di pasta più piccoli. Ripassiamoli attraverso un setaccio più stretto, per eliminare la farina in eccesso e una volta filtrato il tutto, ecco il "pitirri" che lasciaremo asciugare su un telo.
Iniziamo ora con il tagliare le verdure in piccoli pezzi e cuociamole in acqua abbondante. Quando saranno cotte, aggiungiamoci gradualmente la pasta continuando a mescolare fino a cottura ultimata. Prima di servirlo condiamolo con un goccio d’olio extra vergine di oliva e serviamolo su "scanaturi", tagliere o nel "fangotto", piatto di terracotta.

N.B. Il pitirri non deve essere né troppo liquido né troppo denso.

COMMENTI :

Eventi a Sutera

  • Sagra del Peperone a Sutera
    13-09-2020 | Sutera (CL)
    Sagre

    Aggiungi al tuo calendario 2020-09-13 2020-09-13 Europe/Rome Sagra del Peperone a Sutera E' una festa popolare molto attesa, con un misto di sacro e profano, una interpretazione di fede che sgorga spontanea dal profondo di un’anima popolare, semplice e genuina. Sutera

    E' una festa popolare molto attesa, con un misto di sacro e profano, una interpretazione di fede che sgorga spontanea dal profondo di un’anima popolare, semplice e genuina.

    Borgo di Sutera | Scopri di più


Notizie correlate

Ricetta: Torta al formaggio umbra
Ricetta: Torta al formaggio umbra
Un soffice rustico umbro da preparare durante la Settimana Santa e da gustare il giorno di Pasqua, anticamente portato in chiesa per farlo benedire
By Redazione
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Un dolce pasquale tipico della città di Lucca e i suoi dintorni. La pasimata della Garfagnana si contraddistingue per la presenza dell'uvetta
By Redazione
Ricetta: Pitta di patate
Ricetta: Pitta di patate
La pitta di patate alla pizzaiola è un piatto tipico salentino adatto sia per una cena o per un antipasto, da gustare sia caldo che freddo
By Redazione
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
I borghi storici della Lombardia conservano perfettamente le tradizioni enogastronomiche del territorio, grazie alle mani esperte delle massaie che hanno saputo tramandare i segreti della cucina più antica di questa regione.
By Redazione
Ricetta: le Melanzane Ripiene
Ricetta: le Melanzane Ripiene
Un piatto tipico, semplice e gustoso della cucina calabrese che non può mancare durante il pranzo domenicale o durante i giorni di festa
By Redazione
Ricetta: il Panficato gigliese
Ricetta: il Panficato gigliese
Discepolo del panforte senese, il panficato è il dolce tipico di Giglio Castello che viene preparato con fichi secchi e noci e tanti altri prodotti tipici dell'isola
By Redazione

Piú letti del mese

Ricetta: Pitta di patate
Ricetta: Pitta di patate
La pitta di patate alla pizzaiola è un piatto tipico salentino adatto sia per una cena o per un antipasto, da gustare sia caldo che freddo
By Redazione
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Un dolce pasquale tipico della città di Lucca e i suoi dintorni. La pasimata della Garfagnana si contraddistingue per la presenza dell'uvetta
By Redazione
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
I borghi storici della Lombardia conservano perfettamente le tradizioni enogastronomiche del territorio, grazie alle mani esperte delle massaie che hanno saputo tramandare i segreti della cucina più antica di questa regione.
By Redazione
Ricetta: Torta al formaggio umbra
Ricetta: Torta al formaggio umbra
Un soffice rustico umbro da preparare durante la Settimana Santa e da gustare il giorno di Pasqua, anticamente portato in chiesa per farlo benedire
By Redazione
Nonantola: Storia del Duca diventato Monaco e dell’Abbazia da lui fondata
Nonantola: Storia del Duca diventato Monaco e dell’Abbazia da lui fondata
Il borgo di Nonantola, in Emilia, ospita la celebre Abbazia carica di storia e tesori. Il suo fondatore fu un personaggio coraggioso e carismatico che svestì i panni della nobiltà per abbracciare quelli più umili del monachesimo.
By Roberto Giarrusso
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Per chi ama un viaggio sensoriale con note romantiche, la costa ligure e i borghi di Lucignano e Varenna sono ricchi di paesaggi, scorci e sentieri.
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di