Tipico della tradizione contadina toscana, questi biscotti sono oggi protagonisti i di aperitivi e apericene

 
CERCA PER ZONA

Ricetta: Biscotti Salati Dell'Amiata
Fri, 02 Jun 2017

Ricetta: Biscotti Salati Dell'Amiata

PIATTO ADATTO A VEGANI

Oggi festeggiamo la Festa della Repubblica con un biscotto medievale tipico della tradizione contadina toscana, il Biscotto Salato Dell'Amiata. Questo curioso biscotto croccante a forma di otto intrecciato veniva usato per accompagnare il vino rosso durante il lavoro nei campi nella zona del monte Amiata. Oggi lo si gusta con dell'ottimo prosciutto di cinta senese, del pecorino o dei crostini e, naturalmente, gustando del rosso di Montalcino durante un aperitivo o un "apericena". 

Ingredienti

  • Farina 1kg
  • Lievito di birra 1 cubetto
  • Acqua un bicchiere
  • Olio extravergine di oliva 250g
  • Vino bianco 250g
  • Anice 250g
  • Sale qb

Procedimento

Sciogliamo il lievito di birra in acqua tiepida per poi unirlo all'olio d'oliva ed all'anice. Saliamo e impastiamo la farina fino ad ottenere un amalgama omogenea tipo quella del pane. Dividiamo e stendiamo l'impasto in modo da formare degli spessi spaghetti che disporremo a forma di 8 intrecciati. Scottiamoli nell'acqua bollente finchè non verranno a galla e asciughiamoli con un panno per poi disporli su una teglia preparata con carta da forno. Inforniamoli per 20 minuti a 180° e lasciamoli riposare finchè non si saranno raffreddati. I Biscotti Salati Dell'Amiata vanno serviti freddi e rimarranno fragranti per diversi giorni.

 

...buon appetito e buona Festa della Repubblica!

Eventi


Notizie correlate

Ricetta: La Michetta del borgo di Dolceacqua, tra amore e leggenda
La Michetta di Dolceacqua è tipica del borgo ligure e, rispetto all’omonimo tipo di pane, pare sia legata a una storia d’amore. Una prelibatezza semplice e gustosa, per tornare indietro nel tempo assaggiando il presente
By Luciana Francesca Rebonato
Ricetta: La Befana, il tradizionale biscotto dell’Epifania del borgo di Barga
Preparato secondo una ricetta antica, la Befana è il biscotto tradizionale del borgo di Barga per festeggiare l'epifania in famiglia o con amici
By Redazione
Ricetta: La Ciambella del borgo di Veroli. Capodanno a tutto gusto
Rinomata in tutta la Ciociaria, la Ciambella di Veroli, ha un inconfondibile aroma all’anice e la sua forma ricorda una corona. Per festeggiare l’inizio del nuovo anno all’insegna di serenità e prosperità
By Luciana Francesca Rebonato
Ricetta: Pastorelle del borgo di Cuccaro Vetere, il sapore del Natale nel Cilento
Fagottini dolci e ripieni, tipici della tradizione natalizia del Cilento, precisamente del borgo di Cuccaro Vetere. Il trionfo delle castagne e dell’abilità dolciaria locale, tramandata nel tempo per la più importante festività della famiglia
By Luciana Francesca Rebonato
Ricetta: i Susumelli, i biscottini natalizi del borgo Sant’Agata di Puglia
Sono le prelibatezze natalizie del borgo di Sant’Agata di Puglia, in provincia di Foggia, quando scocca l’Avvento e si attende con trepidazione il Natale. Biscottini dai sapori antichi, i Susumelli portano in tavola tutta l’emozione del presente
By Luciana Francesca Rebonato
Ricetta: La leggenda natalizia dei mostaccioli nei borghi del Molise
A forma di rombo, ricoperti di glassa al cioccolato e con un cuore tenero a base di mele cotogne. Sono i mostaccioli, che rallegrano nelle festività natalizie i borghi della regione anche con la curiosa leggenda che aleggia intorno al loro nome.
By Luciana Francesca Rebonato