Tipico della tradizione contadina toscana, questi biscotti sono oggi protagonisti i di aperitivi e apericene
 
CERCA PER ZONA

Ricetta: Biscotti Salati Dell'Amiata

Fri, 02 Jun 2017
Ricetta: Biscotti Salati Dell'Amiata

PIATTO ADATTO A VEGANI

Oggi festeggiamo la Festa della Repubblica con un biscotto medievale tipico della tradizione contadina toscana, il Biscotto Salato Dell'Amiata. Questo curioso biscotto croccante a forma di otto intrecciato veniva usato per accompagnare il vino rosso durante il lavoro nei campi nella zona del monte Amiata. Oggi lo si gusta con dell'ottimo prosciutto di cinta senese, del pecorino o dei crostini e, naturalmente, gustando del rosso di Montalcino durante un aperitivo o un "apericena". 

Ingredienti

  • Farina 1kg
  • Lievito di birra 1 cubetto
  • Acqua un bicchiere
  • Olio extravergine di oliva 250g
  • Vino bianco 250g
  • Anice 250g
  • Sale qb

Procedimento

Sciogliamo il lievito di birra in acqua tiepida per poi unirlo all'olio d'oliva ed all'anice. Saliamo e impastiamo la farina fino ad ottenere un amalgama omogenea tipo quella del pane. Dividiamo e stendiamo l'impasto in modo da formare degli spessi spaghetti che disporremo a forma di 8 intrecciati. Scottiamoli nell'acqua bollente finchè non verranno a galla e asciughiamoli con un panno per poi disporli su una teglia preparata con carta da forno. Inforniamoli per 20 minuti a 180° e lasciamoli riposare finchè non si saranno raffreddati. I Biscotti Salati Dell'Amiata vanno serviti freddi e rimarranno fragranti per diversi giorni.

 

...buon appetito e buona Festa della Repubblica!

COMMENTI :

Eventi a Radicofani


Notizie correlate

Ricetta: il Chichì Ripieno
Ricetta: il Chichì Ripieno
È una focaccia rustica molto gustosa e saporita adatta per tutti gli spuntini.
By Redazione
Ricetta: la Seupetta di Cogne
Ricetta: la Seupetta di Cogne
La Seupetta di Cogne è un piatto tipico dell’antica tradizione valdostana.
By Redazione
Ricetta: Il Bagnun di acciughe
Ricetta: Il Bagnun di acciughe
Il Bagnun di acciughe è una succulenta ricetta dal sapore tradizionale di Sestri Levante.
By Redazione
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
Gioiello delle nostre tavole, il tartufo è uno dei prodotti più buoni e pregiati che ci siano.
By Antonella Andretta
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Le Ferratelle o pizzelle abruzzesi sono un dolce simile ai noti “waffles”.
By Redazione
Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Piccoli gnocchetti tipici della cucina valdostana che possono essere conditi in modi differenti.
By Redazione

Piú letti del mese

I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
Gioiello delle nostre tavole, il tartufo è uno dei prodotti più buoni e pregiati che ci siano.
By Antonella Andretta
Ricetta: Il Bagnun di acciughe
Ricetta: Il Bagnun di acciughe
Il Bagnun di acciughe è una succulenta ricetta dal sapore tradizionale di Sestri Levante.
By Redazione
Ricetta: il Chichì Ripieno
Ricetta: il Chichì Ripieno
È una focaccia rustica molto gustosa e saporita adatta per tutti gli spuntini.
By Redazione
Ricetta: la Seupetta di Cogne
Ricetta: la Seupetta di Cogne
La Seupetta di Cogne è un piatto tipico dell’antica tradizione valdostana.
By Redazione
Finlandia, borghi sospesi tra le acque
Finlandia, borghi sospesi tra le acque
La Finlandia è un paesaggio composto per il 10% da laghi, un luogo in cui si possono compiere esperienze autentiche nella natura e scoprire borghi tipici disseminati in ambiente singolare.
By Nicoletta Toffano
San Candido, destinazione per tutte le stagioni
San Candido, destinazione per tutte le stagioni
Un borgo trentino di origine antiche che ancora oggi sa coniugare tra le sue vie il sapore della tradizione sudtirolese con la calda accoglienza italiana.
By Simona PK Daviddi
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di