Oggi sabato 6 e domani 7 aprile, presso l'affascinante maniero emiliano, si tiene la prima edizione di 'Fiori, saperi, sapori - Prodotti ed eccellenze della tradizione', che riunisce i migliori produttori locali, tra florovivaisti, chef e artigiani
 
CERCA PER ZONA

Le eccellenze emiliane in mostra al Castello di Tabiano

Sat, 06 Apr 2019
Le eccellenze emiliane in mostra  al Castello di Tabiano

Le eccellenze del territorio emiliano si incontrano al millenario Castello di Tabiano, in provincia di Parma, per la prima edizione di "Fiori, saperi, sapori - Prodotti ed eccellenze della tradizione", evento che oggi sabato 6 e domani domenica 7 aprile, dalle 10 alle 19, chiama a raccolta i migliori produttori della tradizione locale, tra florovivaisti, esperti creatori di specialità alimentari e di artigianato di qualità. Una rassegna che nasce con il patrocinio del Comune di Salsomaggiore e di Fidenza, in collaborazione con la Regione Emilia Romagna e l’Associazione Italiana delle dimore Storiche e dei Castelli del Ducato, e che si sviluppa come un’anteprima delle celebrazioni di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020

Fiori al CastelloTabiano

Nell’area dedicata al cibo, nelle antiche cantine del castello, i visitatori potranno assaggiare le eccellenze del territorio e farsi incuriosire dalle proposte dei produttori locali: tra i partecipanti, l’ottocentesco Prosciuttificio San Pietro, Cabriolatte di Fidenza e la celebre acetaia Rossi Barattini, e ancora tanti altri per degustare queste e altre prelibatezze, dal parmigiano reggiano al culatello, dallo strolghino agli altri salumi pregiati. Tra i protagonisti ci sarà anche lo chef stellato Massimo Spigaroli, ambasciatore della cucina italiana e proprietario con il fratello Luciano dell’Antica Corte Pallavicina, sede delle più antiche cantine di stagionatura del culatello del mondo. Nel corso dell’evento si esibirà ai fornelli anche Maurizio Morini, chef del Ristorante ‘Antico Caseificio’ del Borgo di Tabiano con gli allievi della Scuola Alberghiera di Salsomaggiore per offrire degustazioni di ricette locali. Ancora, lo chef patissier Claudio Gatti realizzerà al momento i dolci dell’antica Via Francigena.

degustazioni al castello tabiano

Con lo stesso biglietto di ingresso (costo 10 euro) sarà possibile visitare anche le Terme Berzieri di Salsomaggiore, capolavoro Liberty unico in Europa. Il comune di Salsomaggiore, infatti, metterà a disposizione una navetta per collegare il Castello di Tabiano e le Terme. Nei due giorni di manifestazione è prevista anche la possibilità di esplorare il Castello di Tabiano. Fra i più importanti monumenti difensivi dell’epoca feudale in Alta Emilia, nei suoi mille anni di storia, Tabiano ha vissuto splendori e abbandoni, guerre, assedi, tragedie, delitti. Fortezza prediletta di Uberto il Grande Pallavicino, ha ospitato personaggi leggendari come Rolando il Magnifico, Solestella da Bardi e Isabella Pallavicino, nota come l’Angelo di Tabiano, il crudele Delfino e Nicolò avvelenato in una congiura. A fine 800 la fortezza è diventata una dimora privata, che dal 2016 è aperta a tour guidati, eventi, cerimonie e manifestazioni culturali.

Castello Tabiano

Il Castello di Tabiano e il suo antico borgo, oggi Relais de Charme, sono a un’ora d’autostrada A1 da Bologna e Milano, nel cuore di un territorio ideale per il turismo enogastronomico e culturale. Per informazioni: [email protected]www.castelloditabiano.com.

COMMENTI :

Notizie correlate

Un giorno con Napoleone
Un giorno con Napoleone
La manifestazione culturale "Un giorno con Napoleone" è organizzata dall’Associazione Amici del Luogo della Firma del Trattato di Campoformido col sostegno del Comune di Campoformido e con l’aiuto di molti altri enti e associazioni del territorio, ma anche internazionali.
By Francesca Meneghin
Poesia Festival '19, versi d'autore nel cuore dell'Emilia
Poesia Festival '19, versi d'autore nel cuore dell'Emilia
Dal 16 al 22 settembre torna l'evento promosso dai comuni delle Terre di Castelli: noti protagonisti del teatro, del cinema e della musica animeranno l'attesissima edizione numero 15
By Redazione
Ferragosto 2019. Ecco alcuni eventi nei borghi che vi sorprenderanno
Ferragosto 2019. Ecco alcuni eventi nei borghi che vi sorprenderanno
Non le solite feste patronali o festeggiamenti per l'Assunzione di Maria o San Rocco ma una serie di eventi in alcuni borghi che sicuramente vi rimarranno nel cuore.
By Redazione
Al Castello di Santa Severa va in onda un agosto... spettacolare!
Al Castello di Santa Severa va in onda un agosto... spettacolare!
Presso lo splendido maniero che sorge sulla spiaggia di Santa Marinella, nel Lazio, va in scena un'estate ricca di eventi imperdibili. Ecco tutti gli appuntamenti
By Redazione
Rock e poesia ad Agnone da non perdere!
Rock e poesia ad Agnone da non perdere!
Se per la fine di luglio ed i primi di agosto siete ad Agnone non perdetevi l'evento clou della rassegna Sonika Poietika, festival che riempe di arte e musica alcuni borghi del Molise.
By Nadia Calasso
RespirArt Day 2019, 5 opere per i 10 anni di Dolomiti UNESCO
RespirArt Day 2019, 5 opere per i 10 anni di Dolomiti UNESCO
Sabato 27 luglio il Parco d’Arte di Pampeago, in Val di Fiemme (Trentino), invita a scoprirle in compagnia degli artisti e degli studenti delle accademie d’arte di Varsavia e Venezia
By Redazione

Piú letti del mese

I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
Gioiello delle nostre tavole, il tartufo è uno dei prodotti più buoni e pregiati che ci siano.
By Antonella Andretta
Ricetta: Il Bagnun di acciughe
Ricetta: Il Bagnun di acciughe
Il Bagnun di acciughe è una succulenta ricetta dal sapore tradizionale di Sestri Levante.
By Redazione
Ricetta: il Chichì Ripieno
Ricetta: il Chichì Ripieno
È una focaccia rustica molto gustosa e saporita adatta per tutti gli spuntini.
By Redazione
Ricetta: la Seupetta di Cogne
Ricetta: la Seupetta di Cogne
La Seupetta di Cogne è un piatto tipico dell’antica tradizione valdostana.
By Redazione
Finlandia, borghi sospesi tra le acque
Finlandia, borghi sospesi tra le acque
La Finlandia è un paesaggio composto per il 10% da laghi, un luogo in cui si possono compiere esperienze autentiche nella natura e scoprire borghi tipici disseminati in ambiente singolare.
By Nicoletta Toffano
San Candido, destinazione per tutte le stagioni
San Candido, destinazione per tutte le stagioni
Un borgo trentino di origine antiche che ancora oggi sa coniugare tra le sue vie il sapore della tradizione sudtirolese con la calda accoglienza italiana.
By Simona PK Daviddi
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di