Il 4 e il 5 maggio l'antico borgo piemontese, simbolo del vino italiano nel mondo, ospiterà un evento internazionale dedicato a più di cento cantine nostrane. Un appuntamento imperdibile per i 'wine lovers'
 
CERCA PER ZONA

Barolo alza i calici per un festival tutto... da bere!

Tue, 26 Mar 2019
Barolo alza i calici per un festival tutto... da bere!

Dici Barolo e pensi al vino rosso. L'antico borgo piemontese, simbolo del vino italiano nel mondo, si prepara a ospitare un prestigioso evento, il Barolo BING Best Italian Native Grapes and Wines, che si terrà il 4 e il 5 maggio in collaborazione con l'associazione Piedmont Good Wines e la Cia Cuneo. Un grande appuntamento ideato da Ian D'Agata per il Festival Collisioni e dedicato a professionisti e wine lovers, che nella sua prima edizione coinvolgerà oltre cento cantine da tutta Italia. In questa due giorni di degustazioni, Barolo si trasformerà un crocevia di diverse culture vinicole di eccellenza basate sull’utilizzo di uve autoctone rigorosamente nostrane.

Verranno ospitati alcuni dei migliori produttori di vino del Paese, che hanno contribuito alla salvaguardia o dedicato il proprio lavoro nel portare alla massima espressione una o più uve della loro regione, trasformandole in grandi vini apprezzati a livello internazionale. Il cortile del Castello di Barolo, grazie a un allestimento ideato appositamente per l’evento e a una grande tensostruttura con stand di degustazione, proporrà al pubblico, tramite assaggi e incontri con i produttori, i grandi vini autoctoni del nostro paese, dalla Valle D'Aosta alla Puglia, dal Piemonte al Veneto alla Sicilia.

«L'iniziativa è, come le precedenti organizzate dallo stesso staff, di alta qualità e con grandi nomi del settore, in uno dei momenti di maggior afflusso turistico durante l'anno - ha commentato Claudio Conterno, Presidente Provinciale Cia Cuneo - È un'occasione imperdibile per gli appassionati del vino di avvicinarsi al territorio e alla qualità delle grandi Denominazioni».

Parallelamente, presso lo spazio Agrilab di Barolo, si terranno alcuni importanti seminari e degustazioni. I produttori di diverse regioni italiane e professionisti stranieri del settore avranno la possibilità di confrontarsi e raccontare la passione e la tenacia che li ha spinti a dedicare parte delle loro vita allo studio e alla produzione di vino da una particolare uva autoctona, portando all’eccellenza una varietà di uva bianca o rossa regionale. Barolo, il gioiello delle Langhe, si appresta a diventare l'epicentro del vino internazionale, per accrescere ulteriormente la sua fama già celebre in ogni angolo (e cantina) del mondo.

Eventi a Barolo


Notizie correlate

RespirArt Day 2019, 5 opere per i 10 anni di Dolomiti UNESCO
RespirArt Day 2019, 5 opere per i 10 anni di Dolomiti UNESCO
Sabato 27 luglio il Parco d’Arte di Pampeago, in Val di Fiemme (Trentino), invita a scoprirle in compagnia degli artisti e degli studenti delle accademie d’arte di Varsavia e Venezia
By Redazione
Musica, arte e cinema da non perdere in Calabria
Musica, arte e cinema da non perdere in Calabria
Musica, arte e cinema da non perdere in Calabria per un estate ricca di emozioni. Ecco gli eventi se siete in vacanza tra i borghi di questa regione.
By Nadia Calasso
Sarsina ed il Festival di Plauto
Sarsina ed il Festival di Plauto
Sarsina ed il Festival di Plauto sono una coppia che dura da ben 59 anni, la cui storia ha origini ancora più antiche, evento da non perdere se passate da Sarsina.
By Nadia Calasso
La città incantata 2019 al Castello di Santa Severa
La città incantata 2019 al Castello di Santa Severa
Zingaretti: il meeting internazionale cambia location ma non spirito e obiettivi
By Redazione
Calendario dei concerti nei borghi a luglio 2019
Calendario dei concerti nei borghi a luglio 2019
Un'imperdibile carrellata di concerti ed eventi musicali per gli amanti dei borghi e del buon sound
By Redazione
Le eccellenze emiliane in mostra  al Castello di Tabiano
Le eccellenze emiliane in mostra al Castello di Tabiano
Oggi sabato 6 e domani 7 aprile, presso l'affascinante maniero emiliano, si tiene la prima edizione di 'Fiori, saperi, sapori - Prodotti ed eccellenze della tradizione', che riunisce i migliori produttori locali, tra florovivaisti, chef e artigiani
By Redazione

Piú letti del mese

La leggenda di Aloisa, il fantasma degli innamorati del borgo di Grazzano Visconti
La leggenda di Aloisa, il fantasma degli innamorati del borgo di Grazzano Visconti
Un luogo incantato, ricostruito come il set di un film, e il suo fantasma, protettore dell'amore puro
By Ivan Pisoni
Ricetta: le Fave ncrapiate di Ostuni
Ricetta: le Fave ncrapiate di Ostuni
Assaggiamo i sapori tipici di uno dei più caratteristici borghi pugliesi, Ostuni
By Nadia Calasso
Ricetta: Pasta e patate nella Tajedda
Ricetta: Pasta e patate nella Tajedda
La pasta e patate nella "Tajedda" è un piatto della tradizione calabrese e soprattutto silana. Un primo piatto con ingredienti semplici e genuini, facile da preparare ed ottimo da gustare.
By Nadia Calasso
Ricetta: Sagne piccantine specialità d'Abruzzo
Ricetta: Sagne piccantine specialità d'Abruzzo
Sagne piccantine, specialità d'Abruzzo da assaggiare assolutamente se in uno di questi giorni estivi siete in vacanza in Abruzzo, una bontà che vi piacerà anche preparandola a casa.
By Nadia Calasso
Ricetta: Pan De Mej - Dolce tipico di Angera
Ricetta: Pan De Mej - Dolce tipico di Angera
Il Pan De Mej è un dolce tipico di Angera, un caratteristico borgo che si trova sul Lago Maggiore. Da assaggiare assolutamente e preparare a casa. Ecco la ricetta
By Nadia Calasso
Cornello dei Tasso - uno tra i borghi più belli d'Italia
Cornello dei Tasso - uno tra i borghi più belli d'Italia
Un piccolo e grazioso borgo tra le valli bergamasche - raggiungibile solo a piedi, un vero gioiellino da visitare!
By STEFANO PLATTI
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di