La seconda edizione del World Pasta Day, evento organizzato dalla Rustichella d’Abruzzo in collaborazione con l’AIDEPI (Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta italiane) è ormai alle porte.

 
CERCA PER ZONA

Sabato 27 ottobre, Rustichella d’Abruzzo celebra il World Pasta Day – Pastificio Aperto
Sat, 20 Oct 2018

Sabato 27 ottobre, Rustichella d’Abruzzo celebra il World Pasta Day – Pastificio Aperto

Si prospetta una giornata all’insegna della giovialità, sabato 27 ottobre a Contrada Casale a Moscufo, durante la seconda edizione del World Pasta Day – Pastificio Aperto. La manifestazione, organizzata dall’omonimo pastificio, in collaborazione con l’AIDEPI (Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta italiane), festaggerà la pasta, vera padrona di casa, con musica, degustazioni e visite guidate all’interno dello stabilimento produttivo.

Rustichella d’Abruzzo celebra il World Pasta Day – Panificio Aperto

Tra i principali protagonisti delle degustazioni, la linea PrimoGrano, realizzata con grano 100% abruzzese, e lo chef romano Marco Mazzone, da sempre ambasciatore della Pasta Rustichella in tutta Italia.

La giornata sarà allietata dalla musica dei Ghost Notes e di Work in Progress Lucio Dalla, mentre, per chi vorrà celebrare il mondo della pasta attraverso l’arte, ci sarà un’Estemporanea di pittura.

A corredo di tutto questo ci saranno i deliziosi vini della Cantina Ciavolich.

"Abbiamo voluto replicare un’iniziativa nata quasi per caso lo scorso anno ma che siamo felici di riproporre al pubblico abruzzese e a tutti gli amanti della pasta attraverso i nostri prodotti amiamo oltrepassare ogni stereotipo e promuovere l’Abruzzo in tutta la sua essenza e bellezza"

Queste sono state le parole di Maria Stefania Peduzzi, titolare RdA e Responsabile del reparto Comunicazione e Marketing del brand abruzzese presente oggi in 70 paesi del mondo. 

Quindi, un appuntamento da non perdere per gli amanti della pasta, sabato 27 ottobre, dalle 10 alle 20 ma non dimenticatevi di prenotare la vostra presenza tramite la pagina dedicata all’evento, che potrete anche seguire live, sui social grazie al hashtag #rdapastificioaperto.

Notizie correlate

A Ricetto di Candelo è custodita... la ricetta del gusto e dell'amore
L'antico borgo fortificato in provincia di Biella si appresta a offrire ai suoi visitatori itinerari enogastronomici e cene romantiche. Ecco gli appuntamenti primaverili
By Redazione
La Puglia e la magia dei suoi presepi viventi
6 imperdibili presepi viventi in Puglia per vivere in pieno la magia del Natale
By Marino Pagano
Fino al 6 gennaio 2019 a Ca’ Pesaro, la mostra 'EPOCA FIORUCCI'
Dopo la raffinatissima esposizione “Culture Chanel. La donna che legge”, dedicata alla musa ispiratrice della haute couture parigina Coco Chanel, ecco, quasi per contrasto, la proposta di una mostra che indaga il “fenomeno Fiorucci”.
By Redazione
Tintoretto a Palazzo Ducale
Una straordinaria monografica sull’artista a Palazzo Ducale, dal 7 settembre 2018 al 6 gennaio 2019 (TINTORETTO 1519 - 1594) centrata sul periodo più fecondo della sua arte
By Redazione
Sagre nei borghi da non perdere a settembre
Una ricca lista di sagre e eventi enogastronomici da non perdere questo mese
By Redazione
Torna a Cortina il “The Queen of Taste” 2018
Pranzo sul corso e street food dal tocco pink
By Marino Pagano

Piú letti del mese

5 tra i borghi più belli e caratteristici incastonati nella roccia
Un viaggio alla scoperta di cinque località incantevoli arroccate nell’austerità della roccia del Belpaese
By Pier Volpato
5 borghi imperdibili dell’appennino tosco-emiliano
Fiumalbo, Compiano, Bagnone, Castelnuovo di Garfagnana e Coreglia Antelminelli, gioielli dell’appennino.
By Luca Sartori
Ricetta: Strangozzi al tartufo nero, eccellenza di Norcia
Una pasta artigianale, tipica dei borghi umbri e con il blasonato tartufo nero: uno dei fiori all’occhiello della gustosa gastronomia di Norcia, nel cuore della Valnerina
By Luciana Francesca Rebonato
Ricetta: Génépy, il liquore forte e deciso e dei borghi valdostani
Artemisia weber e artemisia glacialis. Sono le piantine di montagna d’alta quota che, insieme, danno origine al Génépy: un liquore dal sapore alpino, una prelibatezza da conoscere e saper preparare
By Luciana Francesca Rebonato
Un itinerario lungo la Strada Romantica delle Langhe e del Roero tra borghi, castelli e vigneti piemontesi
La Strada Romantica delle Langhe e del Roero, un incantevole viaggio per vigne, borghi e castelli del Piemonte
By Pier Volpato
Salpa alla scoperta dei borghi più belli custoditi nel cuore della Sardegna
Un itinerario nel cuore del Mediterraneo, un viaggio alla scoperta di cinque tra i borghi più belli della Sardegna
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turisimo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi