Emozionante e spettacolare festival piromusicale sulle vette piemontesi con unici spettacoli di fuochi d'artificio in una cornice naturalistica
 
CERCA PER ZONA

Vette d'Artificio dal 28 luglio al 12 agosto 2017 in Piemonte

Mon, 12 Jun 2017
Vette d'Artificio dal 28 luglio al 12 agosto 2017 in Piemonte

Per il terzo anno consecutivo torna l’unica rassegna piromusicale ad alta quota in Italia, Vette d’Artificio, che si svolgerà in ambientazioni naturali mozzafiato della parte più settentrionale del Piemonte dal 28 luglio al 12 agosto 2017. Quest’iniziativa, coordinata dal Distretto Turistico dei Laghi con la realizzazione degli spettacoli pirotecnici da parte dell’azienda organizzatrice GFG Pyro, è l’occasione ideale per godere di panorami unici nel loro genere accompagnati dalla magia e dalla bellezza di fuochi d’artificio che danzeranno a suon di musica. Quest’anno ci sarà anche una novità: infatti potranno partecipare all’evento tutti gli appassionati di fotografia che dovranno immortalare lo scatto migliore durante le varie serate per poter vincere un’attrezzatura fotografica professionale.

La prima serata, che coincide con l’inaugurazione dell’edizione 2017 della rassegna, sarà dunque il 28 luglio e si svolgerà sulla “Montagna dei Sette Laghi”, ovvero il Mottarone, che offre una vista incredibile a 1491 metri su Alpi Marittime e Monte Rose e abbraccia, tra i setti laghi, quello D’Orta e il Lago Maggiore.

Il secondo appuntamento, invece, si svolgerà nell’antico Borgo Walser di Macugnaga, nella Valle Anzasca, il 5 agosto; a un’altitudine di 1327 metri, gli spettatori potranno godere di uno spettacolo emozionante di fuochi e musica ai piedi della parete est del Monte Rosa, il tutto in una cornice di arte e tradizioni di questo borgo di origine germanica.

La terza serata conclusiva sarà il 12 agosto e si svolgerà anche quest’anno a San Domenico, nella Valle Divedro, sulla vetta più alta del festival, a circa 2000 metri. Località molto ambita per i nuovi impianti sciistici invernali, offre uno scenario naturalistico incredibile nella conca alpina dell’Alpe Ciamporino, dove avverrà lo spettacolo.

Se amate quindi la montagna e avete voglia di vivere un’esperienza unica in Italia non perdetevi questo fantastico festival piromusicale sulle affascinanti vette del Piemonte. Per maggiori informazioni su come partecipare al concorso e per restare aggiornati potete consultare il sito ufficiale http://vettedartificio.it/la-terza-edizione/.

Notizie correlate

Sarsina ed il Festival di Plauto
Sarsina ed il Festival di Plauto
Sarsina ed il Festival di Plauto sono una coppia che dura da ben 59 anni, la cui storia ha origini ancora più antiche, evento da non perdere se passate da Sarsina.
By Nadia Calasso
La città incantata 2019 al Castello di Santa Severa
La città incantata 2019 al Castello di Santa Severa
Zingaretti: il meeting internazionale cambia location ma non spirito e obiettivi
By Redazione
Calendario dei concerti nei borghi a luglio 2019
Calendario dei concerti nei borghi a luglio 2019
Un'imperdibile carrellata di concerti ed eventi musicali per gli amanti dei borghi e del buon sound
By Redazione
Le eccellenze emiliane in mostra  al Castello di Tabiano
Le eccellenze emiliane in mostra al Castello di Tabiano
Oggi sabato 6 e domani 7 aprile, presso l'affascinante maniero emiliano, si tiene la prima edizione di 'Fiori, saperi, sapori - Prodotti ed eccellenze della tradizione', che riunisce i migliori produttori locali, tra florovivaisti, chef e artigiani
By Redazione
Castelsardo si prepara alla Settimana Santa
Castelsardo si prepara alla Settimana Santa
Nel borgo isolano dalle tradizioni antichissime è tutto pronto: sette giorni di celebrazioni liturgiche e di processioni religiose per le vie del paese, che riuniranno i fedeli del posto e attireranno l’attenzione dei turisti
By Redazione
A Finalborgo si tiene l'appuntamento con la storia
A Finalborgo si tiene l'appuntamento con la storia
Questo weekend, nel borgo del Ponente ligure, andrà in scena una mostra dedicata a due grandi generali del passato: Napoleone Bonaparte e Horatio Nelson
By Redazione

Piú letti del mese

La leggenda di Aloisa, il fantasma degli innamorati del borgo di Grazzano Visconti
La leggenda di Aloisa, il fantasma degli innamorati del borgo di Grazzano Visconti
Un luogo incantato, ricostruito come il set di un film, e il suo fantasma, protettore dell'amore puro
By Ivan Pisoni
Ricetta: le Fave ncrapiate di Ostuni
Ricetta: le Fave ncrapiate di Ostuni
Assaggiamo i sapori tipici di uno dei più caratteristici borghi pugliesi, Ostuni
By Nadia Calasso
Ricetta: Pan De Mej - Dolce tipico di Angera
Ricetta: Pan De Mej - Dolce tipico di Angera
Il Pan De Mej è un dolce tipico di Angera, un caratteristico borgo che si trova sul Lago Maggiore. Da assaggiare assolutamente e preparare a casa. Ecco la ricetta
By Nadia Calasso
Ricetta: Sagne piccantine specialità d'Abruzzo
Ricetta: Sagne piccantine specialità d'Abruzzo
Sagne piccantine, specialità d'Abruzzo da assaggiare assolutamente se in uno di questi giorni estivi siete in vacanza in Abruzzo, una bontà che vi piacerà anche preparandola a casa.
By Nadia Calasso
La città incantata 2019 al Castello di Santa Severa
La città incantata 2019 al Castello di Santa Severa
Zingaretti: il meeting internazionale cambia location ma non spirito e obiettivi
By Redazione
Cosa vedere e cosa fare a  Metaponto Lido
Cosa vedere e cosa fare a Metaponto Lido
Splendide località a pochi passi da Matera, che vi offriranno un viaggio emozionante tra storia e mare.
By Nadia Calasso
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di