Sagra della Spoja Lorda al Parco Ugonia e Festa della Liberazione a Cà di Malanca. Due giorni da non perdere a Brisighella.
 
CERCA PER ZONA

Degustazioni e Memorie nel borgo di Brisighella il 23 e il 25 aprile

Thu, 20 Apr 2017
Degustazioni e Memorie nel borgo di Brisighella il 23 e il 25 aprile

23 e 25 aprile, borgo di Brisighella, la prima edizione della Festa della Spoja Lorda al Parco Ugonia.

il 23 e 25 aprile a Brisighella ci sarà la prima edizione della Festa della Spoja Lorda al Parco Ugonia.

Domenica 23 e martedì 25 presso il parco Ugonia di Brisighellasaranno presenti le “sfogline” che faranno dimostrazioni di preparazione di Spoja Lorda con assaggi. Bancarelle di prodotti tipici e dell'artigianato, stand gastronomico ed intrattenimenti musicali ed animazioni faranno da cornice a questa eccellenza gastronomica che si potrà assaggiare allo stand gastronomico ed in ogni ristorante del territorio. Prodotti e profumi di primavera diventeranno protagonisti e per tutte le giornate sarà in funzione anche il trenino panoramico per ammirare il paesaggio dei colli di Brisighella e la bellezza del Borgo.

MA COS'E' LA SPOJA LORDA?
E' una pasta ripiena fatta a mano. Si confeziona tradizionalmente a Brisighella la “spoja lorda” con i medesimi ingredienti delle altre paste tradizionali di Romagna (cappelletti, tagliatelle, tagliolini…), ma viene tagliata in forme piccole, piccoli quadrati, riempiti con formaggio squaquarone, parmigiano e lasciati quasi uniti tra di loro, non separati come i cappelletti o i ravioli. In passato era considerata un piatto delle feste, data la presenza del ricco brodo di carne riservato alla domenica o alle occasioni importanti; le massaie la cucinavano con gli ingredienti avanzati dai cosiddetti “cappelletti di magro” – chiamati così perché riempiti con il formaggio invece che con la classica imbottitura di macinato, mortadella e prosciutto – oppure quando avevano poco tempo a disposizione per preparare i più impegnativi tortelli. Oggi ci possono essere varie rivisitazioni in asciutto, ad esempio “Spoja Lorda” asciutta con Soave, olio di Brisighella, pinoli tostati e basilico oppure con speck e radicchio, e tante altri condimenti.




Marted' 25 aprile "Ricordo e Festa di Liberazione" presso il museo e centro residenziale sulla Lotta di Liberazione in Emilia Romagna Cà di Malanca a San Martino di Brisighella

Martedì 25 aprile Ricordo e Festa di Liberazione presso il museo e centro residenziale sulla Lotta di Liberazione in Emilia Romagna Cà di Malanca a San Martino di Brisighella

Martedì 25 aprile per la festa di liberazione, Brisighella propone un momento di commemorazione al monumento dei Caduti di Domenico Rambelli alle ore 10.00 presso il Parco Ugonia, per poi spostarsi tutti nella parte alta della collina a Monte Romano nel centro residenziale e museo sulla Lotta di Liberazione in Emilia Romagna a di Cà di Malanca. Alle ore 12,30 si apre la cucina per il pranzo mentre dalle 14,30 ci sarà il concerto "La Resistenza e i Briacabanda".

Per gli amanti della natura e del trekking è consigliato il "Sentiero dei partigiani": un' escursione ad anello che consente di ripercorrere i luoghi che furono teatro di aspri combattimenti fra partigiani e tedeschi durante la lotta di liberazione in contatto con l'ambiente naturale dell'Appennino faentino. Due le porte di ingresso dell'Itinerario: Cà Malanca e Santa Maria in Purocielo. http://camalanca.racine.ra.it/sentiero/index.htm

In anteprima alla 72 commemorazione dell'anniversario della Liberazione, Lunedì 24 aprile alle ore 20,30 presso il Complesso Cicognani a Brisighella ci sarà l'ultima inizativa della rassegna dedicata al ricordo del Regista G.V. Baldi con la proiezione di MagoMax (2003) e Memorie della Resistenza (1996). Momento culturale organizzato dal Circolo Arci di Brisighella in collaborzione con Anpi e in concomitanza con la festa di liberazione del 25 Aprile (presenti all'iniziativa il direttore della fotografia  Roberto Cimatti e gli attori Davide Dalfiume, noto e bravo attore comico (Zelig) che è uno degli interpreti di Magomax e l'altro interprete sempre di Magomax Giuliano Moretti).

COMMENTI :

Eventi a Brisighella


Notizie correlate

Un giorno con Napoleone
Un giorno con Napoleone
La manifestazione culturale "Un giorno con Napoleone" è organizzata dall’Associazione Amici del Luogo della Firma del Trattato di Campoformido col sostegno del Comune di Campoformido e con l’aiuto di molti altri enti e associazioni del territorio, ma anche internazionali.
By Francesca Meneghin
Poesia Festival '19, versi d'autore nel cuore dell'Emilia
Poesia Festival '19, versi d'autore nel cuore dell'Emilia
Dal 16 al 22 settembre torna l'evento promosso dai comuni delle Terre di Castelli: noti protagonisti del teatro, del cinema e della musica animeranno l'attesissima edizione numero 15
By Redazione
Ferragosto 2019. Ecco alcuni eventi nei borghi che vi sorprenderanno
Ferragosto 2019. Ecco alcuni eventi nei borghi che vi sorprenderanno
Non le solite feste patronali o festeggiamenti per l'Assunzione di Maria o San Rocco ma una serie di eventi in alcuni borghi che sicuramente vi rimarranno nel cuore.
By Redazione
Al Castello di Santa Severa va in onda un agosto... spettacolare!
Al Castello di Santa Severa va in onda un agosto... spettacolare!
Presso lo splendido maniero che sorge sulla spiaggia di Santa Marinella, nel Lazio, va in scena un'estate ricca di eventi imperdibili. Ecco tutti gli appuntamenti
By Redazione
Rock e poesia ad Agnone da non perdere!
Rock e poesia ad Agnone da non perdere!
Se per la fine di luglio ed i primi di agosto siete ad Agnone non perdetevi l'evento clou della rassegna Sonika Poietika, festival che riempe di arte e musica alcuni borghi del Molise.
By Nadia Calasso
RespirArt Day 2019, 5 opere per i 10 anni di Dolomiti UNESCO
RespirArt Day 2019, 5 opere per i 10 anni di Dolomiti UNESCO
Sabato 27 luglio il Parco d’Arte di Pampeago, in Val di Fiemme (Trentino), invita a scoprirle in compagnia degli artisti e degli studenti delle accademie d’arte di Varsavia e Venezia
By Redazione

Piú letti del mese

Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Piccoli gnocchetti tipici della cucina valdostana che possono essere conditi in modi differenti.
By Redazione
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Le Ferratelle o pizzelle abruzzesi sono un dolce simile ai noti “waffles”.
By Redazione
Sauris, passaggio a nord-est
Sauris, passaggio a nord-est
Incorniciato dai suggestivi paesaggi della Carnia, il borgo alpino di Sauris è noto per il suo Lago, il Prosciutto IGP, lo speck e la birra artigianale, la Zahre Beer.
By Redazione E-borghi Travel
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
E' iniziata la stagione concertistica 2019-20 presso il Teatro Comunale Luciano Pavarotti. Un'occasione per ascoltare artisti di livello mondiale e visitare gli incantevoli borghi del modenese
By Redazione
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
Gioiello delle nostre tavole, il tartufo è uno dei prodotti più buoni e pregiati che ci siano.
By Antonella Andretta
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
Il 15 e il 16 novembre AgrieTour sarà in grado di offrire un panorama completo del mercato e della cultura dell'ospitalità rurale.
By Luciana Francesca Rebonato
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di