La più grande risorsa online su turismo lento e borghi
Accedi alla Community

Cavalese in festa con La Desmontegada de le Caore


Venerdì 19 agosto 2022

Si torna a casa, è tempo di far festa: dal 9 all’11 settembre è grande festa a Cavalese per il rientro nelle stalle dei greggi caprini dall’alpeggio. La Desmontegada de le Caore ritrova il suo consueto splendore con la rassegna “I Magnifici Prodotti di Fiemme”.

Condividi
Cavalese in festa con La Desmontegada de le Caore

Sfilata con i pastori - Foto di Max Piazzi

Settembre, andiamo. È tempo di… desmontegar. Le parole di Gabriele D’Annunzio, declinate allo scopo, risultano ideali nell’avvicinamento al primo grande evento dell’autunno della Val di Fiemme. D’accordo, calendario alla mano mancano ancora un po’ di giorni, ma la Desmontegada de le Caore di Cavalese rappresenta di fatto il primo atto del cambio di stagione, con le 400 capre che sfileranno per le vie del centro, domenica 11 settembre attorno alle 14.

E lo sarà nel segno della piena festa, della voglia di festeggiare: dal 9 all’11 settembre il clima sarà davvero quello del grande evento, con un programma fitto di appuntamenti in attesa della discesa a valle delle reginette del fine settimana, le capre che dall’alpeggio di Malga Agnelezza, nel cuore del Lagorai, faranno ritorno nelle proprie stalle.

La Pastière - Foto di Max Piazzi
Foto di La Pastière

Il gusto ed il piacere profondo della tradizione saranno il leit motiv di un fine settimana che vivrà un vero e proprio climax ascendente verso la sfilata della domenica pomeriggio, tra appuntamenti negli Agritur, aperitivi speciali (ribattezzati per l’occasione “Capreritivo”), musica e folklore, mercati con i prodotti tipici, momenti culturali, show cooking e degustazioni.

Poi alle 14 di domenica, ecco arrivare le reginette della giornata, le centinaia di capre che sfileranno con campanacci e le caratteristiche decorazioni, con la strada aperta dalle carrozze trainate dai cavalli ad annunciare il ritorno in stalla dei greggi.

L’emozione correrà intensa sulle strade al passaggio delle capre, regalando istanti di vera tradizione alpina, da gustare appieno sia per i più piccoli, sia per gli adulti che si ritroveranno a sognare di vivere, un giorno, l’esperienza montana.

E nel corso del fine settimana, le occasioni per farlo non mancheranno, sfruttando anche la convenzione con Funivie Alpe Cermis che proporranno tariffe oltremodo vantaggiose per la giornata di domenica 11 settembre.

Piatto tipico trentino - Foto di Trentino Marketing
Foto di Trentino Marketing

Un appuntamento ricco, che torna come si diceva al consueto splendore e al tradizionale clima di festa, grazie all’organizzazione del Comune di Cavalese e dell’Associazione Allevatori Caprini Valfiemme, guidata da Alberto Nones ed il supporto dell’APT Val Val di Fiemme Pinè Cembra.

“Stiamo allestendo tutti i preparativi del caso, perché sia una grande festa. Quest’anno Malga Agnelezza ha ospitato circa 400 capre oltre ad una cinquantina di pecore, coinvolgendo nel complesso una ventina di diversi allevatori. Abbiamo capi di diverse razze, con le Meticce più numerose perché meglio si adattano alla vita di montagna, ma sono presenti anche alcune Scamosciate, delle Saanen dal caratteristico manto candido, alcuni capi di razza Mochena e razza Adamello.

Partiremo da Malga Agnelezza la domenica mattina, attorno alle 6:30 per scendere a Cavalese in attesa di sfilare: siamo pronti per vivere con entusiasmo questa giornata di festa”.

Ricco, corposo e vario: sono tanti gli aspetti nel programma della Desmontegada de le Caore che vanno inevitabilmente a suscitare l’interesse di turisti e abitanti della valle. Perchè per rivivere appieno l’atmosfera della desmontegada, sono state organizzate una serie di occasioni e di esperienze per conoscere al meglio e nel profondo le peculiarità della tradizione, le eccellenze del territorio della Val di Fiemme, la cultura dell’alpeggio e della pastorizia.

Non mancherà, al termine della sfilata, l’elezione di Miss Capretta e Mister Caprone: all’arrivo della sfilata nella centrale Piazza Dante la giuria di esperti esaminerà i capi per individuare i più belli e procedere all’incoronazione. Il tutto dopo il “Gusto della Desmontegada”, lo speciale pranzo della domenica che potrà contare in Piazza Scopoli dell’immancabile piatto tipico a chilometri zero e delle “fortaie” a cura dell’Associazione Allevatori Caprini ValFiemme, dello stuzzicante Street Food presso gli espositori del Mercato della Desmontegada ed il pranzo del Pastore in Piazza Dante al Ristorante La Stüa di Cavalese.

Foto di Strada dei Formaggi, bambine con abito tipico

Foto di Strada dei Formaggi

Da segnalare, tra i tanti eventi, Saperi e Sapori ‘Ntorno per Cavales, vero e proprio tour gastronomico-culturale che sabato pomeriggio attraverso cinque tappe porterà a conoscere alcuni degli angoli più suggestivi e carichi di storia di Cavalese e a degustare altrettanti prodotti locali, per entrare a fondo nel solco della tradizione fiemmese.

Un programma a tutto tondo, che va a toccare momenti di svago con musica e voglia di festa, approfondimenti culturali sulla vita montana e quotidiana, attenzione al gusto ed ai prodotti della valle.

Proprio in tal senso la Desmontegada de le Caore si inserisce alla perfezione nel percorso della rassegna gastronomica “Magnifici Prodotti di Fiemme” che vivrà dal 3 all’11 settembre con la partecipazione di ristoranti, agriturismi ed hotel della Val di Fiemme aderenti alla Strada dei Formaggi delle Dolomiti, al club Tradizione e Gusto, nonché ubicati nel comune di Cavalese che proporranno menù dedicati in grado di enfatizzare e valorizzare i prodotti del territorio, a cominciare naturalmente dal formaggio caprino.

Il programma dettagliato dell’evento, le attività, gli esercenti partecipanti e i menù della rassegna gastronomica sono disponibili qui:

Condividi

Non perderti nulla dal mondo di e-borghi

Metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook e clicca su “Segui”
Ammira fantastiche foto sul nostro profilo Instragram
Iscriviti al nostro esclusivo canale Youtube
Segui i nostri tweet su Twitter
Iscriviti alla newsletter e potrai anche scaricare la nostra rivista e-borghi travel

Dormire, mangiare, comprare...

Ristorante Costa Salici
A pochi passi da Cavalese, si possono gustare i piatti tipici del territorio nel Ristorante Costa...
Via Costa Salici 10 - 38033, Cavalese
Caseificio Sociale Val di Fiemme
Il Caseificio Sociale “Val di Fiemme” Cavalese fa parte della Strada dei Formaggi delle Dolomiti,...
Via Nazionale, 8 - 38033 , Cavalese
APT Val di Fiemme
Fra le Dolomiti del Trentino, la Val di Fiemme offre ai visitatori molteplici opportunità di svag...
Via F.lli Bronzetti, 60, Cavalese

Le nostre collaborazioni

cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2022 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Via Achille Grandi 46, 20017, Rho (Milano) | 02 92893360