La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Acerenza, il borgo dei misteri... tra il Sacro Graal e la figlia di Dracula


Domenica 07 aprile 2019

Secondo la leggenda, nella cattedrale del borgo lucano si nasconderebbe il Sacro Graal. E non solo: qui giacerebbe la salma della figlia del Conte Dracula

Condividi
Acerenza, il borgo dei misteri... tra il Sacro Graal e la figlia di Dracula

In Basilicata, quest’anno, non si parla altro che di Matera, Capitale Europea della Cultura 2019. Ma la Lucania non è rappresentata soltanto dalla (splendida) Città dei Sassi. Tra i borghi meno rinomati, ma non per questo meno affascinanti, vi segnaliamo Acerenza. Arroccato in cima a un colle della provincia di Potenza, Acerenza sta catturando l’attenzione di molti studiosi e appassionati di leggende. Qui, infatti, sarebbe nascosto il Sacro Graal.

Da queste parti, infatti, si dice che il celebre calice biblico, smarritosi nei secoli bui e diventato un mistero di proporzioni universali, si troverebbe dietro a una finestra murata della Cattedrale di Santa Maria Assunta e San Canio Vescovo. In effetti, il borgo di Acerenza viene descritto dagli storici come luogo di passaggio per i crociati, che facevano sosta nel cuore della Basilicata dopo il loro lungo viaggio in Terrasanta. C’è chi sostiene che sia stato Ugo dei Pagani, fondatore dell’Ordine dei Templari, a mettere al sicuro il sacro calice: essendo nato a pochi chilometri di distanza da Acerenza, aveva molta confidenza con il posto e non ebbe difficoltà a individuare un luogo segreto che sarebbe rimasto ignoto ai posteri.

La Cattedrale di Santa Maria Assunta e San Canio Vescovo

Ma le leggende non finiscono qui: la cattedrale di Acerenza custodirebbe un altro arcano, ovvero i resti della salma della figlia del Conte Vlad III di Valacchia "l'impalatore", meglio conosciuto come Dracula. Alcuni simboli della chiesa, tipici dell’arte architettonica rumena, sarebbero infatti riconducibili alla stirpe del terribile conte. Insomma, se Matera è la capitale della Cultura, Acerenza è la capitale dei misteri.

Condividi
cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950