La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Moncenisio


Condividi
Incastonato tra le Alpi, Moncenisio è tra i luoghi incantati della Valle di Susa. Storicamente conosciuto con il nome di Ferrera, è da sempre legato ai transiti sulla Via Francigena e al Colle del Moncensio, è stato costantemente al centro di eventi e imprese storiche: dal passaggio di Napoleone, alla costruzione dei trinceramenti d'alta quota, alla diga del Moncenisio alla costruzione della ferrovia alpina della Fell.
  • Borgo in montagna
  • Borgo di lago
Moncenisio, la piazza  | Rabano Stievano
Moncenisio, la piazza
Rabano Stievano
Moncenisio  | Carlo Ravetto
Moncenisio
Carlo Ravetto
Moncenisio  | Marco Fine/shutterstock
Moncenisio
Marco Fine/shutterstock
Moncenisio  | Marco Fine/shutterstock
Moncenisio
Marco Fine/shutterstock
Moncenisio  | Marco Fine/shutterstock
Moncenisio
Marco Fine/shutterstock
Moncenisio  | Marco Fine/shutterstock
Moncenisio
Marco Fine/shutterstock
Moncenisio, Cappella di Sant'Antonio  | Valle Susa Tesori
Moncenisio, Cappella di Sant'Antonio
Valle Susa Tesori
Moncenisio  | Carlo Ravetto
Moncenisio
Carlo Ravetto
Moncenisio  | Carlo Ravetto
Moncenisio
Carlo Ravetto
Moncenisio, Lago Grande  | Carlo Ravetto
Moncenisio, Lago Grande
Carlo Ravetto
Moncenisio, Lago Grande  | Carlo Ravetto
Moncenisio, Lago Grande
Carlo Ravetto
Moncenisio  | Valle Susa Tesori
Moncenisio
Valle Susa Tesori
Moncenisio, Ecomuseo Terre al Confine  | laboratoriovalsusa.it
Moncenisio, Ecomuseo Terre al Confine
laboratoriovalsusa.it
Uno sguardo a Moncenisio
Uno sguardo a Moncenisio

Eventi

venerdì
23
aprile, 2021

Festa patronale di San Giorgio a Martire

Sul borgo

Appeso al colle del Moncenisio, il borgo appare come sospeso, a quasi 1500 s.l.m. sulla Val Cenischia. Storicamente conosciuto con il nome di Ferrera, è da sempre legato ai transiti sulla Via Francigena e al Colle del Moncensio, è stato costantemente al centro di eventi e imprese storiche: dal passaggio di Napoleone, alla costruzione dei trinceramenti d'alta quota, alla diga del Moncenisio alla costruzione della ferrovia alpina della Fell.

A testimoniare e documentare il passato di questo borgo al servizio del Colle è nato nel 2003 l’Ecomuseo Le Terre al Confine, uno dei 25 ecomusei riconosciuti dalla Regione Piemonte: esso evoca un passato importante le cui testimonianze sono ancora ben visibili nel paesaggio di Ferrera grazie un percorso di visita ecomuseale.

L'antica Casa Comunale è il punto di partenza per le esperienze di conoscenza del territorio e luogo di ritrovo della comunità con la biblioteca comunale, il Centro di Documentazione delle Terre al Confine e lo spazio per convegni ed esposizioni. Il secondo piano è dedicato interamente alla tematica della comunità attraverso l’esposizione di oggetti che offrono uno spaccato della vita quotidiana di un recente passato legato ai mestieri di montagna: la lavorazione del latte, la fienagione, i banchi della vecchia scuola, il tradizionale costume femminile e maschile. Una sezione è, inoltre, dedicata alla fauna e alla flora che tutt'ora abitano in questa fascia di area montana nei boschi che circondano Moncenisio: stambecchi, cinghiali, volpi, lepri, scoiattoli e molti altri animali che in natura trovano il loro habitat.

Il percorso ecomuseale di Moncenisio prosegue attraverso l'antico mulino, il forno e il lavatoio, luoghi di ritrovo della comunità, che nel periodo natalizio si animano con un presepe storico, e prosegue presso la cappella di San Giuseppe (XVIII sec.) che racchiude delle preziose tavole della Via Crucis realizzate dai più importanti artisti contemporanei piemontesi coordinati dalla pittrice Lia Laterza: Tino Aime, Gabriel Girardi, Vinicio Perugia, Fernando Eandi solo per citarne alcuni.

In aprile la festa patronale dedicata a San Giorgio a Martire vede ancora le donne in costume tradizionale accompagnare la processione con la statua del santo patrono (23 aprile).

Borgo di Moncenisio
Comune di Moncenisio

Città Metropolitana di Torino
Regione Piemonte

Abitanti: 30
Altitudine centro: 1461 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Unione Montana dell'Alta Valle Susa

Comune di Moncenisio
Piazza Chiavanna 1 - Moncenisio (TO)
Tel. +39 0122 653222

IN AUTO

  • Prendere l'autostrada A32 Torino-Bardonecchia-Frejus; uscita Susa. Continuare sulla Strada Statale 24 del Monginevro sino a Susa, successivamente Strada Statale 25 del Moncenisio

IN TRENO

  • Stazione di Susa

IN AEREO

  • Aereoporto Internazionale di Caselle

Dormire, mangiare, comprare...

B&B Antico Borgo
Via Principe Tommaso, 30 - 10011, Agli (Torino)
63.97 Chilometri da Moncenisio
Trattoria Mamy
Corso Torino, 73 - 10051, Avigliana (Torino)
35.67 Chilometri da Moncenisio
Azienda Agricola Ivano Challier
Fraz. Balboutet, Via Parco Orsiera, 2 - 10060, Usseaux (Torino)
40.48 Chilometri da Moncenisio
Ski Sport Dain
Villaggio Campo Smith - 10052, Bardonecchia (Torino)
26.49 Chilometri da Moncenisio
cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950