La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Perinaldo


Condividi
Il borgo medievale di Perinaldo fu edificato sui ruderi di un antico “castelliere”, e la sua splendida posizione collinare equidistante dal mare e dai monti offre un clima assai mite ideale per soggiorni e vacanze.
  • Borgo con castello
  • Agibile ai disabili
  • Borghi più belli d'Italia
  • Paesi Bandiera Arancione
  • Città dell'olio
Perinaldo  | Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo
Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo, via affrescata  | Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo, via affrescata
Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo  | Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo
Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo, Chiesa parrocchiale di San Nicola di Bari  | Ralf Kohfeld
Perinaldo, Chiesa parrocchiale di San Nicola di Bari
Ralf Kohfeld
Perinaldo, dalla Strada di Collabella  | Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo, dalla Strada di Collabella
Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo, Carciofo Violetto presidio Slow Food  | Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo, Carciofo Violetto presidio Slow Food
Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo, Meridiana Chiesa della Visitazione  | Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo, Meridiana Chiesa della Visitazione
Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo, Organo Agati  | Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo, Organo Agati
Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo, Portale parrocchiale di San Nicola  | Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo, Portale parrocchiale di San Nicola
Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo, vista da località Alpicella  | Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo, vista da località Alpicella
Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo, Torta di carciofi e bietole  | Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo, Torta di carciofi e bietole
Ufficio Turismo Perinaldo
Perinaldo  |
Perinaldo
Uno sguardo a Perinaldo
Uno sguardo a Perinaldo

Eventi

domenica
6
dicembre, 2020

San Nicolò

Sul borgo

A quasi 600 mt. sul livello del mare, il borgo medievale di Perinaldo, edificato nell’XI Sec. sui ruderi di un antico “castelliere”, è disposto a copertura di crinale con un impareggiabile panorama tra mare e monti; a sud come un naturale anfiteatro la vallata colorata di uliveti e macchia mediterranea, vigneti e coltivazioni di ginestre e mimose; a nord un balcone oltre i boschi di pini e lecci verso le Alpi Marittime francesi e le vette delle Alpi Liguri. La splendida posizione collinare equidistante dal mare e dai monti offre un clima assai mite ideale per soggiorni e vacanze.

Il centro storico, tra carrugi e piazzette, ha conservato il fascino dell’antico Podium Rainaldi; vecchie case patrizie ingentiliscono il paese che rivela al visitatore le antiche mura di cinta di pietra arenaria, gli archi ogivali del 300, le chiese ricche di dipinti e arte e il Castello Maraldi.

Paese natale di illustri scienziati, il capostipite Giò Domenico Cassini astronomo alla corte del Re Sole, Giacomo Domenico e Giacomo Filippo Maraldi astronomi e cartografi, e Giovanni Tommaso Borgonio cartografo e incisore, si fregia con orgoglio dell’appellativo di Poggio delle Stelle con il suo Osservatorio Astronomico G. D. Cassini


Perinaldo, Poggio delle Stelle, il paese natale di tre grandi astronomi, con il suo magnifico e limpido cielo stellato, vi invita a scoprire il suo itinerario astronomico, un percorso originale ed unico nel suo genere.

  • Il Sistema Solare in scala, si trova nel centro storico, in Via G.D.Cassini. In terra sono state posizionate, in scala di distanza 1:10 miliardi, delle piastre in pietra, con su incise delle sintetiche informazioni astronomiche, con riferimenti al Cassini e alla Missione Spaziale Interplanetaria Cassini-Huygens. Sono rappresentati il Sole e i pianeti fino a Saturno, il più lontano dei pianeti conosciuti al tempo del Cassini e visibili ad occhio nudo.
  • l'Osservatorio Astronomico "G.D.Cassini", situato all'interno del Municipio, dispone di una specola con un telescopio newtoniano di 380mm e di altri telescopi e strumenti didattici per l'osservazione del Sole, di giorno, e di Stelle, Pianeti, Ammassi Stellari, Nebulose e Galassie, di sera. L'osservatorio è aperto al pubblico tutto l'anno: in inverno due serate al mese, in estate molte di più; il calendario degli appuntamenti è pubblicato periodicamente e diffuso mezzo stampa ed Uffici del Turismo; scolaresche e gruppi sono accolti solo su prenotazione, in date ed orari da concordare, al di fuori delle serate di apertura al pubblico. Numerose ed articolate le attività didattiche, le animazioni e i laboratori che proponiamo a scolaresche di ogni ordine e grado, anche con supporti multimediali.
  • il Planetario, situato in una saletta all'interno del Municipio, è un eccezionale strumento didattico che consiste nella proiezione della volta celeste su di una cupola di 4 metri di diametro; seduti al suo interno, passeggiando tra le costellazioni, si può imparare ad orientarsi con le stelle, a leggere il grande libro del cielo con i suoi miti e leggende, a seguire attraverso le stelle i movimenti della Terra, nell'arco di un intero anno o di un solo giorno. 
  • il Museo Cassini, situato all'interno del Municipio, documenta la vita e l'attività scientifica ed astronomica di Gio.Domenico Cassini, attraverso la sua corrispondenza, le sue osservazioni, i suoi disegni e le sue opere. Da Perinaldo, a Genova, a Bologna e a Parigi, una vita di ricerca e studio ininterrottamente dedicata all'osservazione del cielo ed alla scienza.
  • Il Giardino delle Stelle, situato in un'area nelle immediate vicinanze dell'Osservatorio, è un angolo attrezzato per l'osservazione ad occhio nudo del cielo, con postazioni osservative e supporti didattici, tutti descritti in pannelli appositamente realizzati; questo giardino guarda verso il Nord. Una grande ruota che punta alla Polare, permette di ritrovare le costellazioni circumpolari; uno strumento antico, il quadrante, è stato riprodotto e posizionato in modo tale da poterlo usare per alcuni tipi di osservazioni e misurazioni; delle 'mire' sono state posizionate per rilevare la levata o il tramonto di alcune stelle; infine un pannello panoramico, un tavolo, delle panchine e delle piante perché lo spazio sia anche un punto di incontro, di relax e di intrattenimento per quanti vorranno godersi il magnifico panorama verso le Alpi Liguri. E' prevista la realizzazione anche di un altro giardino che sarà rivolto verso il Sud.

Borgo di Perinaldo
Comune di Perinaldo
 
Provincia di Imperia
Regione Liguria

Abitanti: 870
Altitudine centro: 572 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Paesi Bandiera Arancione
Città dell'olio
I Borghi più belli d'Italia 

Comune di Perinaldo
 
Piazza Mons. A. Rossi 1 - Perinaldo (IM)
Tel. +39 0184 672001

IN AUTO

  • Percorrendo l'autostrada le uscite più vicine al centro di Perinaldo sono:
    - Uscita Bordighera (A10 Genova-Ventimiglia)
    - Uscita Sanremo (A10 Genova-Ventimiglia)

IN TRENO

  • Stazione di Ventimiglia
  • Stazione di Bordighera

Dormire, mangiare, comprare...

Agenzia Immobiliare Liguria
Via Gramsci, 26 - 18032, Perinaldo
cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950