Il Comune di Torgnon, in Valle d'Aosta, è composto da 22 piccole frazioni distribuite su un ampio e soleggiato terrazzo morenico.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Torgnon

Il Paese del Sole
Leggi di più

Comune di Torgnon
Provincia di Aosta
Regione Valle d'Aosta

Abitanti (al 18.10.19): 561
Altitudine centro: 1489 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Unité des Communes Mont Cervin

Aree naturali protette:
SIC Lodetor - Sito di interesse comunitario
Zona Bramito - Oasi di protezione della fauna

Festa Patronale
San Martino – 11 novembre

Ufficio turistico
Piazza Frutaz 10 – 11020 Torgnon (AO)
tel. 0166.540433

Torgnon fa parte della Comunità Montana del Cervino; il suo territorio è compreso tra 800 e 3.320 metri di altitudine. Il paese è composto da 22 piccole frazioni distribuite su un ampio e soleggiato terrazzo morenico.

Nel Medioevo il Comune fece parte della Signoria dei Cly, il cui dominio si estendeva al di là delle Alpi fino a Sion. Successivamente, il feudo fu conquistato dai Savoia che l’amministrarono per circa duecento anni per mezzo di un castellano. Nel 1550 fu ceduto alla famiglia Moralis, poi ai Fabri, ai Roncas e infine ai Bergera che nel 1750 rinunciarono definitivamente ai diritti feudali sul Comune di Torgnon.

Il dolce fianco della montagna su cui il paese si adagia è uno dei più soleggiati della Valle d’Aosta: d’estate e d’inverno il clima è ideale per rigeneranti e suggestive escursioni, a piedi, con le ciaspole o sugli sci. Bellissimi sono alcuni punti panoramici, come quello del colle di Saint Pantaléon che si affaccia sul Cervino.
Per gli amanti degli sport invernali, Torgnon è attrezzata con impianti che consentono di scendere su piste belle e alla portata anche degli sciatori alle prime armi; splendide poi quelle per lo sci di fondo che sbucano dal bosco per offrire alla vista ampi e incantevoli panorami.

Soggiornare a Torgnon significa scegliere di far parte di una comunità, essere coccolati e sentirsi a casa, sia che si opti per il confort di un hotel in strutture rustiche elegantemente ristrutturate, dotate di spa, WiFi, servizi per tutta la famiglia, o che si preferisca l’autenticità di un agriturismo addolcita delle produzioni a chilometro zero.

Eventi principali
Torgnon cavalli. Grazie al trofeo di endurance Les Grandes Montagnes e al concorso nazionale di salto ostacoli Jumping Torgnon, la località ha conquistato un posto di rilievo nel mondo dell’equitazione.
Torgnon Wine & Cheese Emotion. A fine agosto, tour di degustazione di vini e formaggi valdostani nei locali del territorio, da Verney a Chantorné.

Video di AriAperta

Altre destinazioni nelle vicinanze

Ayas
Ayas
Ayas si trova al confine italo-svizzero, in Valle d'Aosta.
Aosta - 9.64 KM da Torgnon
Fénis
Fénis
Il comune sparso di Fénis con il suo castello si trova in Valle d'Aosta.
Aosta - 11.36 KM da Torgnon
Gressoney-Saint-Jean
Gressoney-Saint-Jean
Gressoney-Saint-Jean è un piccolo borgo della Valle d'Aosta, ai piedi del Monte Rosa, nella Valle del Lys.
Aosta - 20.94 KM da Torgnon
Arnad
Arnad
Il piccolo borgo di Arnad si trova nella bassa Valle d'Aosta.
Aosta - 23.28 KM da Torgnon
Etroubles
Etroubles
In epoca medievale Étroubles, in Valle d'Aosta, si trovò ad essere uno dei paesi lungo la Via Francigena.
Aosta - 25.78 KM da Torgnon
Bard
Bard
Bard è il borgo più piccolo della Valle d'Aosta.
Aosta - 27.73 KM da Torgnon

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Poker d’assi di borghi fortificati per andare alla scoperta della storia e delle curiosità. Leggende intrecciate ad arte e architettura, epopee medievali o rinascimentali che rivelano al visitatore tutta l’unicità di questi gioielli italiani
By Luciana Francesca Rebonato
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
Quattro borghi italiani che si distinguono per il loro artigianato, essenza di un’arte antica tramandata nei secoli. Un viaggio nella tipicità, itinerari emozionali che puntano i riflettori sull’unicità
By Luciana Francesca Rebonato
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, piccolo centro della Riviera di Ulisse, è una continua sorpresa tra panorami e scorci caratteristici dove ci si deve far guidare esclusivamente dalla curiosità
By Luca Sartori
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
La Colatura di Alici è un prodotto tradizionale che negli anni ha caratterizzato gastronomicamente il piccolo borgo di pescatori di Cetara
By Redazione
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
La Riviera dei Ciclopi, che prende il nome dalle isole antistanti, è quel tratto di costa siciliana che va da Aci Castello ad Acireale
By Redazione
Genga, natura da record
Genga, natura da record
Per gli appassionati di arte e cultura il borgo marchigiano di Genga racconta la sua storia attraverso i suoi edifici storici, le sue chiese e i musei
By Luca Sartori
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di