Castellaro Lagusello, frazione del Comune di Monzambano, è un piccolo borgo fortificato posto su una piccola collina che sovrasta un piccolo lago a forma di cuore
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Castellaro Lagusello

Piccola fiaba antica
Leggi di più

Borgo Castellaro Lagusello
Comune di Monzambano
Provincia di Mantova
Regione Lombardia

Abitanti: 4.863
Altitudine centro: 88 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
I Borghi più belli d'Italia
Paesi bandiera arancione
Città del vino
Città dell'olio

Aree naturali protette:
Parco regionale del Mincio
Riserva complesso morenico di Castellaro Lagusello

Comune di Monzambano
Piazza Vittorio Emanuele III°, 15, 46040 Monzambano MN
Tel. 0376 800502

Castlàr (in dialetto mantovano) sorge su una piccola collina che sovrasta un piccolo lago a forma di cuore. Quasi una fiaba d’altri tempi. Dal lago e dal castello, edificato attorno all’anno Mille, prende il suo curioso nome. Eretto su una altura naturale a nord del piccolo lago, il castello era difeso da possenti mura merlate e da dieci torri. Di esso ad oggi rimangono, ancora pressoché intatte, la cinta muraria, quattro torri, alcuni tratti del camminamento di ronda e due case rustiche medievali.

Ancora oggi come un tempo, addentriamoci nel borgo tramite la porta settentrionale, riconoscibile per l’ampia porta e per la torre dell’orologio, a guardia del passaggio. Lungo il percorso si può ammirare la Chiesa di San Nicola, la cui esistenza è testimoniata da un documento del 1145. Proseguendo si arriva infine alla piazza principale, dove si affaccia Villa Arrighi, residenza ottocentesca ricavata da una parte del Castello. Da qui, tramite una breve scalinata, si può accedere direttamente al laghetto. Tutto intorno al borgo di Castellaro, oggi frazione del Comune di Monzambano, si elevano le colline dell'anfiteatro morenico del Garda, ora Riserva Naturale di cui fa parte l’altra affascinante testimonianza storica di questo luogo unico.

La località di Fondo Tacoli ospita infatti uno dei 111 siti archeologici palafitticoli disseminati sulle Alpi e sulle aree contigue, risalente persino all’età del bronzo, ora diventato sito UNESCO. Dopo tutte queste scoperte viene un certo appetito. Prima di ripartire, assicuratevi di aver provato il salame artigianale, prodotto con una particolare concia di aglio e spezie, oppure i capunsei, gnocchetti fatti con pangrattato, grana e brodo bollente.

Castellaro Lagusello è sul numero 3 della nostra rivista digitale e-borghi travel.
Sfogliala ora gratis!

Video di Davide Farci

Altre destinazioni nelle vicinanze

Borghetto sul Mincio
Borghetto sul Mincio
Borghetto sorge nella valle del fiume Mincio, in Veneto.
Verona - 7.16 KM da Castellaro Lagusello
Lazise
Lazise
Il borgo di Lazise si trova in Veneto sulla sponda orientale del Lago di Garda.
Verona - 16.3 KM da Castellaro Lagusello
San Giorgio di Valpolicella
San Giorgio di Valpolicella
Il vino e il marmo sono le due costanti che caratterizzano San Giorgio di Valpolicella, in Veneto.
Verona - 24.4 KM da Castellaro Lagusello
Grazie
Grazie
Il piccolo borgo di Grazie e il suo Santuario sorgono nelle Valli del Mincio, in Lombardia.
Mantova - 24.67 KM da Castellaro Lagusello
Gardone Riviera
Gardone Riviera
Gardone Riviera, situato sul Lago di Garda, è conosciuto per il Vittoriale degli Italiani, la monumentale cittadella dimora del poeta Gabriele d’Annunzio
Brescia - 28.17 KM da Castellaro Lagusello
Isola della Scala
Isola della Scala
Isola della Scala e il suo famoso riso veronese si trovano in Veneto.
Verona - 31.07 KM da Castellaro Lagusello

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Poker d’assi di borghi fortificati per andare alla scoperta della storia e delle curiosità. Leggende intrecciate ad arte e architettura, epopee medievali o rinascimentali che rivelano al visitatore tutta l’unicità di questi gioielli italiani
By Luciana Francesca Rebonato
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
Quattro borghi italiani che si distinguono per il loro artigianato, essenza di un’arte antica tramandata nei secoli. Un viaggio nella tipicità, itinerari emozionali che puntano i riflettori sull’unicità
By Luciana Francesca Rebonato
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, piccolo centro della Riviera di Ulisse, è una continua sorpresa tra panorami e scorci caratteristici dove ci si deve far guidare esclusivamente dalla curiosità
By Luca Sartori
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
La Colatura di Alici è un prodotto tradizionale che negli anni ha caratterizzato gastronomicamente il piccolo borgo di pescatori di Cetara
By Redazione
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
La Riviera dei Ciclopi, che prende il nome dalle isole antistanti, è quel tratto di costa siciliana che va da Aci Castello ad Acireale
By Redazione
Genga, natura da record
Genga, natura da record
Per gli appassionati di arte e cultura il borgo marchigiano di Genga racconta la sua storia attraverso i suoi edifici storici, le sue chiese e i musei
By Luca Sartori
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di