Il borgo medievale di Savignano sul Panaro è testimonianza di un passato importante e denso di storia.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Savignano sul Panaro

Tra collina e pianura
Leggi di più
Borgo di Savignano sul Panaro
Comune di Savignano sul Panaro
Provincia di Modena
Regione Emilia-Romagna
Abitanti: 9.251
Altitudine centro: 102 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Borghi Autentici d'Italia
Città del vino
Città delle ciliegie
Unione Terre di Castelli
Città per la pace

Aree naturali protette:
Parco regionale dei Sassi di Roccamalatina

Festa patronale
Maria SS. Assunta - 15 agosto

Comune di Savignano sul Panaro
Via Doccia, 64 - Savignano sul Panaro (MO)
tel: 059759911
Savignano sul Panaro è un grazioso borgo medievale posto tra la collina e l’alta pianura, sulla destra del fiume Panaro.
Il territorio collinare tra Bologna e Modena ha molte ricchezze da offrire al gusto. Per questo è nata la Strada dei Vini e dei Sapori Città Castelli Ciliegi, il primo itinerario enogastronomico dell'Emilia-Romagna che permette di fare un viaggio alla scoperta dei sapori più autentici di questi luoghi.
La tradizione gastronomica di Savignano trae le sue origini dalla collocazione di confine tra Modena e Bologna da una parte, e fra montagna e pianura dall'altra. I prodotti tipici della montagna, crescentine e borlenghi, convivono con i prodotti tipicamente modenesi, come l'aceto balsamico e il nocino, e bolognesi, come le paste fresche e ripiene. Oggi Savignano può contare ben 11 vini doc ed è rinomato per la qualità della sua produzione ortofrutticola. Il territorio comunale è molto esteso ed è composto da 5 frazioni: Doccia, Formica, Magazzeno, Garofano, Mulino. Suggestive le dolci colline che fanno da cornice al paese.

Di grande interesse storico e architettonico è l’antico borgo medievale di Savignano Alto, e di notevole importanza sono i reperti archeologici ritrovati sul territorio, tra cui spiccano lo scheletro dell’Elefante pliocenico e la Venere di Savignano risalente al paleolitico superiore. Caratterizzano il borgo alcune sculture di Giuseppe Graziosi, il famoso scultore originario di Savignano. Oltre al Compianto all’interno della Chiesa Parrocchiale, portano la sua firma una statua in bronzo del Redentore presso la tomba di famiglia e un monumento ai Caduti della Prima Guerra Mondiale nello spazio antistante il cimitero.

Savignano sul Panaro è sul numero 8 della nostra rivista digitale e-borghi travel.
Sfogliala ora gratis!

Altre destinazioni nelle vicinanze

Spilamberto
Spilamberto
Spilamberto, facente parte dell'Unione Terre di Castelli, è un grazioso borgo della provincia di Modena.
Modena - 5.96 KM da Savignano sul Panaro
Marano sul Panaro
Marano sul Panaro
Il borgo di Marano si caratterizza per essere l’ultimo Comune della pianura ed il primo della montagna, definito così “la porta dell’Appennino”.
Modena - 6.1 KM da Savignano sul Panaro
Castelvetro di Modena
Castelvetro di Modena
Castelvetro di Modena, in Emilia Romagna, fu anticamente un insediamento etrusco poi i romani vi crearono un presidio militare.
Modena - 7.72 KM da Savignano sul Panaro
Guiglia
Guiglia
Guiglia, definito "il balcone dell'Emilia", è un borgo posto sulle colline modenesi.
Modena - 8.53 KM da Savignano sul Panaro
Castelnuovo Rangone
Castelnuovo Rangone
Castelnuovo Rangone, in provincia di Modena, è noto come “il paese del Maiale”.
Modena - 11.19 KM da Savignano sul Panaro
Zocca
Zocca
Zocca e i borghi del suo territorio si trovano in Emilia Romagna, sulle prime pendici dell'Appennino.
Modena - 15.4 KM da Savignano sul Panaro

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Poker d’assi di borghi fortificati per andare alla scoperta della storia e delle curiosità. Leggende intrecciate ad arte e architettura, epopee medievali o rinascimentali che rivelano al visitatore tutta l’unicità di questi gioielli italiani
By Luciana Francesca Rebonato
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
Quattro borghi italiani che si distinguono per il loro artigianato, essenza di un’arte antica tramandata nei secoli. Un viaggio nella tipicità, itinerari emozionali che puntano i riflettori sull’unicità
By Luciana Francesca Rebonato
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, piccolo centro della Riviera di Ulisse, è una continua sorpresa tra panorami e scorci caratteristici dove ci si deve far guidare esclusivamente dalla curiosità
By Luca Sartori
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
La Colatura di Alici è un prodotto tradizionale che negli anni ha caratterizzato gastronomicamente il piccolo borgo di pescatori di Cetara
By Redazione
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
La Riviera dei Ciclopi, che prende il nome dalle isole antistanti, è quel tratto di costa siciliana che va da Aci Castello ad Acireale
By Redazione
Genga, natura da record
Genga, natura da record
Per gli appassionati di arte e cultura il borgo marchigiano di Genga racconta la sua storia attraverso i suoi edifici storici, le sue chiese e i musei
By Luca Sartori
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di